Connect with us
Le partite del giorno - giovedì 22 dicembre

La nostra prima pagina

Le partite del giorno – giovedì 22 dicembre

Pubblicato

:

Le partite del giorno

Il calcio, si sa, non si ferma mai: ogni giorno, da ogni angolo del pianeta, giocatori di tutto il mondo sono pronti, con le proprie giocate sul rettangolo verde, a regalare emozioni ai tifosi. Numero Diez vi presenta quindi le principali gare che ci attendono nella giornata di oggi.

INGHILTERRA – EFL CUP

Ore 21.00: Manchester City-Liverpool

ITALIA – SERIE C GIRONE A

Ore 14.30: Pordenone-Triestina

CLUB – AMICHEVOLI INTERNAZIONALI

Ore 14.00: Juventus-Rijeka

Ore 14.30: Verona-Bologna

Ore 16.00: Roma-Waalwijk

Ore 18.00: Reggina-Inter

Ore 18.30: Almeria-Lazio

Ore 19.00: Lione-Monza

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Lukaku non sarà più solo: Dimarco raggiunge le star della Roc Nation

Pubblicato

:

Inter

Buone notizie per Romelu Lukaku: non sarà più solo in agenzia, Federico Dimarco da oggi gli farà compagnia. Il difensore nerazzurro, è infatti entrato a far parte della Roc Nation Sports International. La scelta di puntare su un talento italiano, fa pensare sempre più ad una visibilità maggiore anche nel Bel Paese da parte dell’agenzia americana.

COS’È ROC NATION

La realtà statunitense fondata nel 2008 dal rapper Jay-Z, amatissimo negli Stati Uniti, è diventata una delle società di intrattenimento più importanti al mondo. Roc Nation annovera tra le proprie fila un numero davvero cospicuo di atleti, allenatori e membri dello staff delle società, permettendone la crescita in termini di notorietà e credibilità tramite attività online e offline. Tra i calciatori di maggior rilievo che collaborano con l’agenzia, spiccano Lukaku, De Bruyne o Witsel.

LA SCELTA DEL TALENTO NERAZZURRO

La scelta del talento Dimarco è stata commentata dal vicepresidente Alan Redmond di RNSI.

Alan Redmond – “Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Federico nella nostra famiglia. Parliamo di un esterno moderno con solide capacità difensive e grandi qualità nella fase offensiva. Le sue doti tecniche sono di livello mondiale, L’etica nel lavoro di Federico è immensa e inoltre è una persona splendida con grandi valori”.

 

 

Continua a leggere

Flash News

Spunta un nuovo video di Santoriello: ”Irrealizzabile, come la Juve che vince la Coppa dei Campioni”

Pubblicato

:

Morente

Se, nelle ultime ore il nome di di Ciro Santoriello è sulla bocca di tutti per il video sull’odio verso la Juventus, quest’oggi la situazione può essere definita ancora più virale. Questa volta però, si tratta di una battuta, ma visto il precedente è inevitabile che faccia discutere.

LE DICHIARAZIONI

Nel video emerso dai social, Santoriello sta chiudendo un ragionamento sull’intervento in tema di diritto penale privato. E nell’augurare di non essere insieme ad altri colleghi chiamato a parlare di questo argomento, apostrofa con queste parole: “un auspicio che è assolutamente irrealizzabile, al pari ad esempio della Juventus che vinca la coppa dei Campioni“. 

Parole che hanno subito fatto scatenare il mondo dei social, ma molto meno dubbioso rispetto al video del giorno scorso in cui dichiarava apertamente il suo astio verso i bianconeri: “Io, lo ammetto, seguo e sono tifosissimo del Napoli e odio la Juventus. Come pubblico ministero sono anti-juventino, contro i ladrocini in campo”.

Continua a leggere

Giovani per il futuro

Chi è Warren Zaïre-Emery, il nuovo beniamino classe 2006 del PSG

Pubblicato

:

Caen

CHI È WARREN ZAÏRE-EMERY – Warren Zaïre-Emery è un giovane centrocampista di proprietà del PSG, protagonista con la maglia dei parigini. Con la sua rete contro il Montpellier, è diventato il più giovane marcatore nella storia del Paris Saint-Germain in Ligue 1. Ma chi è Warren Zaïre-emery? Analizziamo la sua carriera e le sue caratteristiche.

WARREN ZAÏRE-EMERY, IL TUTTO-CAMPISTA DEL PSG

Zaïre-Emery è un centrocampista che gioca principalmente come mediano. Tuttavia, è stato spesso schierato anche come mezz’ala. È molto bravo in fase di impostazione della manovra, ma anche nei recuperi difensivi. Inoltre, è molto abile nella gestione del pallone ed ha anche un’ottima visione di gioco.

GLI ESORDI ALL’AUBERVILLIERS E IL PASSAGGIO AL PSG

Warren Zaïre-Emery nasce l’8 marzo 2006 a Montreuil, in Francia. La sua carriera ha inizio molto presto. Nel 2011, infatti, entra a far parte del settore giovanile dell’Aubervilliers.

Nel 2014 viene notato dai talent scout del Paris Saint-Germain, che non esistano ad assegnargli un posto nel settore giovanile. Nella stagione 2020/21 viene aggregato all’under 17, dove si dimostra uno dei talenti cristallini del PSG. Le sue ottime prestazioni in under-17 gli valgono la promozione in under-19. Con la primavera dei parigini, nella stagione 2021/22, mette a segno 2 gol e sigla 2 assist in 10 presenze tra campionato e Youth League.

Nella stagione attualmente in corso, arriva la chiamata tra i grandi. Mister Galtier lo convoca per diversi match e, alla seconda presenza il Ligue 1, firma la prima rete da professionista, diventando a soli 16 anni il più giovane marcatore nella storia del Paris Saint-Germain in Ligue 1.

FUTURO A TINTE BLUES

Ottimi numeri anche nelle selezioni giovanili delle Francia per Zaïre-Emery. Fino ad ora, infatti, il giovane centrocampista del PSG ha totalizzato 2 reti tra under-16, under-17, under-18 e under-19. Inoltre, con l’under 17, nel 2022 si è laureato campione d’Europa.

La sua carriera internazionale è appena iniziata, ma una cosa è certa: in futuro sentiremo molto parlare di Warren Zaïre-Emery.

Continua a leggere

Calciomercato

Vignato si presenta all’Empoli: ”A Bologna ho perso le mie caratteristiche”

Pubblicato

:

Vignato Bologna

Dopo la chiusura del mercato di riparazione è tempo di presentazioni per i nuovi acquisti. Nella giornata odierna è toccato all’Empoli che ha presentato i suoi due nuovi acquisti del mercato di gennaio: Roberto Piccoli ed Emanuel Vignato. I due calciatori, provenienti rispettivamente da Atalanta e Bologna, si sono detti felici di questa opportunità.

In particolare, Vignato si è espresso molto sul suo trasferimento, vista la prima parte di stagione molto in ombra al Bologna. Sul calo di rendimento l’ormai ex emiliano ha parlato in modo sicuro, soffermandosi sul modulo: “Quando sono arrivato a Bologna giocavamo con un modulo che mi si addiceva di più. Nel secondo anno cambiando modulo ho perso un pò le mie caratteristiche. Come posizione mi trovo bene sia trequartista che sull’esterno”.

Ha poi parlato dei sui nuovi compagni e dell’imminente partita contro lo Spezia: “Avere dei giocatori forti come Baldanzi e Pjaca mi aiuterà a migliorare. Fisicamente sto bene, mi sono sempre allenato, penso di giocare il più possibile e ritrovare qualche certezza che ho avuto meno. Spezia? Sarà molto difficile perché sono una squadra fisica, daranno il massimo. Spero naturalmente di esordire con l’Empoli“.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969