Dove trovarci
Serie A

Flash News

Lega Serie A, 5000 tifosi negli stadi a gennaio

Lega Serie A, 5000 tifosi negli stadi a gennaio

Un’assemblea straordinaria della Lega Serie A si è riunita. L’oggetto in questione è la gestione dei problemi legati all’aumento dei casi di positività al Covid-19 all’interno dei club della massima serie.

IL VERDETTO

Il motivo dell’assemblea della Lega Serie A è da ricercare nelle parole del Premier Mario Draghi, il quale invitava a valutare l’eventualità delle porte chiuse. Ne è emerso che, per dare una risposta al Primo Ministro, i club hanno deciso di ridurre la capienza consentita all’interno degli stadi ad un massimo di 5000 spettatori. Questa decisione sarebbe, intanto, effettiva sulle partite fino alla sosta delle nazionali prevista per fine gennaio. Di fatto, sulla ventiduesima e ventitreesima giornata. La ventunesima, così come la finale di Supercoppa Italiana, invece, manterranno una capienza massima pari al 50%.

All’assemblea hanno partecipato tutti e 20 i club di Serie A, che hanno votato all’unanimità la riduzione di capienza per le due giornate in questione. Alla sosta con ogni probabilità le società si rivedranno per  proseguire o cambiare i provvedimenti sull’accesso agli stadi, approfittando dello stop per monitorare lo stato della curva dei contagi.

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News