Connect with us
L'Inter ingrana la terza: contro l'Udinese decide Sensi

Flash News

L’Inter ingrana la terza: contro l’Udinese decide Sensi

Pubblicato

:

L’Inter di Antonio Conte prosegue il suo cammino a punteggio pieno: una buona Udinese battuta da un colpo di testa di Stefano Sensi (2° gol in campionato) su assist di Godin, al suo esordio davanti al pubblico di San Siro. I bianconeri sono rimasti orfani di De Paul dal 44′, per uno schiaffo a Candreva.

PRIMO TEMPO

I nerazzurri iniziano a ritmi elevati, mantenendo un baricentro alto e cercando di soffocare sul nascere la manovra della squadra di Tudor. Dopo cinque minuti è Politano a creare la prima, grande palla gol: l’ex Sassuolo riceve di prima da Lukaku e prova il mancino da fuori, ma la palla si stampa sul palo. Col passare del tempo la squadra di Conte rallenta, mentre i bianconeri emergono e contengono i nerazzurri con ordine. L’episodio che spezza la partita è al minuto 35, quando l’arbitro vede Candreva a terra e decide di interrompere il gioco: De Paul ha dato uno schiaffo all’esterno laziale, non visto dal direttore di gara. Dopo il consulto del VAR, l’argentino viene espulso. A questo punto l’Udinese si schiaccia nella propria metà campo e l’Inter prende fiducia. Al 44′ Godin avanza in solitaria e, giunto sulla trequarti, scorge l’opportunità per crossare: Sensi si tuffa da attaccante e colpisce di testa a distanza ravvicinata, infilando Musso. Secondo gol in stagione per l’ex Sassuolo, e Inter che va negli spogliatoi con una rete di vantaggio.

SECONDO TEMPO

Il canovaccio non cambia nel secondo tempo, con l’Inter che non accelera i tempi contro un avversario in 10 e in vantaggio di un gol. Handanovic rimane pressoché disimpegnato, salvo una buona chance per Lasagna in contropiede che lo sloveno smanaccia senza troppe difficoltà. I nerazzurri tengono il pallino del gioco e sfiorano la seconda rete prima con un tiro dalla distanza di Gagliardini – entrato ad inizio secondo tempo al posto dell’ammonito Barella – e poi con una punizione di Sensi. Prima apparizione per Sanchez, che entra per gli ultimi dieci minuti del secondo tempo e ha una buona opportunità a pochi passi dalla porta, murata dalla difesa bianconera.

La squadra di Tudor si deve arrendere, ma esce da San Siro a testa alta. Conte, nonostante un gioco a tratti lento e ancora migliorabile, può sorridere per la vetta solitaria della classifica.

(Fonte immagine in evidenza: profilo Instagram dell’Inter)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Colpo del Monza: in arrivo il figlio d’arte Martins dall’Inter

Pubblicato

:

Nicola Rigoni

Tutti i tifosi dell’Inter lo ricorderanno come proprio idolo, forse per quel suo carattere introverso, che lo portava a rispondere alle critiche sul campo anziché nei post partita. Forse per la sua capacità di correre i 100 metri sotto gli 11”, Obafemi Martinsche i tifosi nerazzurri ribattezzeranno ”Oba-Oba”, è stato sicuramente uno dei grandi protagonisti dell’era Mancini, ma anche della nazionale nigeriana.

E adesso sembra che la storia stia per ripetersi. Come riporta Gianluca Di Marzio, Kevin Martins, figlio di Oba Oba, sarà un nuovo giocatore del Monza. Il classe 2005 arriva dalla Primavera dell’Inter. É stato fortemente voluto da Adriano Galliani. Ora è solo questione dei tempo: Kevin è arrivato nel calcio dei grandi e vorrà rimanerci a lungo, forse, come il padre.

Continua a leggere

Calciomercato

Empoli, Ekong fa spazio a Piccoli: resta Marko Pjaca

Pubblicato

:

L’Empoli vuole rinforzare il reparto offensivo in queste ultime ore di calciomercato.

Il club toscano, dopo aver ufficializzato Caputo dalla Sampdoria, ha messo gli occhi su Roberto Piccoli, attaccante dell’Atalanta in prestito all’Hellas Verona. L’incontro che potrebbe sbloccare definitivamente la trattativa è previsto nella mattinata di domani.

Nel frattempo, sul fronte esuberi, è in dirittura d’arrivo la cessione in prestito del giovane Emmanuel Ekong al Perugia. Con la partenza dell’attaccante ventenne, Marko Pjaca dovrebbe continuare a vestire la maglia dell’Empoli anche in questa seconda parte di stagione.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Inter lavora per Demiral: i possibili scenari

Pubblicato

:

Demiral

Ore molto calde in casa Inter, dove i nerazzurri, stanno cercando di colmare il possibile addio di Skriniar. Il difensore slovacco è in direzione Parigi, se il Psg offre una cifra intorno ai 15 milioni, l’ex Sampdoria può andare via sin da subito. Per sostituirlo, la dirigenza nerazzurra ha già pronta il nuovo difensore, stiamo parlando di Merih Demiral. Secondo Sky, il turco è il primo nome sull’agenda di Marotta per andare a ricoprire il ruolo di perno difensivo nel blocco a 3 di Inzaghi. Si tratta sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni di euro, oppure un prestito con diritto che potrebbe diventare obbligo in caso di qualificazione della squadra di Inzaghi alla prossima Champions League. 

Continua a leggere

Calciomercato

Novità su Zaniolo: offerta rifiutata dal Leeds

Pubblicato

:

Zaniolo

Ore molto calde in casa Roma, dove ancora una volta, Nicolò Zaniolo è al centro del mercato giallorosso. Dopo che la Roma ha comunicato di aver escluso il centrocampista dal progetto tecnico, un’altra offerta è arrivata per il giocatore. Tentativo infatti da parte del Leeds per arrivare al talentino italiano. Nel tentativo di sfruttare la rottura totale con i giallorossi il club inglese ha proposto un prestito. Ennesima proposta rifiutata da parte dei capitolini che cederanno l’ex Inter solamente a titolo definitivo, per una cifra vicino ai 30 milioni di euro, stessa proposta dal Bournemouth e poi rifiutata dal numero 22.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969