L’agente Mino Raiola, assieme ad alcuni suoi assistiti, tra cui Balotelli, de Ligt, Abate, Bonaventura, Donnarumma, Izzo, Kean, Mkhitaryan, Luca Pellegrini, Pinamonti e Romagnoli, ha donato materiale sanitario ad alcuni ospedali italiani, dando quindi un “calcio” al Coronavirus.

“Uniti vinciamo questa partita! Ne siamo convinti! Ed è per questo che insieme abbiamo voluto dare il nostro contributo donando respiratori e mascherine ad alcune delle principali strutte ospedaliere delle zone più colpite dal Covid-19 . Forza Italia”.

Questa è la frase scelta dall’italo-olandese per chiudere il video sul suo profilo Instagram dell’iniziativa dove appaiono i giocatori coinvolti in essa. Raiola invita chiunque a partecipare tramite la didascalia del video:

“We are ONE against #COVID-19. Anche tu puoi far parte di questa iniziativa per aiutare l’Italia e anche altri Paesi. Possiamo vincere questa partita da squadra! ⠀
Per partecipare donations@one.mc”.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter @WilfriedZaha).