Una sola stagione a Parigi, ma ha lasciato il segno. Gigi Buffon è riuscito a far rimanere qualcosa nei suoi ex compagni di squadra nel corso della sua avventura nel Psg e la conferma arriva dalle parole di Kylian Mbappé a L’Equipe. Parlando del suo rapporto con Lass Diarra, il francese ha tirato in ballo anche l’attuale portiere della Juve:

Lo zio Lass era un fratello maggiore su cui poter contare. Mi raccontava spesso della sua carriera, dei suoi club. Ha commesso errori, quindi mi ha dato consigli. Mi ha aiutato nei momenti complicati. Sapeva cosa fosse l’alto livello, sapeva di cosa stesse parlando. Ha giocato in molti club, quasi ovunque. È andato via di casa molto presto e da solo. Ho sempre amato ascoltare gli ‘anziani’. Anche Buffon è stato molto importante per me, il suo addio mi ha toccato tantissimo perchè non me lo aspettavo. Campione senza tempo”.

(Fonte immagine di copertina: profilo Twitter ufficiale di Mbappè)