Ultimo giorno di mercato rovente anche per il Lipsia che piazza ufficialmente un colpo in entrata, ma anche due in uscita. Andiamo con ordine, il nuovo arrivato, annunciato ufficialmente qualche minuto fa, è il giovane terzino sinistro Angeliño, che arriva in prestito con diritto di riscatto, fissato a 30 milioni di euro fino al termine della stagione. Lo spagnolo ex-Manchester City è un profilo perfettamente in linea con l’idea di calcio e di business del Lipsia: si tratta, infatti, di un calciatore dal grande futuro, ma già formato dalle esperienze precedenti con il PSV e dai sei mesi sotto la guida di Guardiola.

LE CESSIONI

Ufficializzate, intanto, anche le due cessioni. Si tratta di Matheus Cunha e di Stefan Ilsanker, passati rispettivamente all’Hertha Berlino e all’Eintracht Francoforte.

Per il primo, centravanti brasiliano, si tratta di un affare da 15 milioni di euro, con l’attaccante che va ulteriormente a rinforzare il settore avanzato dei capitolini, dopo l’acquisto di Piątek dal Milan. Il secondo, invece, esperto mediano austriaco, si trasferisce, a titolo definitivo, alla corte di Adolf Hütter per 500,000 euro. Colpo d’esperienza per il centrocampo dei rossoneri.

Fonte immagine di copertina: profilo Twitter ufficiale del Lipsia