Connect with us
Immobile Infortunio, domani gli esami strumentali per l'attaccante

Flash News

Lazio in ansia per Immobile: domani gli esami

Pubblicato

:

Immobile

La situazione infortuni di Ciro Immobile preoccupa seriamente la Lazio, dato che è l’ultimo di una lunga serie avuti nel corso di questa stagione. Domani saranno svolti gli esami strumentali che valuteranno l’entità dell’infortunio avuto dall’attaccante italiano nel match contro il Sassuolo. In casa Lazio filtra un leggero pessimismo circa le condizioni di Immobile, e si teme addirittura uno stop lungo.

LAZIO IN APPRENSIONE PER IMMOBILE, DOMANI GLI ESAMI STRUMENTALI

Immobile svolgerà gli esami strumentali per valutare l’infortunio nella giornata di domani, e dunque non in quella odierna come si vociferava. Come riporta Calciomercato.com, la Lazio teme che ci sia una lesione di primo grado, che terrebbe fuori Immobile dai match contro Milan e Fiorentina sicuramente.

I biancocelesti si auspicano che non sia così, anche perché l’assenza di Immobile in questi due match cruciali potrebbe pesare e non poco sulla squadra. Non resta altro che attendere la giornata di domani per saperne di più sulle condizioni dell’attaccante della Lazio, e per capire gli eventuali tempi di recupero.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Marotta: ”La Juve è il passato. Non entro nel lavoro altrui”

Pubblicato

:

Inter

Come è noto, negli ultimi giorni non si fa che di parlare della situazione della Juventus, in modo particolare del ”Metodo Paratici”: così la Procura di Torino ha definito gli anni di gestione sportiva dell’ex bianconero. Un metodo che, stando alle intercettazioni telefoniche, si baserebbe sull’utilizzo massiccio e “malsano” di plusvalenze. Proprio della questione ha parlato l’amministratore delegato dell’Inter, a sua volta ex Juve, Beppe Marotta, al Corriere della Sera. Tra i temi trattati, inoltre, anche il suo passato da dirigente bianconero, con un ricordo particolare dei migliori colpi messi a segno negli anni.

CAPITOLO JUVE ”I miei anni in bianconero fanno parte del passato e non posso che avere ricordi positivi. Non entro nel merito del lavoro altrui, penso al mio presente nerazzurro. Sono contento del percorso fatto. All’Inter mi trovo bene e sono concentrato per contribuire a nuovi successi. Per un dirigente che arriva dalla provincia, le grandi squadre, come la Juventus prima e l’Inter ora, rappresentano la realizzazione del sogno di bambino.”

I MIGLIORI COLPI – “Cassano alla Samp è stato quello che mi ha fatto divertire di più. Ma non dimentico Del Piero, Buffon e Ronaldo. Il più indisciplinato Vidal, uomo dalla doppia vita“.

RECOBA – “È stata una delle poche volte in cui le qualità del singolo hanno smentito l’assioma di Michael Jordan secondo cui con il talento si vincono le gare, ma con il lavoro di squadra si conquistano i campionati“.

TROFEI-Quelli a cui sono più legato sono sicuramente Il campionato di B vinto con la Sampdoria, il primo scudetto con la Juventus e il recente con l’Inter“.

Continua a leggere

Calciomercato

Napoli, con McKennie al Leeds si riapre la pista Ounahi

Pubblicato

:

Ounahi

Il Napoli potrebbe seriamente tornare in corsa per il centrocampista dell’Angers Azzedine Ounahi. Giuntoli è al lavoro per la formula e le cifre con cui strappare uno dei protagonisti del mondiale in Qatar.

LO SCENARIO

Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, Il Napoli, se non dovesse essere per gennaio, punterà a strappare il sì per l’estate. Il costo del cartellino di Ounahi si aggira tra i 15 e i 17 milioni, mentre l’ingaggio non supererebbe i 2 milioni. Il giocatore sembrava destinato a vestire la maglia del Leeds. L’improvvisa accelerata per Mckennie da parte del club inglese, però, ha riaperto le porte al Napoli per trattare con l’Angers.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Inter programma l’estate: rivoluzione tra addii e necessità economiche

Pubblicato

:

Inter

Beppe Marotta e i dirigenti dell’Inter saranno costretti agli straordinari nel corso della prossima estate nerazzurra. La situazione della rosa infatti vedrà una parziale, se non netta, rivoluzione sul mercato, tra chi andrà via perché ha deluso, per scadenza del contratto o per impossiblità di manovra dovuta a difficoltà economiche.

Secondo la Gazzetta dello Sport, in tutti i reparti ci sono possibili partenti, a cominciare dalla difesa con De Vrij, che non dovrebbe rinnovare, mentre Acerbi dovrebbe essere riscattato, ma la decisione finale spetterà al giocatore. A centrocampo Dumfries potrebbe volare oltremanica e finire in Premier, con Gagliardini  che dovrebbe salutare a giugno. In avanti Correa non ha reso come si aspettava in primis Inzaghi, dunque si cercherà la cessione per cercare di incassare un piccolo tesoretto da spendere per finanziare altri colpi. Anche Lukaku non è sicuro di rimanere all’Inter, ma di più si capirà nei prossimi mesi se le condizioni per trattenerlo in nerazzurro dovessero cambiare.

Continua a leggere

Calciomercato

Sassuolo, piace Bonazzoli: ipotesi scambio con la Salernitana

Pubblicato

:

Bonazzoli

Il Sassuolo, squadra che sta vivendo un brutto momento in campionato, che ha portato gli emiliani alle porte della  zona retrocessione dopo un buon inizio, cerca di porre soluzione ai problemi in attacco. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, in questa sessione invernale ha individuato il suo obiettivo: Federico Bonazzoli

L’OPERAZIONE BONAZZOLI

Bonazzoli è già conteso da molte squadre come Spezia e Cremonese, ma il Sassuolo dalla sua ha una rosa di livello superiore, con cui cercherà di far partire uno scambio. Mossa che potrebbe sia risolvere i problemi in attacco dei neroverdi, dove Pinamonti non è mai riuscito ad imporsi, sia ad aiutare un’altra diretta concorrente in zona retrocessione come la Salernitana. Tuttavia, al momento, l’ipotesi di uno scambio appare al quanto impraticabile.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969