Connect with us
Liverpool, Salah: "Voglio restare, ma non dipende da me. Non chiedo follie"

Flash News

Liverpool, Salah: “Voglio restare, ma non dipende da me. Non chiedo follie”

Pubblicato

:

salah liverpool club dei 100

Rischia ormai di diventare un caso il rinnovo di Mohamed Salah. L’egiziano, arrivato al Liverpool nel 2017 dalla Roma, ha iniziato a trattare con la società per prolungare la validità del contratto. Ma come riportato da The Guardian, Salah non si sente abbastanza ascoltato dato che, a detta sua, “non sta chiedendo cose pazze alla società“. Il contratto scadrà tra 18 mesi: le attuali 200.000 sterline a settimane che l’attaccante percepisce ne fanno il giocatore più pagato dai Reds nella loro storia. Il Liverpool sembrerebbe intenzionato a temporeggiare, occupandosi prima dei rinnovi di altri calciatori: la firma è ormai questione di tempo per Alisson, Van Dijk, Henderson, Robertson, Alexander-Arnold e Fabinho. Ma il pezzo pregiato dello scacchiere di Jurgen Klopp rischia di saltare per l’assenza di intesa tra Salah e la proprietà Fenwey Sports Group.

LE DICHIARAZIONI DI SALAH

In una recente intervista, Momo Salah ha affermato di voler restare a Liverpool ma di avere la sensazione di non essere ascoltato, nonostante non abbia avanzato alla dirigenza nessuna richiesta stravagante. Di seguito le parole rilasciate dallo stesso attaccante egiziano:

Voglio restare, ma non è nelle mie mani. È nelle loro mani. Sanno cosa voglio. Non sto chiedendo cose pazze. Il fatto è che quando chiedi qualcosa loro ti mostrano che possono darti qualcosa, perché apprezzano quello che hai fatto per il club. Sono qui per il mio quinto anno ormai. Conosco molto bene il club. Amo i fan. I fan mi adorano. Ma con l’amministrazione, gli è stata raccontata la situazione. È nelle loro mani”.

E sul Pallone d’Oro: “Mentirei se dicessi che non ho mai pensato al Pallone d’Oro. Voglio essere il miglior giocatore del mondo. Ma avrò una bella vita anche se non lo vincerò. La mia vita va bene, va tutto bene”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Il Cagliari di Ranieri batte 2-1 la SPAL di De Rossi: decide Lapadula

Pubblicato

:

Cagliari

Nell’anticipo di questo venerdì sera di Serie B è il Cagliari di Mister Ranieri ad avere la meglio e a portare a casa i 3 punti della vittoria. I sardi escono dall’Unipol Domus con una grande vittoria per 2-1 contro la SPAL di Daniele De Rossi. Ad aprire la partita è il gol di Giorgio Altare, poi la squadra di casa viene agguantata nel finale del primo tempo dal gol di Raffaele Celia. Chiude la pratica al 76′ il Cagliari con la rete di Lapadula (ottavo centro stagionale).

La classifica vede momentaneamente il Cagliari in quinta posizione alla pari del Sudtirol a quota 32 punti. Rimane invariata invece la situazione per la SPAL, che, dopo la sconfitta di questa sera, resta a 24 punti con un solo punto di vantaggio dalla zona play-out.

Continua a leggere

Calciomercato

Skriniar può davvero lasciare l’Inter a gennaio: le ultime dalla Francia

Pubblicato

:

Skriniar

Notizia bomba dalla Francia: il PSG tenta di nuovo l’assalto a Milan Skriniar. Il difensore dell’Inter, in scadenza di contratto nel giugno 2023 con i nerazzurri, si ritrova di nuovo in bilico tra le due squadre. Secondo quanto riportato da FootMercato è infatti proprio il presidente del club parigino Nasser Al-Khelaifi a voler scendere in prima fila per cercare di portare a in Francia il difensore slovacco strappandolo all’Inter già in questa sessione di mercato.

Il PSG sembra intenzionato a voler chiudere a tutti i costi questa operazione di mercato a gennaio, cercando di battere una volta per tutte la concorrenza feroce dei club inglesi, sempre alla porta e pronti a fare le proprie contromosse.

Continua a leggere

Calciomercato

Per Martinelli vicino il rinnovo con l’Arsenal fino al 2027

Pubblicato

:

Martinelli

Dopo un inizio stagione formidabile per Gabriel Martinelli e l’Arsenal, sembra voler continuare il matrimonio tra le due parti. I tifosi gunners possono star tranquilli: secondo quanto riportato da The Athletic il rinnovo del giovane fuoriclasse brasiliano è ormai alle porte. Pronto un prolungamento di contratto che vedrebbe il numero 11 continuare la propria avventura con la squadra londinese fino al 2027.

Per quanto riguarda la voce stipendio, il classe 2001 raggiungerebbe la doppia cifra a livello di milioni annuali. Arteta sembra voler puntare molto sul ragazzo che, rispetto alla scorsa stagione, sembra aver fatto un enorme salto di qualità, contribuendo a suon di gol, assist e magnifiche prestazioni ai successi dell’Arsenal nel girone di andata del campionato. Martinelli, di comune accordo con la dirigenza, avrebbe deciso quindi di accettare il nuovo accordo. L’annuncio dovrebbe uscire a breve.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

De Vrij verso l’addio all’Inter: c’è un club spagnolo su di lui

Pubblicato

:

Sono giorni di mercato intensi quelli dell’Inter. La rottura con Skriniar, il tentativo per Smalling, il rinnovo di Acerbi e l’incognita Dumfries: quello difensivo è senza dubbio il reparto che più sarà rivoluzionato nelle prossime sessioni di calciomercato. Ad aggiungersi alla lista è anche De Vrij, il quale vedrà il proprio contratto scadere a giugno 2023.

SIRENE SPAGNOLE PER DE VRIJ

Secondo Nicolò Schira ad aver manifestato il proprio interesse nei confronti del centrale olandese sarebbe il Villareal di Setièn. Il sottomarino giallo è alla ricerca di una figura esperta che possa completare il pacchetto difensivo e avrebbe segnato sul proprio taccuino proprio il nome del classe ‘92. L’idea prendere un giocatore della caratura dell’ex Lazio fa gola ai dirigenti del club spagnolo, il quale vorrebbe attendere giugno per mettere a segno il colpo a zero. 

L’Inter prende tempo, De Vrij si guarda intorno. E il prossimo anno due difensori su tre del reparto nerazzurro potrebbero non essere più giocatori della Beneamata. 

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969