Connect with us
Roberto Mancini si lascia andare ai ricordi: il racconto su Vialli

Flash News

Roberto Mancini si lascia andare ai ricordi: il racconto su Vialli

Pubblicato

:

Vialli

La morte di Gianluca Vialli ha scosso in maniera decisa tutto il mondo del calcio, italiano e non. Si sono susseguite le dimostrazioni d’affetto di tifosi, allenatori, compagni di squadra, sia nel Belpaese che all’estero.

L’uomo forse più legato al lui nel mondo del calcio è Roberto Mancini, con cui ha condiviso tanti anni da calciatore nella Sampdoria. E ha vinto anche Euro2020, con l’Italia. Struggente in quel senso l’abbraccio del Mancio col suo gemello del gol. L’allenatore della nazionale, a Porta a Porta, ha voluto ricordare quel momento con parole molto forti.

Quel nostro abbraccio ha racchiuso tutto. Quello che abbiamo vissuto nel calcio e quello che stava passando lui nella vita. Spero che quella vittoria gli avrà dato un po’ di gioia. Per noi il suo apporto è stato fondamentale“.

Ha poi parlato della scoperta della malattia di Vialli, arrivata nel 2019.

Luca non mi ha parlato della sua malattia all’inizio. Me l’ha rivelata nel 2019. Mi disse che aveva questo problema e che lo stava curando. Era molto positivo perché lui è sempre stato un combattente, ma quando mi parlò di questa malattia mi disse di non averlo fatto prima per non farmi soffrire. Da quel giorno sono cambiate tante cose, il tempo che passava e la speranza che lui ce la facesse. Fino all’ultimo abbiamo sperato in un miracolo”.

C’è stato spazio anche per l’ultimo ricordo dell’amico da una vita, e la speranza di risultati futuri positivi proprio con la nazionale.

“Sono andato a trovare Luca l’ultima volta a Londra prima della fine dell’anno. Avevo un po’ di paura. Si è svegliato, abbiamo riso, scherzato, abbiamo chiamato Lombardo. Mi ha detto ‘io sono sereno, stai tranquillo’. Mi ha tirato lui su di morale. Era lucidissimo, ci siamo ritrovati come ci siamo lasciati: bene. Gianluca mi disse che dovevamo vincere i Mondiali del 2026 e che sarebbe stato con noi. Sicuramente ci sarà molto vicino e speriamo di dedicargli presto una grande vittoria”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

UFFICIALE – Il Sassuolo chiude per Zortea dall’Atalanta, ora c’è il via libera per Kyriakopoulos al Bologna

Pubblicato

:

Zortea

Nadir Zortea è un nuovo giocatore del Sassuolo, trovato l’accordo tra i neroverdi e l’Atalanta proprio in questi istanti. L’esterno sinistro si trasferisce al Sassuolo con la formula del prestito con opzione per il riscatto fissato a dieci milioni.

L’approdo di Zortea al Sassuolo potrebbe definitivamente sbloccare il passaggio di Kyriakopoulos al Bologna, che da diversi giorni è al lavoro per acquisire l’esterno greco. In questo momento l’agente del greco è al lavoro per sistemare gli ultimi dettagli per permettere al suo assistito di passare al Bologna. Questa trattativa avrebbe potuto sbloccare anche il rientro anticipato di Cambiaso alla Juventus, ma gli emiliani preferiscono non privarsi dell’esterno italiano, che a meno di clamorosi colpi di scena resterà dunque a Bologna.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Tegola per il Manchester United: stop di due mesi per Eriksen

Pubblicato

:

Eriksen

Brutte notizie per il Manchester United: Christian Eriksen sarà costretto a un lungo stop. Il danese ha riportato un problema alla caviglia durante il match di FA Cup contro il Reading. Partita conclusa con la vittoria degli uomini di Ten Hag per 3-1.

È proprio il Manchester United a riportare la notizia dell’infortunio di Eriksen, grazie a una nota ufficiale. Le ipotesi sul rientro dell’ex Inter non sono comunque rosee. Per lui si parla di uno stop di circa due mesi, con possibilità quindi di rivederlo in campo solo ad aprile. Chissà se questa notizia non spingerà lo United a trovare un sostituto in queste ultime ore di calciomercato.

 

 

Continua a leggere

Flash News

David Zima resterà out un mese: rottura del menisco per il centrale

Pubblicato

:

Inter

Il Torino perde un difensore centrale. Gli esami a cui si è sottoposto David Zima hanno evidenziato la rottura del menisco. Il centrale classe 2000 aveva fin qui disputato 11 partite in stagione tra tutte le competizioni, trovando anche un gol. Il difensore ceco dovrà restare ai box per almeno un mese a causa di questo infortunio.

I granata, però, non si sono fatti cogliere impreparati. Infatti, nell’ultima ora hanno chiuso per Andreaw Gravillon, che si era trasferito in estate dall’Inter allo Stade Reims. Per il difensore di Guadalupa si tratta, dunque, di un ritorno in Italia dopo le esperienze con i nerazzurri, il Sassuolo, l’Ascoli, il Benevento e il Pescara.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Empoli, fatta per Piccoli: i dettagli

Pubblicato

:

A poche ore dal gong finale del calciomercato, l’Empoli piazza due colpi in entrata: uno sulla trequarti ed uno in attacco.

EMPOLI, FATTA PER PICCOLI

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, l’Empoli ha concluso l’affare per portare Piccoli alla corte di Paolo Zanetti. Trattativa conclusa sulla base di un prestito con diritto di riscatto a 12 milioni e controriscatto di 3. 

Il secondo affare concluso è Vignato del Bologna, per il quale l’Empoli sta aspettando solamente i documenti per ufficializzare il tutto.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969