Connect with us
Lawmaker spends a day working as baggage handler, barista

Politics

Lawmaker spends a day working as baggage handler, barista

At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti.

Pubblicato

:

Photo: Shutterstock

Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt ut labore et dolore magnam aliquam quaerat voluptatem. Ut enim ad minima veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur.

At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti quos dolores et quas molestias excepturi sint occaecati cupiditate non provident, similique sunt in culpa qui officia deserunt mollitia animi, id est laborum et dolorum fuga.

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat quo voluptas nulla pariatur.

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet ut et voluptates repudiandae sint et molestiae non recusandae. Itaque earum rerum hic tenetur a sapiente delectus, ut aut reiciendis voluptatibus maiores alias consequatur aut perferendis doloribus asperiores repellat.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

“Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat”

Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

Et harum quidem rerum facilis est et expedita distinctio. Nam libero tempore, cum soluta nobis est eligendi optio cumque nihil impedit quo minus id quod maxime placeat facere possimus, omnis voluptas assumenda est, omnis dolor repellendus.

Nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash News

Caso Plusvalenze: atteso un importante verdetto in giornata

Pubblicato

:

ricorso della FIGC

Atteso oggi il verdetto della Corte federale d’appello sulla richiesta di riapertura del filone plusvalenze che era già stato giudicato. La riapertura è determinata dalla presenza di nuove carte, legate all’inchiesta Prisma. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il procuratore capo Chiné è convinto che in Prisma si trovino numerosi indizi per modificare decisione finale.

POSSIBILI SANZIONI JUVENTUS

Chinè nell’udienza di oggi procederà subito alla richiesta di sanzioni per la Juventus e gli altri otto club. Se la procura ritenesse i nuovi elementi gravi, potrebbe richiedere punti di penalizzazione. La Juventus e gli altri club potrebbero comunque essere nuovamente assolti, altrimenti si conoscerà la condanna per società e dirigenti. Se si trattasse di punti di penalizzazione, il club potrebbe comunque far ricorso al Collegio di garanzia del Coni, ma la decisione sarebbe immediatamente eseguita

Continua a leggere

Flash News

Nuova era in casa Juve, oggi nuovo Cda: gli obiettivi

Pubblicato

:

ricorso della FIGC

Oggi si insedia il nuovo Cda in casa Juventus, dopo le dimissioni di 2 mesi fa. La nuova governance sarà guidata da Gianluca Ferrero.

IL NUOVO CDA DELLA JUVE

L’inizio sarà tutto in salita con il Cda, che dovrà presentarsi già dopodomani a Roma dinanzi al tribunale federale. Il tribunale di Roma in questa occasione sceglierà se accogliere o respingere la richiesta di revoca parziale dell’assoluzione del processo plusvalenze. Come riporta Tuttosport, sarà solo la prima di quattro battaglie giudiziarie riguardanti i bilanci della Juventus.

La missione per il nuovo Cda, non si ferma ai tribunali ma è anche quella di diminuire i costi, alla luce di un passivo da ben 238 mln nell’ultimo bilancio. Tagli dei costi che non dovranno toccare la competitività della squadra. Parte anche la ricerca di nuovi sponsor, vista la fine dell’accordo che legava Juve e Jeep.

Continua a leggere

Flash News

Caos Dazn: pronti i rimborsi dopo i problemi di trasmissione

Pubblicato

:

I telecronisti DAZN della 14ª giornata

Dopo l’ennesimo problema di trasmissione della piattaforma Dazn del 4 gennaio, è andato in scena l’incontro tra i rappresentanti dell’emittente, il ministro Urso e il presidente della Lega Serie A Casini. In seguito alle numerose lamentele degli utenti per le difficoltà di visione del big match Inter-Napoli, gli utenti della piattaforma saranno rimborsati dall’azienda televisiva attraverso indennizzi validi un quarto del valore della retta mensile, cifra che ha soddisfatto tutte le parti prese in causa.

Il presidente della Lega Casini e il ministro delle infrastrutture Urso hanno ribadito la fiducia e hanno apprezzato la disponibilità dei vertici di Dazn, i quali “si impegneranno a collocare una struttura che tecnico-operativa che garantirà una risposta sempre più immediata a qualsiasi problema”, secondo quanto rilasciato dal rappresentante governativo.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il presidente Brasiliano Lula su Pelé: «Ora ha la compagnia di tante stelle eterne»

Pubblicato

:

Pelé

Molti politici e figure dello spettacolo brasiliane e non, hanno voluto dare il loro ultimo saluto a Pelè. Tra questi vi è l’attuale presidente del Brasile, Lula. Di seguito le sue parole per salutare O Rei, tramite un lungo tweet:

Ho avuto il privilegio che i brasiliani più giovani non avevano: ho visto Pelé giocare, dal vivo, al Pacaembu e al Morumbi. Giocare, no. Ho visto Pelé dare uno spettacolo. Perché quando prendeva palla faceva sempre qualcosa di speciale, che spesso finiva in gol. Confesso che ero arrabbiato con Pelé, perché ha sempre massacrato il mio Corinthias. Ma, prima di tutto, lo ammiravo. E la rabbia ha presto lasciato spazio alla passione di vederlo giocare con la maglia numero 10 della nazionale brasiliana. Pochi brasiliani hanno preso il nome del nostro paese così lontano come lui. Per quanto diversa fosse la lingua portoghese, gli stranieri provenienti dai quattro angoli del pianeta trovarono ben presto il modo di pronunciare la parola magica: “Pelé”. Pelé ci ha lasciato oggi. È andato a fare tavolata in paradiso con Coutinho, suo grande compagno al Santos. Ora ha la compagnia di tante stelle eterne: Didi, Garrincha, Nilton Santos, Sócrates, Maradona… Ha lasciato una certezza: non c’era mai stato un numero 10 come lui. Grazie Pelè

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969