Dove trovarci

Lo Zenit annuncia Malcom e ‘irride’ la Roma

Mancava solo l’ufficialità e ora è arrivata. Malcom passa dal Barcellona allo Zenit San Pietroburgo per 40 milioni di euro più 5 di bonus, come preannunciato nelle scorse ore. A dare la notizia è stato direttamente il club russo, il quale ha dato il proprio benvenuto al giocatore attraverso un particolare video postato sui propri profili social. Un breve filmato che  ripercorre in venti secondi la carriera del brasiliano, mostrando in sequenza tutte le squadre in cui il calciatore ha giocato, con uno spazio d’eccezione anche per la Roma.

IL VIDEO

I più attenti potranno infatti notare come nel video sia presente anche una grafica che ritrae Malcom con la maglia giallorossa, sebbene il brasiliano non abbia mai giocato nella capitale. Il motivo? Ovviamente il noto episodio legato allo ‘scippo’ da parte del Barcellona avvenuto la scorsa estate.

Tra il 22 e il 23 luglio del 2018 (date indicate nella grafica dallo Zenit) il giocatore era infatti atteso a Roma dove avrebbe dovuto firmare un contratto con i giallorossi. All’ultimo minuto un’offerta proveniente dal Barcellona cambiò però i piani del brasiliano che, anziché dirigersi in Italia, decise di volare in Catalogna per unirsi ai Blaugrana. Un colpo di scena che mandò su tutte le furie l’allora d.s. della Roma, Monchi, e che lo Zenit ha voluto ora ricordare nel video d’annuncio dedicato al calciatore.

Fonte immagine in evidenza: profilo Twitter ufficiale @fczenit_en

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale