Un’impresa: vero che la Fiorentina viene da un periodo difficile, ma il Lecce di Fabio Liverani ha ottenuto una pesantissima vittoria in trasferta in quel di Firenze, fatta di solidità difensiva, ordine a livello tattico, e concretezza in una delle poche occasioni create. Il gol di La Mantia ha regalato tre punti ai giallorossi, che a dispetto di quanto succede normalmente, sta costruendo la sua salvezza grazie alle vittorie in trasferta; il Lecce ha trovato ieri sera al Franchi la terza vittoria fuori casa, mentre in casa ancora non è mai riuscito a vincere: un caso raro, perché normalmente le squadre che lottano per non retrocedere fanno del proprio stadio un fortino dove riuscire a racimolare punti preziosi per il mantenimento della categoria.

Un caso abbastanza raro in Italia ma anche in Europa, perché le uniche altre tre squadre che hanno vinto tutte le proprie partite stagionali soltanto in trasferta sono il Brescia – che prosegue nel suo momento nero – l’Espanyol e il Watford.

Adesso mancano le prestazioni al Via del Mare per gli uomini di Liverani, che finora hanno racimolato soltanto 3 punti nelle 6 partite disputate in casa (tre pareggi e tre sconfitte), mentre i restanti 11 punti sono arrivati in trasferta, con le suddette tre vittorie e altri due pareggi. I quasi 18 mila abbonati giallorossi sperano in un cambio di marcia anche in casa, per poter finalmente gioire nella loro casa, ma forse per i tifosi che amano seguire in trasferta la propria amata, non è andata così male. Intanto il Lecce continua a correre lontano da casa, e prendono un piccolo margine sulla zona salvezza, grazie ad una buona fase difensiva, tanta corsa, spirito di sacrificio, e con il coraggio che contraddistingue le squadre che sorprendono in trasferta.