Connect with us

Bundesliga

Luca Toni: “Ribery era un pazzo genuino ma veramente forte”

Pubblicato

:

Ribery

Come annunciato questa mattina, Franck Ribery, attuale attaccante della Salernitana, sta per ritirarsi dal calcio giocato. Manca infatti, solo l’ufficialità.

Il calciatore francese classe 1983 è entrato nel cuore di tutti, ma proprio di tutti. Da quello dei tifosi a quello dei suoi compagni di squadra.

Gli appassionati di calcio lo ricordano per la tecnica sopraffina abbinata ad una grande velocità, che lo ha fatto diventare uno dei migliori esterni del calcio moderno, ma anche in quanto stato una delle ultime bandiere esistite. Infatti Ribery ha giocato per ben 12 stagioni al Bayern Monaco. La squadra bavarese lo prelevò dal Marsiglia, nel calciomercato estivo del 2007, versando nelle casse del club francese ben 25 milioni di euro.

Nella stessa sessione di calciomercato, il Bayern Monaco prelevò anche Luca Toni, dalla Fiorentina, pagandolo quasi 12 milioni di euro. L’attaccante italiano ha giocato con il Bayern Monaco – e di conseguenza con Ribery – fino al dicembre nel 2009, prima di essere ceduto in prestito alla Roma. 

Proprio il classe ’77, nella trasmissione “Kickoff” trasmessa sulla piattaforma DAZN, ha parlato dell’attaccante francese dando in 6 parole una propria e perfetta descrizione dell’ex compagno di squadra:

“Era un pazzo genuino ma veramente forte … pazzo più di me … io lo tenevo calmo”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bundesliga

Il Chelsea ad un passo da Nkunku: le cifre

Pubblicato

:

Chelsea

Le voci attorno a questa trattativa si rincorrono da tempo, ma adesso sembra davvero imminente la chiusura per l’arrivo al Chelsea di Christopher Nkunku.
Il trequartista del Lipsia, assente al Mondiale con la Francia per un brutto infortunio rimediato poco prima dell’inizio della competizione, ha già svolto le visite mediche con il club inglese e si prepara a firmare il contratto.
Come riportato da Fabrizio Romano su Twitter, il Chelsea pagherà oltre 60 milioni di euro al Lipsia per il calciatore, che diventerà un calciatore dei Blues a partire da giugno 2023, salvo sorprese dell’ultimo minuto.

Continua a leggere

Bundesliga

Spagna-Germania, Kimmich: “Abbiamo avuto le occasioni più pericolose”

Pubblicato

:

Inter, Gagliardini torna a disposizione

Al termine di Spagna-Germania, il centrocampista tedesco Kimmich ha parlato ai microfoni della RAI.

Il calciatore del Bayern Monaco ha dichiarato:

“Sapevamo che avremmo dovuto lottare. La Spagna ha tenuto la palla ma noi abbiamo avuto le occasioni più pericolose. Io, Sané e Musiala abbiamo avuto le chances più clamorose. Dobbiamo migliorare la fase di finalizzazione”.

Continua a leggere

Bundesliga

Kevin-Prince Boateng e il futuro da allenatore: “Rimarrò nel mondo del calcio”

Pubblicato

:

La carriera di Kevin-Prince Boateng è sempre più vicina alla fine e sta crescendo in lui il desiderio di cominciare a fare l’allenatore. Il giocatore dell’Herta Berlino ha rilasciato un’intervista a Sport1, in cui parla della possibilità di sedere su una panchina quando appenderà gli scarpini al chiodo: “Non ho ancora certezze su cosa farò dopo l’estate, ma nelle ultime settimane è cresciuta la mia voglia di diventare allenatore. Quel che è certo è che rimarrò nel mondo del calcio, che è la mia vita”. 

Ci resta da capire quale sarà la scelta dell’ex giocatore del Milan quando deciderà di smettere, ma è certo che resterà nel mondo del calcio.

Continua a leggere

Bundesliga

Lucas Hernandez avrebbe pensato al ritiro dopo l’infortunio

Pubblicato

:

Lucas Hernandez

Lucas Hernandez si è rotto il legamento crociato nella partita di debutto della Francia al Mondiale contro l’Australia. A sostituirlo è stato il fratello Theo. Il difensore del Bayern si è già operato, con l’intervento chirurgico che è perfettamente riuscito, ma la sua stagione è già finita.

Come riportato da L’Equipe, Lucas avrebbe pensato seriamente al ritiro, dopo essere stato vittima dell’ennesimo grave infortunio ma dopo un colloquio con la madre ci avrebbe ripensato. Vengono così confermate le dichiarazioni del dirigente del Bayern, Hasan Salihamidzic, che vogliono Lucas pronto a tornare più forte e sempre con la maglia dei bavaresi.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969