Dove trovarci

Martin Erlic, il difensore-goleador ricercato dalle big della Serie A

Martin Erlic è sicuramente una delle piacevoli sorprese di questo campionato di Serie A e dello straordinario Spezia, che lo pagò pochissimo per portarlo in Liguria.

Il suo talento, messo in mostra inizialmente nelle giovanili nel Parma, lo porta ad aggregarsi ogni tanto alla prima squadra. Poi il passaggio al Sassuolo, che segna una svolta nella sua carriera perchè da quel momento il centrale inizia a far parlare di sè a suon ottime prestazioni. Con le squadre giovanili dei neroverdi disputa in totale 32 partite, senza però mai debuttare con i “grandi”.

Nel 2017 va in prestito al Sudtirol e nel 2018/19, con la stessa formula allo Spezia, che gli concede il giusto spazio in Serie B. 

Erlic non rientra nei piani dei neroverdi, la squadra va in ritiro ma lui no. I liguri, invece, credono fortemente nel difensore e lo acquistano per soli mille euro. Da lì in poi Erlic prende in mano le redini della difesa senza mai deludere. La ciliegina sulla torta arriva proprio nel match contro la sua ex squadra: il ventitreenne croato firma il suo primo gol in Serie A e la squadra di Italiano porta a casa i tre punti in uno stadio che non lo ha mai reso protagonista. 

TANTI CLUB OSSERVANO IL CROATO

Erlic in questa stagione ha totalizzato ben 26 presenze, anche se potevano essere anche un po’ di più se gli acciacchi fisici e il Coronavirus non l’avessero tenuto lontano dai campi. Un campionato delizioso il suo, concluso anche con la storica salvezza in Serie A alla quale il classe ’98 ha contribuito con 3 gol e un assist.

https://www.instagram.com/p/CO5pwWPD3TN/?utm_medium=copy_link

Inevitabilmente, dopo le sue grandi prestazioni si è palesato l’interesse nei suoi confronti dei top club del campionato italiano. Dal Milan alla Roma, tante sono le squadre che hanno chiesto informazioni in vista di un possibile ingaggio del croato. Analizziamo una per una le opzioni per il futuro dello spezzino.

MILAN

Il Milan è uno dei club che ha mostrato un forte interesse nei confronti di Martin ErlicMaldini, infatti, è rimasto colpito della grande prestazione del croato contro Ibrahimovic.

Fonte foto: profilo Instagram Erlic

Sicuramente Erlic non sarebbe una primissima scelta, ma potrebbe approfittare soprattutto dell’eventuale partenza di capitan Romagnoli e di un mancato riscatto del gioiellino Tomori, oltre che dei soliti acciacchi fisici di Kjaer. Sarebbe, inoltre, un affare incredibile anche per i liguri, che realizzerebbero un’elevata plusvalenza vista la cifra spesa.

FIORENTINA

Sulle tracce del croato sembra esserci anche la Viola. La Fiorentina ha chiesto informazioni sul croato già nella passata estate e cerca una pedina giovane ma già rodata in campionato per sostituire Milenkovic, in odore di cessione. Si punta, quindi, ad un calciatore con grande talento e in netta ascesa ed Erlic è il nome principale.

Considerato che Pezzella non garantisce più la solidità di una volta il croato in caso di arrivo a Firenze si giocherebbe il posto con Martinez Quarta, senza tralasciare però l’esperto Caceres.

SASSUOLO

Incredibile ma vero, il Sassuolo potrebbe inserirsi tra Milan e Fiorentina per l’ingaggio del difensore classe ’98, che ha già vestito la maglia neroverde. A differenza delle altre pretendenti, il Sassuolo ha un 50% sulla futura rivendita del difensore in caso di cessione dallo Spezia.

Erlic

Fonte immagine: profilo instagram @martinerlic

Una motivazione che mette cosi in posizione di vantaggio il club neroverde nei confronti delle rivali. Erlic aveva lasciato l’Emilia perchè De Zerbi non lo vedeva dentro il suo sistema di gioco, ma l’addio del tecnico spiana la strada a un grande ritorno, magari accompagnato anche dalla presenza di Vincenzo Italiano.

ROMA

Sullo sfondo, ma leggermente distaccata, c’è anche la Roma. Il profilo di Erlic, infatti, rispecchia le caratteristiche ricercate dai dirigenti giallorossi, in quanto giovane, con netti margini di miglioramento ma già con una discreta esperienza in Serie A. Il rapporto tra Roma e Spezia inoltre è buono, e questo potrebbe facilitare l’operazione.

 

Qualunque sarà il club a spuntarla, Martin Erlic sembra pronto per un futuro importante in Serie A. Per la gioia anche dei fantallenatori, considerata la sua particolare qualità realizzativa dimostrata quest’anno.

 

Fonte immagine di copertina: profilo instagram @martinerlic

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Generico