Connect with us
Mancini parla alla squadra a Coverciano: le sensazioni sul suo futuro

Flash News

Mancini parla alla squadra a Coverciano: le sensazioni sul suo futuro

Pubblicato

:

Mancini

All’indomani della disfatta epocale contro la Macedonia, Roberto Mancini ha parlato a lungo con la squadra, tornata a Coverciano per preparare l’amichevole di martedì prossimo contro la Turchia.

Stando alle indiscrezioni di Sky Sport, il ct azzurro sarebbe apparso sereno e non avrebbe fatto riferimento a sue possibili dimissioni, quasi rassicurando, a parole, i giocatori sul suo futuro sulla panchina della Nazionale. Nulla però è da escludere, quella di Mancini può essere una strategia per non distrarre troppo la squadra in vista della sfida a Calhanoglu e compagni, che l’Italia vorrà vincere, soprattutto per il Ranking.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Sassuolo, Laurentié spiazzato da Berardi: ”Pensava che meritassi di segnare”

Pubblicato

:

Sassuolo

Siamo tutti a conoscenza della roboante vittoria del Sassuolo contro il Milan a San siro: un sonoro 5-2 che ha distrutto psicologicamente la squadra di Pioli. E pensare che i neroverdi fino a quella partita avevano vinto solo 4 volte, collezionando ben 10 sconfitte. Durante la partita però, c’è stato uno strano evento.

Al primo minuto del secondo tempo. Siamo sul 3-1 per il Sassuolo. Armand Laurienté, ben servito dall’ormai ex compagno Traoré, brucia sullo scatto Calabria e viene steso. Rigore inevitabile. È quel che accade che spiazza tutti. Sul dischetto del rigore non va Domenico Berardi, il rigorista designato del Sassuolo, ma proprio Laurienté. Tiro, gol.

A spiegare il tutto è stato proprio lo stesso Laurentié in un’intervista alla Gazzetta dello Sport:

”Il dribbling è la mia interpretazione del gioco. Ho iniziato così sin da piccolo e tutti parlavano di quelli. Rigore contro il Milan? Berardi pensava che mi meritassi di segnare e per lui è stato un grande gesto e non me lo aspettavo. Della partita contro i rossoneri ricorderò sempre il silenzio dopo ogni nostro gol, è stato incredibile. Periodo negativo? Capita a tutte le squadre e noi tra infortuni e poca condizione non abbiamo fatto bene. Dionisi? Ci ha sempre detto di credere in noi stessi. Lui è sempre stato convinto che le cose sarebbero cambiate. Io vorrei trovare continuità e i gol per aiutare la squadra”.

 

Continua a leggere

Flash News

Pereyra non recupera: le scelte di Sottil per Torino-Udinese

Pubblicato

:

Pereyra

Roberto Pereyra non sarà disponibile per la gara di campionato che vedrà impegnata l’Udinese contro il Torino. Il Tucu non è riuscito a recuperare dall’infortunio, e come riporta il Messaggero Veneto sono bastate un paio di esercitazioni durante l’allenamento di ieri per far capire che è meglio evitare di forzare per allontanare lo spettro della ricaduta. Obiettivo recupero per il Sassuolo dunque.

Sottil per la sua Udinese deve fare i conti anche con l’indisponibilità anche Nestorovski in avanti, mentre sulla linea di centrocampo Samardzic dovrebbe essere confermato al fianco di uno tra Arslan e Lovric. Probabile impiego a gara in corso per il nuovo acquisto Thauvin.

Continua a leggere

Calciomercato

La rivelazione di Stefano Antonelli: “Era tutto fatto per Deulofeu al Tottenham”

Pubblicato

:

Deulofeu

Gerard Deulofeu, uno dei protagonisti della prima parte di stagione dell’Udinese, sarebbe stato molto vicino al trasferimento al Tottenham. Questa la dichiarazione rilasciata dall’intermediario dell’operazione, Stefano Antonelli, a TMW.

Durante la sessione di calciomercato invernale dunque, Deulofeu avrebbe lasciato l’Udinese per volare oltremanica e raggiungere Antonio Conte agli Spurs, ma l’infortunio al ginocchio dell’ex canterano del Barcellona ha bloccato tutto. Queste le parole di Antonelli:

LE PRETENDENTI – “Non è andato alla Roma ma soprattutto al Tottenham che è stata la squadra più vicina. Non se n’è parlato ed è stato giusto così, è stata una trattativa riservata“.

LA TRATTATIVA SALTATA – “Un’operazione praticamente conclusa. Poi il calciatore per un risentimento fisico ha dovuto fare una pulizia al ginocchio e così è saltato tutto“.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Luca Pellegrini entra nella lista della Lazio per la Conference League

Pubblicato

:

pellegrini

Il neo-acquisto della Lazio, Luca Pellegrini, entra a far parte della lista Uefa per la Conference League dei biancocelesti. A fargli posto è una bandiera del club, ovvero Stefan Radu. Segnale di fiducia da parte di Sarri verso l’ex Juventus, che è stato acquistato in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni dopo il prestito all’Eintracht Francoforte.

Di seguito la lista completa della Lazio:

Portieri: Provedel, Maximiano

Difensori: Romagnoli, Patric, Gila, Casale, Hysaj, Lazzari, Marusic, Pellegrini

Centrocampisti: Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto, Vecino, Basic, Marcos Antonio

Attaccanti: Immobile, Felipe Anderson, Zaccagni, Romero, Pedro, Cancellieri

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969