Connect with us
Dopo Lloris anche Mandanda lascia la nazionale francese

Flash News

Dopo Lloris anche Mandanda lascia la nazionale francese

Pubblicato

:

Altro annuncio per la nazionale di calcio francese alle prese con gli addii di alcuni senatori. Dopo Benzema e Lloris, anche un altro estremo difensore ha annunciato l’addio ai Bleu: Steve Mandanda.

ALTRO ADDIO PER LA FRANCIA: SALUTA STEVE MANDANDA

La delusione per il bis mondiale sfuggito ai rigori contro l’Argentina resta un boccone molto amaro da digerire. La Francia, però, prova a voltare pagina e ringrazia alcuni dei protagonisti degli ultimi 10 anni che hanno deciso di farsi da parte. Tra questi c’è sicuramente Steve Mandanda che ha annunciato l’addio alla nazionale con il quale aveva esordito nel lontano 2008 agli ordini di Raymond Domenech. Il portiere del Rennes, classe ’85, ha deciso di salutare per lasciare spazio alla nuova generazione.

Mandanda con i Bleu può vantare 35 presenze, distribuite dal 2008 al 2022 di cui due presenze come capitano, in cui sono arrivati tredici clean sheet. Per lui anche la gioia della vittoria al mondiale di Russia 2018 dove aveva fatto il suo debutto assoluto in un mondiale nel match contro la Danimarca. Una presenza anche in Qatar nell’ultima partita del raggruppamento contro la Tunisia. L’ex Olympique Marsiglia segue, dunque, lo stesso percorso di Lloris, capitano dei transalpini che di recente aveva annunciato l’addio alla Francia.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Il PSG punta Zaccagni: operazione fattibile solo in estate

Pubblicato

:

PSG

Mattia Zaccagni sta vivendo una stagione da sogno con la Lazio tanto che secondo L’Equipe, il PSG starebbe seriamente pensando di ingaggiarlo per inserirlo nell’incredibile reparto offensivo già a disposizione. Il classe ’95 ha già collezionato 8 gol in questo campionato e potrebbe essere pronto al grande salto.

Dopo la crescita al Verona adesso Zaccagni è diventato anche un uomo cardine per la Lazio di Maurizio Sarri che ormai non può fare a meno di lui sull’out di sinistra. Il PSG avrebbe già chiesto informazioni ma trattare con i biancocelesti non è facile e visti i pochi giorni al termine del mercato non è un’operazione fattibile. Al-Khelaifi, però, potrebbe tornare alla carica in estate soprattutto se il rendimento del giocatore dovesse mantenersi su questi livelli.

Continua a leggere

Flash News

Le formazioni ufficiali di Atalanta-Sampdoria: Hojlund ancora titolare

Pubblicato

:

Atalanta

Atalanta e Sampdoria si affronta nell’anticipo del sabato sera del 20° turno di Serie A. Le due squadre attraversano un momento molto diverso: i bergamaschi regalano un bel calcio e nel 2023 sono ancora imbattuti, mentre i blucerchiati hanno moltissime difficoltà in fase offensiva e non ottengono punti. Gasperini conferma gli uomini più in forma mentre Stankovic cambia ancora qualcosa per cercare il colpo grosso. Queste le scelte dei due tecnici:

ATALANTA (3-4-3): Musso; Toloi, Scalvini, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Maehle; Lookman, Hojlund, Boga. All. Gasperini.

SAMPDORIA (3-4-1-2): Audero; Amione, Nuytinck, Murru; Leris, Rincon, Winks, Augello; Djuricic; Gabbiadini, Lammers. All. Stankovic.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il Barcellona vince ancora ma Dembele si infortuna

Pubblicato

:

Dembele

Il Barcellona ha vinto in casa del Girona una partita molto sofferta ma che ha portato altri tre punti ai blaugrana che allungano sul Real Madrid. Il gol Pedri nel secondo tempo è stato decisivo ma il Barcellona dovrà fare i conti nella prossime partite con l’assenza di Ousmane Dembele.

L’esterno francese è uscito per infortunio al 26′ lasciando il posto proprio al match winner Pedri. Le prime impressioni sembrano far trapelare un infortunio muscolare. Sarà da capire l’entità di quest’ultimo perché Dembele è ormai diventato un uomo importantissimo per lo scacchiere di Xavi. In questa stagione il vice campione del mondo ha collezionato 8 gol e 7 assist.

Continua a leggere

Flash News

Il Pisa in 10 esce da Marassi con un punto preziosissimo

Pubblicato

:

Pisa

Finisce a reti bianche tra Genoa e Pisa davanti ai 29.460 spettatori di Marassi. Nella prima frazione di gara si è registrato un bel Pisa, costretto a difendersi di fronte ai padroni di casa, ma quasi mai in difficoltà. I nerazzurri riescono anche a creare due palle gol interessanti non sfruttate a dovere.
Nella ripresa i toscani hanno trovato il gol con Morutan, annullato però per fuorigioco. Tutto in equilibrio fino all’espulsione di Marin, arrivata al 69′ dopo che il rumeno ha contestato in maniera eccessiva, secondo Volpi, un fallo commesso in precedenza.
Da lì in poi totale controllo per il grifone che ha costretto il Pisa di D’Angelo a chiudersi nella propria metà campo.
Al 40′ Bani insacca alle spalle di Nicolas,  ma anche stavolta dopo un controllo al var il gol è stato annullato.
Il fortino nerazzurro non cede fino alla fine e conquista un punto d’oro vista la piega che aveva preso la partita. 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969