Dove trovarci

Maguire diventa il difensore più costoso della storia

Harry Maguire sarà il difensore più costoso della storia del calcio. Il Manchester United ha infatti trovato finalmente l’accordo con il Leicester per il passaggio in maglia Red Devils del centrale inglese. Un affare da 80 milioni di sterline, poco più di 87 milioni di euro. Cifra che va dunque a superare i 75 milioni di sterline (84 milioni di euro) pagati dal Livepool nel gennaio del 2018 per strappare Virgil Van Dijk al Southampton.

L’ACCELERATA

Da tempo sul giocatore, il Manchester United avrebbe deciso di dare un’accelerata decisiva alla trattativa dopo l’infortunio occorso a Eric Bailly nella gara contro il Tottenham di pochi giorni fa. L’ivoriano rimarrà infatti lontano dal campo per almeno cinque mesi. Un’assenza pesante che Solskjaer ha dunque deciso di sopperire con l’acquisto di Maguire, il quale questa serà non prenderà parte all’amichevole tra Leicester e Atalanta in scena al King Power Stadium.

Superate le visite mediche, il difensore dovrebbe poi firmare un contratto che lo legherà ai Diavoli Rossi per i prossimi cinque anni, come riportato dal ‘Guardian’, diventando a tutti gli effetti il terzo acquisto del Manchester United in questa sessione di mercato dopo quelli di Daniel James e Aaron Wan-Bissaka.

LA CARRIERA

Natìo di Sheffield, Maguire è cresciuto tra le giovanili del Barnsley e quelle dello Sheffield United, club con il quale ha fatto anche il suo debutto tra i professionisti. Di Hull City, Wigan e Leicester le altre maglie indossate in carriera, oltre a quella della Nazionale inglese. Ora sarà chiamato a difendere i gloriosi colori del Manchester United.

Foto immagine in evidenza: profilo Instagram ufficiale di Harry Maguire

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale