Connect with us

Calcio Internazionale

I 30 candidati per il Pallone d’oro 2019

Pubblicato

:

La rivista francese France Football, come ogni anno, sta per svelare i 30 nomi che si giocheranno il Pallone d’oro 2019. Tra i favoriti c’è senza dubbio Lionel Messi, già vincitore del premio Fifa The Best e alla caccia del sesto trionfo personale. Ad insidiarlo ci saranno Cristiano Ronaldo Virgil van Dijk. La cerimonia avrà luogo il 2 dicembre a Parigi.

La lista viene redatta da una giuria internazionale di 180 giornalisti specializzati, con un solo rappresentante per paese, che ha il compito di votare 5 calciatori in ordine decrescente di merito. Ai cinque scelti viene assegnato un punteggio pari rispettivamente a 6 punti, 4, 3, 2 e 1. In caso di parità, viene preso in considerazione, per ciascun giocatore, le volte che è stato nominato al primo posto. Se, per combinazione, persiste ancora la situazione di pareggio, si scende a guardare il secondo posto, poi il terzo e così via. Nella remota ipotesi persista ancora la perfetta parità, si farà una nuova votazione, ma solo tra i calciatori in totale parità.

I CANDIDATI

Di seguito la lista dei 30 candidati, in aggiornamento.

 

Sadio Mane (Liverpool)

Sergio Aguero (Manchester City)

Frenkie de Jong (Ajax-Barcellona)

Hugo Lloris (Tottenham)

Dusan Tadic (Ajax)

Kylian Mbappe (Psg)

Trent Alexander-Arnold (Liverpool)

Donny van de Beek (Ajax)

Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal)

Marc-Andre ter Stegen (Barcellona)

Cristiano Ronaldo (Juventus)

Alisson (Liverpool)

Matthijs de Ligt (Ajax-Juventus)

Karim Benzema (Real Madrid)

Georginio Wijnaldum (Liverpool)

Virgil van Dijk (Liverpool)

Bernardo Silva (Manchester City)

Heung-min Son (Tottenham)

Robert Lewandovski (Bayern Monaco)

Roberto Firmino (Liverpool)

Lionel Messi (Barcellona)

Riyad Mahrez (Manchester City)

 Kevin De Bruyne (Manchester City)

Kalidou Koulibaly (Napoli)

Antoine Griezmann (Atletico Madrid-Barcellona)

Mohamed Salah (Liverpool)

Eden Hazard (Chelsea-Real Madrid)

Marquinhos (Psg)

Raheem Sterling (Manchester City)

João Félix (Benfica-Atletico Madrid)

 

Contemporaneamente alla categoria maschile, France Football sta rivelando anche le candidate per il premio femminile.

 

Sam Kerr  

Ellen White    

Nilla Fischer  

Amandine Henry  

Lucy Bronze

Alex Morgan  

Vivianne  Miedema

Dzenifer Marozsan  

Pernille Harder

Sarah Bouhaddi

Megan Rapinoe

Lieke Martens

Sari van Veenendaal

Wendie Renard

Rose Lavelle

Marta

Ada Hegerberg

Kosovare Asllani

Sofia Jakobsson

Tobin Heath

 

Di seguito le candidature al premio per il miglior giovane dell’anno.

Joao Felix (Benfica-Atletico Madrid)

Jadon Sancho (Borussia Dortmund)

Moise Kean (Juventus-Everton)

Samuel Chukwueze (Villarreal)

Kang-in Lee (Valencia)

Matthijs de Ligt (Ajax-Juventus)

Vinicius Jr (Real Madrid)

Kai Havertz (Bayer Leverkusen)

Mattéo Guendouzi (Arsenal)

Andreï Lounine (Real Valladolid)

Continuano le candidature, questa volta per il premio al miglior portiere.

Hugo Lloris 

Marc-Andre ter Stegen 

Alisson 

Manuel Neuer 

Ederson 

Andre Onana 

Wojciech Szczesny 

Jan Oblak 

Kepa Arrizabalaga 

Samir Handanovic 


Fonte immagine di copertina: profilo Facebook ufficiale di France Football

 

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Rinnovo Skriniar, Inter ottimista: pronta una super offerta!

Pubblicato

:

Skriniar

In casa Inter, complice la sosta per il Mondiale in Qatar, le energie sono concentrate per il rinnovo del contratto di Milan Skriniar, in scadenza a giugno 2023.

Secondo quanto riportato da SportMediaset, i dirigenti nerazzurri sarebbero pronti ad offrire al calciatore un ingaggio da circa 6,5 milioni a stagione che con i bonus potrebbero raggiungere i 7.

Le modalità dell’offerta sarebbero le stesse che, circa un anno fa, hanno portato anche ai rinnovi di Brozovic e Lautaro Martinez.

Fondamentale per l’Inter chiudere questo rinnovo al più presto, possibilmente prima della ripresa del campionato e dell’inizio del calciomercato, per scacciare l’interesse di tanti club esteri, su tutti il PSG che ha già cercato Skriniar in estate con grande insistenza.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Tite e la “danza del piccione”: “Nessuna mancanza di rispetto”

Pubblicato

:

Tite, allenatore della Selecao, risponde alle critiche a sfavore delle varie esultanze di ieri sera, in particolare quella che lo ha visto coinvolto dopo il terzo gol, nella cosiddetta “danza del piccione” ideata da tempo da Richarlison.

“NON HO MANCATO DI RISPETTO A NESSUNO”

Il ct dei verdeoro ha sentito il dovere di precisare: “Ci sono sempre persone cattive che lo vedono come una mancanza di rispetto. Ho detto ai giocatori di nascondermi un po’ per non dare troppo all’occhio. Non volevo che avesse altra interpretazione se non la gioia per il gol segnato, per il risultato e la prestazione. Mai quella di mancare di rispetto all’avversario o a Paulo Bento, per il quale ho grande rispetto”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Marocco, apprensione per Amrabat: problemi alla schiena ma vuole esserci contro la Spagna

Pubblicato

:

Fiorentina

Ansia in casa Marocco per Sofyan Amrabat: il giocatore ha riportato problemi alla schiena ed è in dubbio per la partita di oggi pomeriggio contro la Spagna, alle 16. Il centrocampista della Fiorentina per ora è stato uno dei migliori nella formazione marocchina, e si farà di tutto per averlo a disposizione contro gli uomini di Luis Enrique.

Partita storica quest’oggi per il Marocco: i Leoni dell’Atlante giocano per la seconda volta nella loro storia un ottavo di finale dei Mondiali, 32 anni dopo Messico ’86 quando vennero sconfitti in extremis dalla Germania Ovest.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Roy Keane polemico: “Il Brasile ballando manca di rispetto all’avversario”

Pubblicato

:

Brasile

Al termine del match di ieri sera, vinto per 4-1 dal Brasile sulla Corea del Sud, a ITV Roy Keane dice la sua sul Brasile di Tite. Per l’ex giocatore del Manchester United, l’atteggiamento dei verdeoro di ieri sera è stato irrispettoso nei confronti dell’avversario: più precisamente si fa riferimento ai balletti utilizzati come esultanza in seguito ad ognuno dei quattro gol.

“MANCANZA DI RISPETTO VERSO L’AVVERSARIO”

“Non ho mai visto ballare così tanto. Non riesco a credere a quel che ho visto, non mi piace. La gente dice che fa parte della cultura brasiliana, ma io penso che sia una mancanza di rispetto per l’avversario. Non mi disturba tanto la danza dopo il primo gol, ma quelli successivi, e il fatto che Tite si sia fatto coinvolgere. Non penso sia una buona cosa”. 

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969