Connect with us

Generico

Mahrez è un colpo di mercato?

Pubblicato

:

Premier

Focus su Riyad Mahrez. 

DALLA FAVOLA AD OGGI

Quando si pensa a Riyad Mahrez non può non tornare alla mente l’immagine di un Leicester trionfante in Premier League contro le aspettative di chiunque; di quei prodi cavalieri, però, è rimasta solo l’impresa circoscritta a quel singolo anno, dato che la stagione successiva si è rivelata – inizialmente almeno – un completo disastro se rapportato a quanto realizzato in precedenza: le cause di quella brusca inversione di rotta sono da ricercarsi in più fattori, ma non sarà questa la tematica di cui discuteremo quest’oggi.

L’articolo che state leggendo, difatti, non è altro che il frutto di un’elucubrazione basata sulle ultime voci di mercato, le quali danno l’AS Roma in pole position per l’acquisto dell’esterno algerino. La valutazione che faremo in giornata, dunque, è la seguente:

Mahrez è davvero un colpo di mercato?

E, nello specifico, perché le cifre di cui si vocifera sono così basse? (La prima offerta del club capitolino ammonta ad appena 23 milioni di euro, ndr)

DINAMICHE DI SPOGLIATOIO

Secondo il grafico redatto da Transfemarkt.it, il valore del fantasista di nazionalità algerina non ha mai visto il ribasso: il suo vdm, (valore di mercato, ndr) infatti, è in costante crescita dall’8 agosto 2011 (quando era un calciatore del Le Havre) sino ai giorni nostri (20 febbraio 2017, maglia Leicester); indice di una crescita costante nel tempo e concreta nella sua continuità.

Com’è possibile, però, che il giocatore di una squadra che passa dal 1° posto in graduatoria al 12° non veda il proprio valore di mercato rivisto?

La risposta è molto semplice: il 26enne di Sarcelles ha pochi demeriti nel crollo collettivo delle Foxes in cui, com’è ormai noto ai più, lo spogliatoio aveva perso fiducia nei confronti del tecnico italiano Claudio Ranieri. All’interno di una situazione di tale disagio e malessere diviene dunque impossibile etichettare alcuni singoli o rivedere le proprie valutazioni tecniche solo per una crisi di passaggio; ed è proprio con l’avvento di Shakespeare che le Foxes tornano a mostrare risultati, grinta e concretezza, rilanciando i singoli tenori che, con le proprie peculiarità, hanno riportato la corazzata Campione d’Inghilterra a macinare risultati utili.

Quanto ha influito tale dinamica sul rendimento del ragazzo?

Poco. I numeri personali dell’ex-calciatore del Le Havre, difatti, continuano ad essere constanti, come se il passaggio da un tecnico all’altro non fosse mai avvenuto: con l’avvento del sostituto di Ranieri (avvenuto a fine febbraio) arrivano 3 gol e 2 assist tra Champions League e Premier League, che gli permettono di chiudere una stagione infelice sia sotto il punto di vista collettivo che sotto il profilo personale.

Come interpretare questo fattore?

Questo fattore va valutato correttamente. È risaputo, infatti, come il desiderio del ragazzo, prima che incominciasse la passata stagione, fosse quello di accasarsi altrove; richiesta che, tuttavia, non è stata accolta di buon grado dalla dirigenza, intenzionata ad ascoltare i bisogni dell’algerino solo al termine di una nuova annata da spendere insieme: se a tale malessere iniziale aggiungiamo un contesto tutt’altro che positivo in cui doversi allenare e giocare il motivo del calo è presto spiegato.

Parlando con alcune cifre a supporto, però, discutiamo comunque di un ragazzo di appena 26 anni che – in una stagione sottotono – ha siglato 10 reti e servito 7 assist; nulla a che vedere con i 18 gol e 10 assist della stagione scorsa ma, analizzando a 360° le circostanze, è quantomeno doveroso sperare di poter restituire ad un tanto promettente calciatore la voglia di emergere e tornare grande.

SI O NO?

Sì. Riyad Mahrez, strappato ad una cifra che si aggira intorno ai 30-40 milioni è un colpo da 10 e lode. Il ragazzo ha voglia di cambiare aria e si nutre di stimoli e motivazioni che potrebbero dargli una marcia in più non indifferente. L’ala mancina, inoltre, si configurerebbe come perfetto sostituto di Mohamed Salah e non andrebbe a sconvolgere la natura di un reparto che, soprattutto in questo momento, ha bisogno di certezze da cui ripartire. Stando alle nostre fonti, l’accordo sull’ingaggio tra AS Roma e Mahrez sarebbe già stato trovato ed avrebbe avuto il riscontro positivo del giocatore: ora la palla passa nelle mani dei giallorossi.

I tifosi della squadra romana hanno buoni motivi per continuare a sognare sperando che, magari, Riyad porti con sé anche un po’ di quella magia che ha permesso alla sua squadra di arrivare a vincere il titolo di campioni.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

La Cremonese giocherà l’8 dicembre contro il Salsomaggiore: i dettagli

Pubblicato

:

Castagnetti

Tra i club di Serie A impegnati in amichevoli di vario tipo, fondamentali per non far perdere il ritmo ai calciatori, non fa eccezione la Cremonese; i grigiorossi infatti, oltre al match dal sapore natalizio contro il Torino il 23 dicembre, si starebbero muovendo per disputare qualche altro incontro. Come riportato da La Provincia, sarebbe già in programma per l’8 dicembre una partita col Salsomaggiore, militante in Serie D.

Continua a leggere

Flash News

Napoli in ritiro in Turchia: due giocatori si allenano a parte

Pubblicato

:

Pronostico Liverpool-Napoli

Approdato tre giorni fa a Belek, in Turchia, il Napoli prosegue gli allenamenti che dovranno preparare Osimhen e compagni a difendere la leadership solitaria in campionato, ottenuta nei mesi scorsi; il 7 dicembre i ragazzi di Spalletti affronteranno l’Antalyaspor, seguito dal match di quattro giorni dopo contro il Crystal Palace.

Parallelamente agli allenamenti del gruppo prosegue il piano di recupero di Amir Rrahmani Salvatore Sirigu, che si stanno allenando a parte, rispettivamente in campo ed in piscina.

Continua a leggere

Flash News

L’Empoli va a Marbella: amichevoli con Sturm Graz e Wolverhampton

Pubblicato

:

Destr

La visita dell’Empoli a Marbella ha ben poco a che fare col turismo balneare; in Andalusia, dove è approdata due giorni fa, la squadra toscana è infatti attesa da due partite amichevoli, di cui la prima si giocherà domani, contro lo Sturm Graz. Quattro giorni dopo ad affrontare i ragazzi di Paolo Zanetti toccherà al Wolverhampton; è già in programma inoltre una terza amichevole, contro il Monaco al Castellani il 16 dicembre.

Tutti test probanti per scaldare i motori in vista del ritorno in Serie A nel 2023. La prima sfida dell’Empoli sarà contro l’Udinese, in terra friulana.

Continua a leggere

Flash News

Lecce, Dermaku prosegue il lavoro differenziato: i dettagli

Pubblicato

:

Lecce

Prosegue in casa Lecce la preparazione in vista di quello che sarà un intenso 2023 di Serie A; i salentini, nonostante 8 rassicuranti punti di vantaggio sulla Cremonese terzultima, sono ancora ben lontani dal raggiungere l’obiettivo salvezza, per la quale servirà una rosa il più al completo possibile.

In questa direzione lavora dunque Kastriot Dermaku, difensore albanese che sta proseguendo il proprio programma di lavoro differenziato per recuperare dal recente infortunio al bicipite femorale della coscia (lesione di primo grado).

Nell’allenamento di ieri ha continuato a prendere confidenza con il campo, e in questo senso proseguirà la sua preparazione al primo match del 2023 del suo Lecce, in casa contro la Lazio.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969