Connect with us
Koundé su tutte le furie: “Ci sono troppe partite, questo ritmo è pericoloso"

Calcio Internazionale

Koundé su tutte le furie: “Ci sono troppe partite, questo ritmo è pericoloso”

Pubblicato

:

Real Madrid-Barcellona

Un altro calciatore si aggiunge alla lista di coloro che stanno alzando la voce contro il numero di partite giocate durante l’anno. Il difensore del Barcellona e della Nazionale francese, Jules Koundé ha condiviso la sua idea. L’ultima sosta nazionali è stata una vera e propria “carneficina” per quanto riguarda gli infortuni: il compagno di Koundé, Gavi, ne è un esempio lampante. Il centrocampista blaugrana, infatti, ha riportato la rottura del legamento crociato durante la partita (di relativa importanza) tra Spagna e Georgia. Ecco le parole di Koundé, riportate da Clique TV:

Ci sono troppe partite. Il gioco è sempre più intenso e ci sono troppi infortuni. Stiamo giocando ad un ritmo che giorno dopo giorno sta diventando più pericoloso. Quello che più mi dà fastidio di questa situazione sono i commenti di persone che giocavano in passato. Alla nostra osservazione, dicono che anche loro giocavano così tanto. Può anche essere vero ma non vuol dire che sia corretto!”

Solo durante l’ultima sosta hanno subito gravi infortuni giocatori del calibro di Vincius Junior, Camavinga, Gavi, Zaire-Emery e Bastoni.

Calcio Internazionale

Big d’Europa sulle tracce di De Zerbi: la posizione del Brighton

Pubblicato

:

Brighton De Zerbi

Roberto De Zerbi rappresenta senza troppi dubbi uno degli allenatori più promettenti di tutto il panorama europeo. Il tecnico italiano sta raggiungendo risultati e traguardi incredibili con il Brighton. La compagine inglese ha infatti raggiunto, nella scorsa stagione, per la prima volta nella propria storia la qualificazione in Europa League. Una competizione che la squadra sta affrontando alla grande, avendo chiuso il proprio girone al primo posto.

Lo stile di gioco di De Zerbi sta riscuotendo sempre più successo. Difatti, l’allenatore sarebbe finito da diverso tempo nel mirino di diverse big europee. La prossima estate delle panchine di primissimo livello vivranno vere e proprie rivoluzioni. Basti pensare a Liverpool e Barcellona che vedranno lasciare rispettivamente Klopp e Xavi. Ecco dunque che un profilo giovane e preparato come quello di De Zerbi potrebbe diventare un obiettivo concreto.

D’altro canto il Brighton non vuole assolutamente privarsi del proprio manager. Come riportato da talkSPORT, la compagine inglese avrebbe già parlato con De Zerbi riguardo un possibile rinnovo di contratto. Il tecnico non avrebbe dato ai Seagulls segnali di voler cambiare aria in quanto la volontà del club è perfettamente in linea con quella dell’allenatore ovvero sia crescere ancora nel panorama europeo senza privarsi dei giocatori migliori. Dunque le grandi squadre europee sono avvisate: portare via Roberto De Zerbi da Brighton sarà affare assai complesso. 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

“NAPOLI C’È” – La Rassegna del Diez

Pubblicato

:

rassegna

La rassegna stampa è senza alcun dubbio il miglior modo per iniziare la giornata. Ecco quindi le prime pagine dei principali quotidiani sportivi internazionali per la giornata di oggi.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

rassegna

CORRIERE DELLO SPORT

rassegna

TUTTOSPORT

rassegna

L’EQUIPE

LE FIGARO SPORT

MIRROR SPORT

DAILY EXPRESS SPORT

MARCA

SUPERDEPORTE

AD SPORTWERELD

rassegna

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Kouamé contrae la malaria, infortunio per Politano – La Rassegna Social del Diez

Pubblicato

:

Punto d’informazione, di impressioni e passioni condivise, i social network oggi più che mai raccontano le emozioni dei tifosi. Numero Diez vi presenta la rassegna dedicata ai più importanti messaggi della giornata di ieri.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

FLASH – Lewandowski gela il Maradona: 0-1 Barcellona al 60′

Pubblicato

:

Juan Jesus e Lewandowski, giocatori di Napoli e Barcellona, Serie A, La Liga, Coppa Italia, Champions League, EURO2024

Ecco il gol del vantaggio del Barcellona al Maradona. 0-1 più che meritato per gli uomini di Xavi e a segnare è il solito Robert Lewandowski. Difesa del Napoli non perfetta nelle letture difensive, con Pedri che serve tra le linee al limite dell’area il bomber polacco, poi abilissimo a girarsi, ad aspettare l’intervento di Di Lorenzo e a tirare con estrema precisione all’angolino basso alla destra di Meret, incolpevole.

Ora necessari dei cambi per Calzona, per provare ad abbozzare una reazione e non rendere totalmente arrendevole la prestazione del suo Napoli questa sera.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969