Dove trovarci
Lazio-Marsiglia

Flash News

Lazio-Roma: i migliori momenti del derby capitolino

Lazio-Roma: i migliori momenti del derby capitolino

E’ da poco terminato il primo derby capitolino della stagione 2021/22. Le aquile hanno steso la lupa, in una delle stracittadine più entusiasmanti degli ultimi anni. I ragazzi di Sarri si aggiudicano il match con il punteggio di 3-2, riprendendosi da un periodo non semplicissimo, mentre i giallorossi, orfani di Pellegrini, cadono per la seconda volta in stagione, sebbene si siano dimostrati duri a morire.

 

I “TOP MOMENTS”

 

1 – Il colpo di testa di Milinković-Savić: Uno dei momenti topici del match è stato senza dubbio l’imperioso colpo di testa del sergente Savic. Il serbo si inserisce alla sua maniera e realizza il vantaggio per i biancocelesti, con uno dei gesti atletici più apprezzabili dell’intera partita.

 

2 – L’esultanza di Pedro: L’attaccante spagnolo, dopo aver realizzato la rete del raddoppio sotto la curva romanista, si lancia in un’esultanza molto sentita, non curante del suo recente passato giallorosso. Padrito è stato inoltre uno dei migliori in assoluto della serata, ed è divenuto  il terzo giocatore di sempre ad andare a segno nel derby romano con le maglie di Roma e Lazio.

 

3 – L’orgoglio di Ibanez: La Roma è sempre in partita, e nel finale di primo tempo trova la rete di Ibanez, che salta più in alto di tutti e deposita alle spalle di Reina: il centrale spagnolo ha risvegliato l’orgoglio giallorosso ed ha suonato la carica, divenendo inevitabilmente uno degli uomini del match.

 

4 – La Leadership di Ciro Immobile: l’ex scarpa d’oro non ha segnato, ma è stato uno dei monumenti assoluti del match. Il suo continuo muoversi per la squadra, la sua intelligenza nei passaggi e la sua grande voglia di vincere lo hanno portato ad una prestazione sontuosa. Meravigliosa l’azione che porta alla rete di Anderson, servito con grande altruismo proprio da Ciro.

 

5 – Il Rigore: Il momento più discusso è stato certamente quello del calcio di rigore assegnato alla Roma. Molti dubbi laziali sul penalty calciato da Veretout, in seguito ad un contatto fra Zaniolo ed Akpa-Akpro. il VAR conferma e il regista francese, di forza, mette alle spalle di Reina, scatenando l’inferno degli ultimi minuti.

 

UN BELLISSIMO DERBY

Parliamo di uno dei derby più belli degli ultimi anni, e certamente una delle partite più belle di questo inizio di stagione. Roma ha ospitato uno spettacolo di gol ed agonismo, in uno scontro di filosofie che ha portato la capitale ad avere delle ambizioni alte e decise, e che funge da splendido biglietto da visita per il nostro campionato.

 

Immagine in evidenza da: Licenze Google Creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News