Connect with us
Manchester United, Rangnick su Martial così...

Calcio Internazionale

Manchester United, Rangnick su Martial così…

Pubblicato

:

Rangnick

La storia tra Anthony Martial e il Manchester United sembra essere giunta ai titoli di coda. Il cambio di allenatore, con Ralf Rangnick che siede sulla panchina di Old Trafford, non sembra aver cambiato le cose. L’attuale manager ha infatti allontanato sempre più il francese dalla sua squadra.

MARTIAL HA CHIESTO LA CESSIONE MA…

Ralf Rangnick ha dichiarato che Anthony Martial ha chiesto la cessione alla dirigenza del Manchester United, ma al momento non è arrivata nessuna offerta ufficiale per il calciatore francese. Pertanto, sempre secondo il manager dello United, il club sarà costretto a trattenere ancora l’attaccante, “bloccato” da cifre di cartellino e ingaggio fuori mercato. Da inizio stagione, Martial ha giocato solo due partite senza mai entrare a referto.

Recentemente, Rangnick si è espresso così:

Abbiamo parlato mercoledì e abbiamo parlato a lungo. Mi ha espressamente detto che si trova al Manchester United da sette anni, e che ora si sente che è il momento giusto per cambiare aria e per andare altrove. In un certo senso le sue parole sono comprensibili, ma è anche importante e doveroso guardare e notare con grande importanza il momento buio che sta attraversando il club. Questi sono i tempi del Covid-19, e inoltre abbiamo tre gare in cui possiamo ampliare le nostre ambizioni.

Spaziando, il tecnico tedesco si è espresso anche su Paul Pogba, la cui situazione rinnovo sembra essere bloccata. Infatti, Rangnick “dimentica” tale situazione, esprimendosi sul solo campo.

Paul avrà bisogno di altre due settimane di tempo per recuperare la sua forma fisica perfetta dopo essere tornato da Dubai, dove si stava riprendendo da un infortunio alla coscia.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

UFFICIALE – Jorginho è un nuovo giocatore dell’Arsenal

Pubblicato

:

Dove vedere Chelsea-Bournemouth

Jorginho è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Arsenal.

I gunners hanno deciso di precauzionarsi immediatamente dopo la perdita per infortunio di Elneny andando ad acquistare il regista della Nazionale italiana. L’affare si è concluso sulla base di 15 milioni di sterline e, il giocatore ha firmato un contratto fino al 2024.

Niente ritorno in Italia, dunque, per il 31enne, che è pronto ad iniziare la sua nuova avventura con la capolista della Premier League. Con ogni probabilità svolgerà il ruolo della prima riserva vedendo il grande stato di forma di Xhaka e Partey.

Di seguito tutta la soddisfazione di Arteta, suo estimatore di lunga data: “Jorginho è un centrocampista con intelligenza e grande leadership che, inoltre, possiede esperienza internazionale”.

L’esordio di Jorginho è programmato per la sfida di sabato contro l’Everton al Goodison Park.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Ambarat non convocato per la sfida contro il Torino

Pubblicato

:

Amrabat

Sofyan Amrabat sempre più lontano da Firenze. Il giocatore non è stato convocato per Fiorentina-Torino, quarto di finale di Coppa Italia, in programma domani alle ore 18. Il centrocampista sta spingendo verso la cessione. In mattinata si è parlato di un forte interesse del Barcellona, la cui prima offerta sarebbe stata, tuttavia, respinta al mittente.

Vedremo nelle prossime ore se cambieranno le carte in tavola, con la Fiorentina che rischia di perdere uno dei suoi calciatori migliori nell’ultimo giorno di mercato.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Maguire non lascerà il Manchester United: gli sviluppi

Pubblicato

:

Maguire

Harry Maguire pareva essere uno dei possibili indiziati pronti a lasciare il Manchester United. Il centrale inglese sembrava diretto verso il Newcastle o addirittura verso l’Inter per sostituire l’eventuale partenza di Skriniar già a gennaio. Tuttavia, secondo quanto confermato da Fabrizio Romano, le voci sono false e il difensore dei Red Devils resterà a disposizione di mister Erik Ten Hag almeno fino alla conclusione della stagione in corso. Nonostante ormai non sia più un titolare fisso della squadra, oltre ad aver perso la fascia da capitano, il giocatore ex Leicester non sembra essere mai stato lontano da Manchester. Solo fumo di paglia, quindi, quello che allontana Maguire, il quale avrà a disposizione altro tempo per riconquistare la fiducia del mister e dei tifosi.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Milan e Juventus, mercato chiuso

Pubblicato

:

PRONOSTICO MILAN-JUVENTUS

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, il Milan ha ufficialmente chiuso il mercato sia in entrata che in uscita. Dopo il fallito affondo per acquistare le prestazioni del giovane Osorio, i rossoneri hanno bloccato qualsiasi richiesta anche dal punto di vista delle cessioni, considerando che l’addio di Bakayoko verso la Cremonese o verso il Lione è di competenza esclusiva del Chelsea, club proprietario del cartellino del mediano francese.

Stessa sorte tocca alla Juventus, rimasta attiva per cercare di richiamare Andrea Cambiaso dal prestito a Bologna. Il veto posto dai felsinei ha di fatto chiuso l’operazione, dichiarando la fine anche del calciomercato dei bianconeri. Conclusa l’operazione McKennie, pertanto, la Vecchia Signora si allontana dal campo delle trattative per concentrarsi nuovamente sul terreno giocato, in attesa del match di Coppa Italia contro la Lazio.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969