Dove trovarci
Liga Rayo

Archivio generico

Liga Recap: sogna il Rayo, scende la Real

Liga Recap: sogna il Rayo, scende la Real

Il Barça perde ma il Real Madrid vola contro la Real Sociedad. Scivola l’Atleti e continua il sogno del Rayo Vallecano.
Questo e tanto altro in questo Liga Recap.

 

Si ferma il Barça, vola il Rayo

La prima sconfitta per Xavi sulla panchina del Barcellona arriva dopo quattro partite dall’arrivo del nuovo tecnico. Al Camp Nou i Blaugrana perdono per 1-0 contro il Real Betis. A punire i padroni di casa ci pensa al 79′ Juanmi che segna un gol che condanna il Barcellona al settimo posto alle spalle del sempre sorprendente Rayo Vallecano.
La squadra più impressionante di questa stagione inanella il quarto risultato utile in cinque partite di Liga e lo fa superando di misura l’Espanyol all’Estadio de Vallecas.
La decide un autogol di Cabrera che consente al Rayo di consolidare la sesta posizione con la Real quinta distante solamente due punti.

 

Re Carlo sempre più leader

Continua il momento nero della Real Sociedad che non vince dal 7 novembre. Gli txuri-urdines perdono in casa contro il Real Madrid e lanciano la squadra di Ancelotti in testa alla classifica. Alla Reale Arena Benzema si fa male dopo un quarto d’ora e viene sostituito da Jovic.
Il serbo è decisivo e serve l’assist del vantaggio a Vinicius prima di segnare lui stesso il gol del definitivo 2-0.
Viaggiano a gonfie vele i Blancos che si trovano a +8 dal Siviglia secondo in classifica e che hanno vinto le ultime sei partite in campionato.

Proprio la squadra di Lopetegui cerca come può di tenere il passo vincendo 1-0 contro il Villarreal mentre perde posizioni l’Atletico Madrid.

I Colchoneros, in vantaggio grazie al gol di Matheus Cunha, condedono al Mallorca il gol del pareggio. A punire i padroni di casa è Takefusa Kubo. Il giapponese in prestito dal Real Madrid fa 2-1 e regala ai suoi punti importanti in ottica salvezza.

La sedicesima giornata si chiude con il Real in testa con 39 punti. Seguono Siviglia a 31 e Betis a 30. Il Barcellona scivola via dalla zona Europa mentre si complica ancora di più la posizione del Levante fanalino di coda con solamente 8 punti

 

Immagine in evidenza da: Licenze Google Creative Commons

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico