Connect with us
Lazio nei guai, l'Uefa apre un procedimento disciplinare

Flash News

Lazio nei guai, l’Uefa apre un procedimento disciplinare

Pubblicato

:

Ora la Lazio rischia grosso. Dopo l’ultimo turno di Europa League, vinto dai biancocelesti per 2-1 contro il Rennes, l’Uefa ha registrato comportamenti inadeguati ai sensi dell’articolo 14 del regolamento disciplinare, tenuti da alcuni tifosi che avrebbero esibito il saluto romano.

Non è la prima volta che allo Stadio Olimpico si verificano atteggiamenti scorretti di questo tipo. Già lo scorso anno, in occasione della gara di ritorno dei sedicesimi contro il Siviglia, i tifosi biancocelesti eseguirono lo stesso gesto. In quel caso, l’Uefa optò per la chiusura di un settore dello stadio, scontata proprio nell’ultimo match interno contro i francesi.

Anche questa volta arriverà quasi sicuramente una squalifica ma che potrebbe anche essere più pesante, visto che c’è un precedente recentissimo che aggrava la posizione del club. Nei prossimi giorni l’Uefa pubblicherà la decisione finale.

IL COMUNICATO

Nella giornata di ieri, il club non ha rilasciato dichiarazioni in merito e ha semplicemente riportato sul proprio sito ufficiale la decisione dell’Uefa di aprire un provvedimento disciplinare ai danni della Lazio:

Sono stati avviati procedimenti disciplinari a seguito della partita della fase a gironi della UEFA Europa League tra S.S. Lazio e Stade Rennais FC (2-1), disputata il 3 ottobre in Italia. Accuse a carico di S.S. Lazio: – Comportamento razzista – Art. 14 del Regolamento Disciplinare UEFA (DR). L’organo di controllo, etica e disciplina UEFA si occuperà di questo caso nella riunione del 17 ottobre”.

(Fonte immagine copertina: profilo Instagram Lazio)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

La certezza del Milan si chiama Giroud: rinnovo ad un passo

Pubblicato

:

Giroud

Il periodo nero del Milan non sembra volgere al termine. Dopo la sonora sconfitta rimediata all’Olimpico contro la Lazio (4-0), ieri i rossoneri sono stati surclassati in casa dal Sassuolo (2-5). In un periodo di profonde incertezze per la squadra campione d’Italia, si cerca di ripartire da uno dei pochi punti fermi: Olivier Giroud. In queste partite, il centravanti francese non ha di certo fatto mancare il proprio apporto, nonostante una forma fisica non brillante. Ieri, ha siglato la sua decima rete stagionale con la maglia del Milan.

La dirigenza rossonera ha intenzione di continuare a puntare sulle sue performances anche nella prossima stagione. Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, Giroud è ad un passo dal prolungare il suo contratto con il Milan fino al 2024. Dunque, il trentaseienne attaccante continuerà ad essere una certezza per il Diavolo. 

Continua a leggere

Flash News

In Serie C finisce 0-0 fra Taranto e Gelbison, ma si attende un ricorso: la situazione

Pubblicato

:

Aquila Montevarchi

Nella giornata di ieri è andata in scena la sfida fra Taranto e Gelbison, valida per la 24a giornata del Girone C di Lega Pro. La partita è terminata con un pareggio a reti inviolate, ma il risultato potrebbe essere ribaltato. I pugliesi infatti faranno ricorso per un episodio avvenuto prima del fischio d’inizio.

Come riportato da Alfredo Pedullà infatti, un giocatore del club campano ha presentato, durante la procedura di riconoscimento, una fotocopia del proprio documento di identità, prendendo poi regolarmente parte al match. Questo però è contrario all’art. 71 delle NOIF (Norme Organizzative Interne della FIGC).

Se il reclamo dovesse essere accolto, il Taranto potrebbe vincere la partita 3-0 a tavolino, anche se ancora non è chiaro il motivo per cui il direttore di gara non abbia bloccato il calciatore. I due club sono in attesa di importanti aggiornamenti, ma la situazione è già di per sé al limite del paradosso.

Continua a leggere

Calciomercato

Makengo ai saluti, c’è l’accordo con il Lorient

Pubblicato

:

Jean-Victor Makengo è stato uno dei giocatori più importanti per l’Udinese di Sottil nel corso della prima parte di stagione. Nella giornata di oggi però i bianconeri avrebbero trovato l’accordo per la cessione del giocatore francese: come riportato da Nicolò Schira, il calciatore si trasferirà al Lorient a titolo definitivo per 13 milioni. Per Makengo è pronto un contratto che lo legherà al club della Bretagna fino al 2027. Con la maglia dell’Udinese ha messo a segno una rete in 66 presenze e tornerà a giocare nella Ligue 1 dopo le sue passate esperienze al Caen, al Nizza e al Tolosa.

Continua a leggere

Calciomercato

Continua l’asse Firenze-Genova per Sabiri: le ultime

Pubblicato

:

Dopo l’annuncio dell’acquisto di Brekalo, la Fiorentina tratta ora con la Sampdoria per Abdelhamid Sabiri, trequartista marocchino classe ’96. L’offerta della Viola è di 2 milioni di euro, per acquistare il calciatore e lasciarlo in prestito alla Samp fino al termine della stagione, considerando l’importanza di Sabiri per la squadra di Stankovic.

I blucerchiati però non sono soddisfatti e chiedono il doppio, circa 4 milioni. Nei prossimi giorni, secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, ci saranno nuovi incontri tra le due società.

La Fiorentina spinge per chiudere subito la trattativa, ma la Sampdoria ha già fatto il prezzo. A noi non resta che attendere gli sviluppi.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969