Dove trovarci
Lazio

Calcio Internazionale

Lazio, Tare cerca un nome a sorpresa

Lazio, Tare cerca un nome a sorpresa

Il ds ha inserito in lista acquisti l’esterno d’attacco norvegese Solbakken, mentre per il trequartista armeno Mkhitaryan è sceso in campo anche il presidente Lotito: entrambi vanno in scadenza a fine anno.

OCCHI SU SOLBAKKEN

L’attaccante del Bodo/Glimt è già stato a Formello nei giorni precedenti al ritorno dei quarti di finale di Conference League contro la Roma. Contratto in scadenza a fine anno, il 1° gennaio 2023 si libererà a zero per questo motivo la Lazio lo segue con particolare attenzione. Tare ha già cominciato i discorsi con l’agente del giocatore che ha deciso di lasciare a zero la sua attuale squadra nel gennaio 2023 e quindi potrebbe essere ceduto a un prezzo conveniente, così come economico potrebbe anche essere il suo ingaggio. Sul giocatore è intervenuto anche Bruno Giordano, ex stella biancoceleste, dicendo: “Solbakken mi piace molto, ha struttura e caratteristiche importanti. Mi ricorda l’ucraino Yarmolenko ed è anche una buona opportunità di mercato vista la cifra. E’ giocatore, è un affare che farei in un settore del campo in cui uno da affiancare a Zaccagni, Pedro e Felipe servirebbe”.

MKHITARYAN COME PEDRO?

A distanza di un solo anno, potrebbe esserci un altro clamoroso trasferimento di un giocatore che dalla Roma potrebbe passare alla Lazio. Il rinnovo di “Miki” non arriva e il patron biancoceleste, secondo quanto riporta anche Tuttomercatoweb, è intervenuto nella trattativa per convincere il calciatore a cambiare sponda del Tevere. Questa volta però il trasferimento appare difficile: l’armento è tra i giocatori preferiti dello Special One che vorrebbe tenerlo almeno per un’altra stagione.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale