Dove trovarci

Flash News

Marco Giampaolo alla Sampdoria: come cambiano i blucerchiati

Marco Giampaolo alla Sampdoria: come cambiano i blucerchiati

Marco Giampaolo sarà il nuovo allenatore della Sampdoria.

La sfida interna contro il Torino, terminata 1-2 per i granata, ha segnato la fine dell’esperienza di Roberto D’Aversa sulla panchina del club Ligure. Al suo posto è stato richiamato proprio l’ex allenatore del Torino e del Milan, già protagonista sulla panchina dei blucerchiati dal 2016 al 2019.

COME GIOCHERÀ DUNQUE GIAMPAOLO?

Il tecnico cinquantaquattrenne ha da sempre fatto affidamento al suo 4-3-1-2, mentre nelle ultime stagioni la Samp è scesa puntualmente in campo con il 4-4-2. Un cambiamento radicale che potrebbe portare delle conseguenze all’interno del gruppo squadra, ma che, allo stesso tempo, potrebbe anche smuovere qualcosa e spronare i giocatori ad allontanarsi dalla zone calde.

Tra i pali non dovrebbe quindi cambiare nulla. Anche la linea difensiva potrebbe rimanere intatta, mentre il capitolo centrocampo è prossimo ad una variazione. Con molte probabilità sarà Rincon a ricoprire il ruolo di regista, con Ekdal e Thorsby in pole per le posizioni di mezz’ali. Due sole maglie per tre giocatori, invece, in attacco. Caputo, Quagliarella e Gabbiadini avranno un bel da fare, con quest’ultimo che potrebbe eventualmente insidiare il favorito Candreva sulla trequarti. Già dal primo allenamento di oggi Marco Giampaolo potrà valutare al meglio le scelte in vista del primo impegno ufficiale domenica contro lo Spezia.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News