Dove trovarci

Manchester City, valutazione record: il gruppo vale 4,4 miliardi

Negli ultimi anni il Manchester City è diventato una vera e propria macchina da soldi. Secondo il mercato infatti, la valutazione dell’intero City Football Group si aggira intorno ai 4,4 miliardi di euro. Il gruppo ha, infatti, accolto un nuovo azionista di minoranza, la società di private equity Silver Lake, che per acquisire il 10% del pacchetto azionario ha dovuto sborsare ben 450 milioni di euro. Una cifra monstre, per una quota così piccola, che, però, fa capire quanto sia enorme il valore del club. Un ulteriore iniezione di liquidità, quindi, che permetterà ai Citizens di comprare altri campioni e che servirà per costruire un nuovo stadio a New York, per i cugini statunitensi dei campioni d’Inghilterra, anche loro di proprietà del CFG.

“Silver Lake è un leader mondiale in investimenti tecnologici e siamo contenti sia della stima che si evince dal loro investimento in CFG, sia dalle opportunità per ulteriore espansione che si presentano grazie a questa collaborazione”.
Khaldoon Al Mubarak, presidente del City Football Group

NUOVA SUDDIVISIONE

Il nuovo accordo, quindi, porterà ad una nuova suddivisione delle quote all’interno del macro-gruppo CFG. Infatti, l’Abu Dhabi Group continuerà a mantenere la maggioranza con il 77% delle quote, mentre China Media Capital, entrati nel progetto nel 2015, manterrà il 12%, con Silver Lake intorno al 10%.

Fonte immagine di copertina: profilo Instagram ufficiale della Premier League

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Calcio Internazionale