Connect with us
Il presidente del Cadice: "Luis Alberto è un sogno impossibile per noi"

Flash News

Il presidente del Cadice: “Luis Alberto è un sogno impossibile per noi”

Pubblicato

:

Lazio

Luis Alberto è il sogno nel cassetto del Cadice, formazione penultima nella Liga spagnola. Manuel Vizcaino , presidente della società iberica, lo ha definito “un sogno impossibile”.
Il patron della società andalusa ha spiegato la situazione in un’intervista:

” È un giocatore della Lazio ed è un sogno impossibile per il Cadice in questo momento. Però il fatto che un calciatore come lui, del suo livello e del suo talento, voglia venire da noi la dice lunga sul Cadice”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

L’agente di Sabiri rivela: “Tanti club su di lui, ma ha scelto la Fiorentina”

Pubblicato

:

 Amin Sakmanci, agente di Sabiri, che è passato ieri dalla Sampdoria alla Fiorentina, ha svelato a Firenzeviola.it alcuni retroscena sul trasferimento del suo assistito. Queste le sue dichiarazioni:

FORTE VOLONTÀ – Molte società si erano interessate a lui, specialmente durante e dopo la Coppa del Mondo. C’erano squadre di Inghilterra, Spagna, Germania e Francia, ma la priorità di Abdelhamid Sabiri è sempre stata l’Italia e soprattutto la Fiorentina. Avrebbe potuto trasferirsi già quest’inverno in altri club, ma il fatto che abbia scelto l’opzione con la Fiorentina in estate dimostra che voleva davvero andare a Firenze, ma anche finire la stagione con la Sampdoria“.

FIORENTINA – “Hanno sempre dato la sensazione di volere davvero Abdelhamid. Il club è molto professionale e ben strutturato. Persone come Commisso, Barone, Pradè sono professionisti di grande competenza e Italiano è un grande allenatore. Abbiamo sempre pensato che questo club sarebbe stato il giusto passo in avanti per lui“.

Continua a leggere

Calciomercato

Andre Ayew vicino al ritorno in Premier League: Nottingham ed Everton lo puntano a zero

Pubblicato

:

Andre Ayew

Andre Ayew, attaccante ghanese classe ’89, sembra essere vicino al ritorno in Premier League dopo le esperienze con le maglie del West Ham e dello Swansea. Infatti, secondo quanto riportato da Nicolò Schira, sia il Nottingham Forest che l’Everton del neo-allenatore Dyche si sono mossi per l’ingaggio del giocatore a parametro zero. Un ritorno in Inghilterra potrebbe rappresentare una delle ultime occasioni di mettersi in mostra nel calcio europeo per il giocatore, considerando l’età importante. Il figlio d’arte di Abedi Pelé, svincolato dopo l’esperienza all’Al-Sadd, incontrerebbe da avversario il fratello Jordan, con il quale ha condiviso il campo durante i Mondiali 2022 con la nazionale del Ghana.

Continua a leggere

Calciomercato

Hjulmand potrebbe rinnovare con il Lecce? Le parole di Corvino

Pubblicato

:

Hjulmand

Pantaleo Corvino, direttore dell’area tecnica del Lecce, si è espresso riguardo un possibile prolungamento del contratto di Morten Hjulmand, in scadenza nel 2024 e da tempo al centro di diverse voci di mercato. Queste le sue parole rilasciate nel corso di una conferenza stampa:

Hjulmand è in scadenza nel 2025 perché abbiamo diritto unilaterale di prolungare. Stesso discorso per Strefezza“. 

Entrambi i calciatori sono protagonisti assoluti dell’ottima stagione del Lecce: l’esterno brasiliano è già andato a segno 6 volte in questo campionato, mentre il danese è una colonna del centrocampo salentino ed ha messo a segno 3 assist in Serie A.

 

Continua a leggere

Calcio e dintorni

Roma-Zaniolo, strappo totale: l’italiano “cancellato” da Trigoria

Pubblicato

:

Juventus, Zakaria potrebbe essere inserito nell'affare Zaniolo

Nonostante la mancata cessione, Nicolò Zaniolo sembra essere sempre più lontano dall’organico della Roma. Il trasferimento al Bournemouth del giovane italiano è saltato sul più bello, ma in questo momento sia il club che la tifoseria rifiutano un reintegro del classe ’99.

Nella giornata odierna è arrivato un altro segnale che ha accentuato lo strappo tra l’ex Inter i giallorossi. Infatti, secondo quanto riportato da TMW, presso il centro di allenamento di Trigoria non risultano più la fotografia e il nome sull’armadietto del 23enne, assente nelle ultime sessioni. Questo gesto sembra confermare l’esclusione di Zaniolo dal gruppo fino al termine della stagione, decisione confermata indirettamente anche da mister Mourinho in alcune dichiarazioni di qualche giorno fa. Non sembrano esserci speranze per un clamoroso dietrofront, in attesa dell’apertura del calciomercato estivo che sicuramente significherà addio.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969