Connect with us
La Premier indaga sugli accordi club-crypto

Calcio Internazionale

La Premier indaga sugli accordi club-crypto

Pubblicato

:

Chelsea, conti in rosso per i blues

Il massimo campionato inglese, con il proprio AD, Richard Masters, in primo piano, sta esaminando i legami tra le società in attività nella galassia delle criptovalute e i club inglesi.

Le preoccupazioni riguardano una mancanza di disciplinamento nel settore. Difatti la Premier, attraverso The Times, avrebbe confermato di non avere norme adeguate in merito a possibili collaborazioni con le criptovalute, le quali stanno guadagnando sempre più terreno, probabilmente a causa del divieto sulle sponsorizzazioni dal gioco d’azzardo.

Ciò che preoccupa la Premier League sono i pagamenti di possibili commissioni per transazioni significative, oltre alla tentazione dei bambini verso le piattaforme.

Tim Payton, membro dell’Arsenal Supporters Trust, ha parlato di una diffidenza diffusa riguardo al binomio crypto-club:

 «Non esiste una regolamentazione delle criptovalute in generale e nessuna nel calcio, quindi perché i club promuovono qualcosa che non è regolamentato? Ci dovrebbe essere una maggiore responsabilità nei confronti dei fan. È sicuramente qualcosa che la Premier League e il governo dovrebbero esaminare».

Fonte: calcioefinanza.it

Payton si è anche detto preoccupato riguardo un possibile accesso di adolescenti alla piattaforma Socios, attraverso l’acquisto di un token:

«Penso che sia sbagliato che i minori di 18 anni siano ammessi nella piattaforma anche se non sono autorizzati a scambiare token. È come far entrare i bambini nelle sale scommesse anche se non possono scommettere».

Fonte: calcioefinanza.it

Parallelamente a tutto ciò, alcuni verbali dell’ultimo incontro tra la Premier League e i rappresentanti dei tifosi, indicano una valutazione della stessa Premier in merito ad un possibile ingresso nel mondo degli NFT, ovvero sia i non fungible token, oggetti digitali da collezione.  Nonostante tale interesse, è stato comunque riportato quanto cautamente la lega inglese stia approcciando alla questione.

CITY E BARÇA ANNULLANO GLI ACCORDI CON CRYPTO-AZIENDE

Uno degli elementi che salta all’occhio, riguardo il mondo degli NFT, è indubbiamente la poca chiarezza che li caratterizza. Sia Manchester City che Barcellona hanno infatti recentemente annullato partnership con aziende aventi a che fare con le criptovalute. Nel caso del City, l’accordo è stato sospeso per via delle pochissime tracce online dei dipendenti operanti per l’azienda 3Key Technologies. Il Barça ha invece fermato tutto dopo l’arresto, per frode, di uno dei dipendenti della piattaforma Ownix.

Un portavoce di Socios ha rilasciato alcune dichiarazioni per sedare le polemiche scaturite:

«Comprendiamo che quello che stiamo facendo è nuovo, diverso. E siamo consapevoli dei cattivi attori in questo spazio che creano prodotti imitativi di qualità inferiore. Questo è il motivo per cui abbiamo e continueremo a collaborare con i regolatori».

Fonte: calcioefinanza.it

 

 

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Il ds del Bayern conferma un’offerta per Pavard, era dell’Inter?

Pubblicato

:

Pavard

Benjamin Pavard, difensore francese del Bayern Monaco classe 1996, è uno dei nomi preferiti dalla dirigenza dell’Inter per sostituire l’ormai partente Milan Skriniar. Secondo diverse voci i nerazzurri si sarebbero già fatti avanti in questa sessione di mercato invernale, ma senza riuscire a portarlo a Milano.

LE PAROLE DI SALIHAMIDZIC

Il ds del club bavarese, Hasan Salihamidzic, ha commentato la situazione del difensore ai microfoni della BILD confermando l’arrivo di un’offerta a gennaio, ma senza citare il club interessato.

L’OFFERTA PER PAVARD -“Benjamin è un giocatore molto importante e duttile per noi in difesa. Abbiamo obiettivi molto grandi in questa stagione, quindi non vogliamo e non possiamo fare a meno di lui. Economicamente la richiesta era anche allettante, ma per noi l’aspetto sportivo viene sempre prima di tutto”.

L’Inter potrebbe, quindi, aver provato un blitz già lo scorso gennaio, ma senza trovare riscontri positivi. Pavard rimane uno dei nomi preferiti per l’estate e Marotta potrebbe tornare all’assalto.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

UFFICIALE: Domenico Tedesco è il nuovo CT del Belgio

Pubblicato

:

Lipsia

Domenico Tedesco è il nuovo CT del Belgio. Contratto firmato fino ai prossimi Europei di Germania, dopo l’esonero di Roberto Martinez, passato alla guida del Portogallo. La delusione Mondiale per una delle squadre più quotate per la vittoria finale della Coppa del Mondo ha portato la Federazione belga ad optare per un cambio di guida tecnica, scegliendo il tecnico di Rossano ex Lipsia. A riportarlo è Fabrizio Romano. Nuova avventura dunque per Tedesco, che per la prima volta guiderà una Nazionale.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

La UEFA scende in campo contro il Chelsea: pronta una nuova norma

Pubblicato

:

Il Chelsea è stato il protagonista assoluto dell’ultima sessione di mercato, colpi faraonici per giocatori stellari che sono approdati contemporaneamente alla corte di Potter con una spesa di 610 milioni di euro tra la sessione estiva e quella invernale. Il trucco con cui i Blues possono permettersi di finanziare il proprio mercato è ormai noto: dilazionare l’ammortamento degli acquisti in 7-8 anni, come concesso dalle regole della Premier League.

SCENDE IN CAMPO LA UEFA

Come riporta La Gazzetta dello Sport, la UEFA considera la pratica avviata dal Chelsea pericolosa per la stabilità del mondo del calcio. Gli uomini di Ceferin sonno pronti ad intervenire nel prossimo comitato esecutivo, in programma il 4 aprile a Lisbona, con l’obiettivo di avere una nuova normativa quando aprirà la prossima sessione di mercato.

Il piano della UEFA è semplice: non può obbligare i Paesi a cambiare le loro norme, ma può imporre ai club di avere un doppio bilancio. Uno sarà preso in esame a Nyon e per ottenere l’iscrizione alle coppe europee, senza incorrere a sanzioni, sarà necessario che il costo del cartellino del giocatori sia spalmato in 5 anni. L’obiettivo è garantire a tutti le stesse condizioni di competitività.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Dove vedere Marsiglia-PSG di Coupe de France in tv e streaming

Pubblicato

:

Dove vedere Marsiglia-PSG di Coupe de France

DOVE VEDERE MARSIGLIA-PSG DI COUPE DE FRANCE – Questa sera alle 21:10 in Francia andrà in scena una partita attesissima, un classico del calcio d’oltralpe: al Velodrome di Marsiglia la squadra di Igor Tudor ospiterà il PSG negli ottavi di finale di Coupe de France. Nonostante la portata della partita, in Italia il match non sarà trasmesso da nessun’emittente televisiva e non sarà visibile nemmeno in streaming. In Francia sarà visibile su France 3 e Bein Sports 1. 

Il PSG è il club francese con più vittore nella competizione, arrivando ad alzare il trofeo per ben 14 volte. A seguire nella classifica c’è proprio il Marsiglia, con 10 vittorie. Questi dati dimostrano come la sfida di domani sarà un ottavo di finale, sulla carta, ma il blasone nazionale di queste due squadre la rende incandescente. I parigini sono passati nel turno precedente rifilando sette gol al Pays de Cassel, squadra che milita nel Regional 1: il sesto livello del calcio francese. Sedicesimi decisamente più complicati, invece, per il Marsiglia che ha battuto di misura il Rennes per 1-0.

Marsiglia e PSG sono anche le due squadre a guidare la classifica della Ligue 1: Messi e compagni guardano i loro avversari dall’alto a +8, ormai in fuga per il titolo. Per questo motivo una vittoria domani sera varrebbe molto di più per la squadra di Tudor, assicurandosi la possibilità di proseguire nella competizione e portare a casa un trofeo al termine della stagione.

DOVE VEDERE MARSIGLIA-PSG DI COUPE DE FRANCE

In Francia è una partita attesissima, tra  le più importanti della stagione, ma in Italia non è considerata della stessa portata. Nessun canale televisivo trasmetterà la partita e non sarà visibile nemmeno in streaming. In Francia, invece, sarà visibile su France 3 e Bein Sports 1. 

PROBABILI FORMAZIONI

Marsiglia (3-4-2-1): Lopez, Mbemba, Gigot, Kolasinac, Clauss, Veretout, Guendouzi, Tavares, Ünder, Malynovski, Sanchez.

PSG (3-4-3): Donnarumma, Sergio Ramos, Marquinhos, Pereira, Mendes, Soler, Renato Sanches, Hakimi, Housni, Messi, Ekitike.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969