Dove trovarci

Calcio Internazionale

Manchester City, si apre uno scenario sul futuro di Guardiola

Manchester City, si apre uno scenario sul futuro di Guardiola

Secondo quanto trapela dall’Inghilterra attraverso il Daily Mirror il futuro di Pep Guardiola potrebbe essere lontano da Manchester. Come ha ammesso in passato lo stesso allenatore, nei suoi piani c’è la volontà di allenare una Nazionale. A tal proposito l’Olanda sta pianificando di ingaggiarlo come successore di Van Gaal. L’allenatore ex Manchester United, subentrato dopo il pessimo Europeo di De Boer, sarebbe infatti intenzionato a godersi una meritata pensione dopo il Mondiale 2022 in Qatar.

LA SITUAZIONE

Guardiola ha firmato un contratto con il City fino al termine fine della prossima stagione e i Citizens sperano di poter prolungare la sua permanenza in Inghilterra ben oltre. Tuttavia nonostante desideri fortemente la panchina di una nazionale, lo spagnolo non ha mai lasciato intendere di voler abbandonare. Di recente ha anche negato un suo possibile impegno futuro con l’Inghilterra, in caso ci fosse questa opportunità. In aggiunta l’appoggio all’indipendenza catalana rende improbabile un suo approdo in Spagna.

L’IPOTESI OLANDA

Gli Orange potrebbero esaudire meglio il suo desiderio affidandogli la panchina del paese che ha dato vita ad uno dei suoi eroi: Johan Cruijff. L’attaccante è stato il numero uno del Barcellona quando Guardiola militava nelle squadre giovanili, e con la sua idea di calcio, ha ispirato il tecnico catalano. Come se non bastasse la famiglia Guardiola ha già un legame forte con questa nazione in quanto il fratello di Pep, Pere, si è infatti appena unito all’agenzia calcistica olandese SEG. Staremo a vedere cosa il futuro regalerà al tecnico di origini italiane.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale