Come riportato da Gianluca di Marzio, il Lecce starebbe pensando di rinforzare in maniera netta il proprio comparto centrale di difesa. Il reparto, composto dal duo Lucioni-Rossettini, non presenta attualmente una valida alternativa. Ecco perché nella città pugliese si è tornato a parlare di Augustin Rogel, difensore già valutato dalla dirigenza italiana nel corso del calciomercato estivo, ma poi trasferitosi al Tolosa. Il ragazzo è un uruguaiano classe ’97 che in Francia attualmente ha trovato gran poco spazio, complice soprattutto la rottura della clavicola, collezionando solamente sei presenze.

L’alternativa a Rogel arriverebbe invece dai Balcani, precisamente dal campionato croato e risponde al nome di Ardian Ismajli. Il difensore 23enne kosovaro, ma naturalizzato albanese, ha disputato ad oggi diciotto presenze fra campionato e coppa, divenendo un baluardo per l’Hajduk Spalato. Oltretutto Ardian è divenuto un titolare inamovibile della nazionale albanese, ergendosi a faro difensivo della squadra nelle qualificazioni agli europei itineranti del 2020.

Due profili che di certo, a livello di risonanza mediatica, non potranno far impazzire i tifosi leccesi ma di certo profili funzionali all’ottenimento di una salvezza ad oggi tutt’altro che certa.

 

(Fonte immagine copertina: profilo IG @uslecceofficialchannel)