Come riporta Gianluigi Longari di Sportitalia, la Roma avrebbe formulato la prima offerta per Matías Viña. Secondo il giornalista dell’emittente televisiva, la cifra messa sul piatto da parte dei giallorossi per il terzino del Palmeiras sarebbe di 10 milioni di euro. Questa, insomma, l’offerta per cercare di convincere la squadra brasiliana ma la trattativa non sarà così semplice, come avviene spesso con i club sudamericani. La Roma, però, ha fretta di chiudere per regalare subito a Mourinho il sostituto di Spinazzola, infortunatosi durante l’Europeo.

Mou sarà il nuovo allenatore della Roma, da goal.com

CHI E’ MATIAS VIÑA?

Uruguaiano classe 97′, milita da circa un anno e mezzo al Palmerais, club che lo acquistò dal Nacional per soli 2,50 milioni di euro. Giocatore giovane e promettente, l’anno scorso ha messo a segno 3 reti e servito ben 7 assist. Ciò ha richiamato le attenzioni del CT  Tabárez, che lo ha convocato per quest’ultima edizione della Copa America schierandolo sempre da titolare.

Viña è alto 1,80 m e, pur essendo giovanissimo, ha già vinto qualche trofeo: gli ultimi due sono la Copa Libertadores e la Coppa Brasiliana con i biancoverdi. La Roma potrebbe dunque acquistare un gran bel giocatore, offensivo e con già una discreta esperienza, che non dovrebbe far rimpiangere l’infortunio di Leonardo Spinazzola.

 

Fonte immagine di copertina: calciotoday.it