Connect with us

Calciomercato

Manolas e non solo, il mercato di gennaio è già iniziato

Pubblicato

:

Non è ancora gennaio ma già alcune ufficialità sono state annunciate per la prossima sessione di mercato. Da giovani interessanti a veterani come Manolas che cambiano maglia a metà stagione ci sono già state delle sorprese. Andiamo quindi a vedere quali sono i giocatori pronti fin dal 1° gennaio a una nuova avventura.

MANOLAS E MYKOLENKO I PIU’ PREGIATI

La notizia che ha fatto più scalpore è appunto quella di Manolas. Il difensore centrale è già rientrato in Grecia. Infatti è stato raggiunto l’accordo per il ritorno all’Olympiacos. Al suo arrivo è stato accolto da una folla oceanica con i tifosi che sognano un grande impatto dell’ex Roma. Manolas, infatti, è in cerca di riscatto dopo un’esperienza negativa a Napoli con molte pressioni e pochi momenti di gloria. Per 2 milioni l’Olympiacos ha un nuovo difensore centrale titolare e sono brutte notizie per l’Atalanta, avversaria ai sedicesimi di Europa League.

L’acquisto più oneroso l’ha fatto l’Everton per ora, assicurandosi Vitaliy Mykolenko. Il terzino ucraino classe 1999 arriva alla corte di Benítez per 23,5 milioni di euro dalla Dinamo Kiev. I Toffees colpiti da un serie infinita di gravi infortuni devono intervenire rapidamente sul mercato per raddrizzare la situazione. Ecco quindi il nuovo terzino sinistro che spinge Lucas Digne verso una probabile cessione. L’ex pupillo di Shevchenko in Nazionale è uno dei migliori talenti del fiorente panorama calcistico. A 22 anni ha già in archivio un Europeo da protagonista e 132 gettoni con la Dinamo Kiev con una ventina di bonus tra gol e assist.

ALCUNI GIOVANI INTERESSANTI

Sono molti i giovani pronti a fare un salto per la loro carriera a gennaio. Tra questi c’è sicuramente Hugo Siquet, classe 2002 e unica gemma di uno Standard Liegi in piena ricostruzione. Il suo cartellino se lo è assicurato il Friburgo per 4,5 milioni che avrà un nuovo terzino destro promettente per la rincorsa all’Europa. Il ragazzo ha dimostrato ampiamente di essere all’altezza di uno step ulteriore, venendo riconosciuto tra i migliori talenti del calcio belga.

Un rimpianto per le italiane è sicuramente Tajon Buchanan. L’esterno canadese è stato seguito a lungo dal Sassuolo in estate ma è il Club Bruges a prenderlo per 6,4 milioni ampliando il suo bagaglio di giovani terribili. Buchanan fa parte della generazione dorata del Canada che è a un passo dalla qualificazione al prossimo Mondiale. A 22 anni ha già 3 gol con la Nazionale e una ventina tra gol e assist in quasi 70 presenze con il New England Revolution, collezionati con il suo destro pregiato e la sua velocità.

Il Watford per circa 5 milioni si è assicurato Maduka Okoye, portiere della Nazionale nigeriana che verrà lasciato in prestito fino a fine stagione allo Sparta Rotterdam dove si è imposto. Per concludere, infine, i talenti che si stanno muovendo con interesse generale sono quelli di Bödo Glimt. I gialloneri hanno concluso vincendo il campionato norvegese e ora vedranno alcuni dei loro giocatori partire. Il terzino destro con caratteristiche molto offensive Björkan ha già firmato con l’Hertha Berlino, mentre Patrick Berg, il faro del centrocampo anche della Nazionale, ha trovato l’accordo con il sorprendente Lens in Francia. Per gennaio saranno interessanti anche le destinazioni degli attaccanti Solbakken (il Venezia è interessato) e Botheim (derby romano sul mercato).

(Fonte immagine in evidenza: diritto Google creative Commons)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Gakpo sui rumors dell’estate: “Ho aspettato lo United ma niente”

Pubblicato

:

Gakpo

Cody Gakpo è negli interessi del Manchester United già da tempo, ma i Red Devils non hanno mai presentato un’offerta né al PSV Eindhoven e né al giocatore.

Queste le parole del classe ’99 al medium olandese NRC in merito alla vicenda: “È stato un periodo duro, ma ho imparato. Adesso approccerò le cose in maniera diversa, ciò che arriva, arriva. Io ho pensato al Manchester United, poi però non sono arrivati. Ho iniziato a dubitare.. Poi è arrivato il Leeds, ma dovevo andare lì? Ora aspetto per tutto. Non ho più risentito nulla dallo United, quando si faranno vivi allora ci penserò. Ho sempre l’aiuto di Dio nel prendere questa decisione”.

Cody Gakpo sembra quindi molto concentrato sul presente, non vuole farsi aspettative o fantasie particolari, il presente adesso è l’Olanda e Qatar 2022.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Empoli a caccia di rinforzi: spunta il nome di Piccoli

Pubblicato

:

Fantacalcio

Uno dei dati che meglio rende l’idea del campionato disputato fin qui dall’Empoli è quello dei gol segnati: in 15 partite di Serie A la squadra toscana ha gonfiato la rete avversaria in appena 12 occasioni.

Solo due squadre sono riuscite a fare peggio, ossia Cremonese e Sampdoria, che occupano ormai stabilmente la zona retrocessione.

In vista della seconda parte del campionato, Zanetti avrebbe dunque bisogno di irrobustire notevolmente il proprio reparto offensivo; oltre al nome estremamente suggestivo di Francesco Caputo, di cui si è già parlato nei giorni scorsi, in base a quanto riportato da PianetaEmpoli, si penserebbe all’acquisto di Roberto Piccoli, classe 2001 di proprietà dell’Atalanta (attualmente in prestito al Verona) che ancora non ha trovato sufficiente spazio per mostrare le proprie potenzialità.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

L’Italia scopre Buchanan: tre italiane si fanno sotto

Pubblicato

:

Una delle nazionali che maggiormente si è guadagnata la simpatia e gli apprezzamenti di tifosi e addetti ai lavori nel corso di Qatar 2022 è stata senza dubbio quella del Canada; nonostante gli zero punti conquistati dai nordamericani nel girone possano far pensare il contrario, Davies e soci hanno infatti messo in mostra un calcio audace e propositivo, peccando probabilmente di ingenuità contro squadre ben più esperte ed attrezzate come Croazia Belgio, che al Mondiale precedente avevano addirittura raggiunto il podio finale.

Tuttavia, come di consueto, la rassegna iridata è stata un’ottima occasione per diversi talenti in rampa di lancio di mettersi in mostra; tra di essi spicca il nome di Tajon Buchanan, ala classe ’99 attualmente in forza al Club Brugge, che in Qatar ha impressionato per la sua facilità nel saltare l’uomo e per la sensibilità del suo piede destro. Tali doti non sono sfuggite solo alla dirigenza del Napoli, al cui interessamento si era già accennato nei giorni scorsi, ma neanche a quelle di Milan e Juventus, che secondo alcune indiscrezioni provenienti dal Belgio avrebbero deciso di iniziare a monitorare il 23enne canadese.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Kessié può lasciare il Barcellona: il Tottenham in pole

Pubblicato

:

Kessié

L’avventura di Kessié al Barcellona potrebbe concludersi dopo soli pochi mesi.

L’ex Milan non ha trovato molto spazio nella prima parte di stagione sotto la guida di Xavi, anche a causa di una folta concorrenza nel reparto di centrocampo.

Fonti blaugrana affermano che l’intenzione dell’ivoriano sarebbe quella concludere quest’annata in Spagna, ma non è da escludere una partenza nel mercato invernale.

Secondo quanto riportato da Sport nell’edizione odierna, in tal senso, il Tottenham sarebbe la squadra maggiormente in vantaggio sulla corsa a Kessié, considerando anche che Antonio Conte è da sempre un suo grande estimatore.

Il calciatore, nelle ultime settimane, è stato anche accostato a club italiani quali Inter e Napoli.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969