Dove trovarci

L’Inter potrebbe dover salutare i suoi due gioielli

Nonostante lo Scudetto appena conquistato, il clima, in casa Inter, sembrerebbe essere tutt’altro che di festa.

La società neroazzurra sta affrontando una grave crisi economica. Oltre a diversi mesi con ritardi sui pagamenti degli stipendi, nel corso della settimana, il presidente Zhang ha inoltrato la richiesta ai giocatori di rinunciare alle prossime mensilità, oltre ai vari bonus scudetto. Una situazione che, dalle parti di Appiano, sembra molto compromessa. In molti, da Conte ai giocatori stessi, si chiedono se sia il caso di “abbandonare la nave”.

Ed ora, tra gli altri, anche due tra i protagonisti assoluti dell’annata neroazzurra, Lukaku e Lautaro, sembrano avere più di qualche dubbio sulla loro permanenza all’Inter. I due, tramite i loro entourage, avrebbero fatto intendere alla società che, in caso di un forte ridimensionamento, sia sul piano tecnico che economico, se dovessero arrivare offerte saranno prese in considerazione.

GLI SCENARI POSSIBILI

Per i due attaccanti le opzioni, sul mercato, non mancherebbero. Lukaku, per il quale l’Inter chiede circa 120 milioni di euro, ha diversi estimatori in Premier. Sul belga inoltre, sembra forte l’interesse del Real Madrid, che a fine stagione lascerà probabilmente andare Karim Benzema.

Lautaro, in una recente intervista a Libero Quotidiano, aveva parlato di una sua permanenza a Milano anche in caso di addio di Conte. Ora però, l’instabile situazione economica neroazzurra, potrebbe portare ad una possibile partenza del Toro. Su di lui c’è da tempo il Barcellona, oltre al forte interesse del City di Guardiola, alla ricerca dell’erede del partente Aguero. Per strappare Lautaro alla concorrenza il prezzo si aggirerebbe intorno ai 90 milioni di euro.

Le attuali circostanze potrebbero portare ad un ribaltamento degli obbiettivi in casa Inter. Dalla voglia di aprire un ciclo vincente alla possibilità, più che concreta, di arrivare ad una separazione tra la società di proprietà del gruppo Suning ed i suoi due gioielli più preziosi.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale