Dove trovarci

Marsiglia, il curioso caso di Valentin Rongier

Dalla Ligue 1 arriva un curioso caso di calciomercato. Nell’ultimo giorno di trattative, il Marsiglia sembrava ad un passo dall’ingaggiare Valentin Rongier, centrocampista del Nantes. Il ragazzo aveva superato addirittura le visite mediche e scelto il numero di maglia ma alla fine i due club non erano arrivati ad un accordo. Accordo che però è stato raggiunto ieri, sulla base di 13 milioni di euro più 2 di bonus. Poche ore fa è arrivato l’annuncio ufficiale dell’OM, ma come è stato possibile? Perché il club francese ha potuto depositare il contratto di Rongier, nonostante il mercato fosse chiuso?

https://www.instagram.com/p/B19sN3qIV9K/?utm_source=ig_web_copy_link

La spiegazione viene da una speciale regola in vigore in Ligue 1 e Ligue 2 che permette a tutti i club di tesserare un giocatore (e non più di uno) anche dopo il gong. L’unica condizione è che il giocatore in questione sia iscritto alla federazione francese o, per farla breve, che giochi in Francia. Questa particolare norma permette addirittura di acquistare un giocatore con tali requisiti fino all’inizio della sessione invernale. Qualcosa di mai visto in Italia che ha permesso a Rongier di accasarsi al Vélodrome.

(Fonte immagine di copertina: profilo Instagram del Marsiglia)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico