Connect with us

Calcio Internazionale

Quanto valgono le big italiane?

Pubblicato

:

Nella giornata di oggi Transfermarkt, noto sito calcistico che si occupa di trasferimenti, statistiche e informazioni sulle valutazioni del mercato, ha stilato la lista dei cinquanta club con la rosa più costosa tra tutti i campionati.
Fra di essi vi sono diverse italiane, tra cui una che sorprende più di tutte.

Fonte immagine: account Instagram di Transfermarkt

TOP 10 DA URLO

Al primo posto non possono che esserci i Blancos del Real Madrid con un valore di 1,34 miliardi di euro, avvalorato sicuramente dai recenti arrivi di Hazard, Mendy e Jovic su tutti.
Il Madrid partirà questa stagione con nuovi stimoli e con la consapevolezza di avere una rosa dal valore totale.

Tra le altre che superano il miliardo si posizionano nell’ordine, Manchester City, Barcellona e Liverpool.

Molto sorprendente il piazzamento del Tottenham, che chiude sesto con 882 milioni di euro.

La Juventus invece si piazza al nono posto con un valore complessivo di 820 milioni che però i possibili arrivi di De Ligt e forse Pogba potrebbero alzare notevolmente.

Fonte immagine: account Instagram di Transfermarkt

UNA SECONDA FASCIA PIENA DI SORPRESE

Sicuramente tra tutte le squadre presenti nelle posizioni che vanno dalla undici alla venti, quella che più lascia con la bocca aperta non può che essere il Bayern Monaco. I bavaresi infatti sono i primi della seconda classe, con un valore comunque di 757 milioni e mezzo di euro, ma rimanendo comunque fuori dalla top 10.
Dietro di loro ci sono i rivali storici del Borussia Dortmund, fermi a 722 milioni di euro nonostante le recenti aggiunte di Schulz e Hazard.
Una Bundesliga che quindi esce pienamente ridimensionata dall’analisi di Transfermarkt, anche se il mercato è ancora molto lungo e le cose potrebbero cambiare.

La regina però di questa urna non può che essere la Serie A, con la presenza di tre squadre cardine del nostro campionato: Napoli, Inter e Milan.
I partenopei si sono piazzati al tredicesimo posto con un valore di 676 milioni di euro, che potrebbero essere aggiornati in caso del tanto atteso arrivo di James Rodriguez nella città campana.
Il derby della Madonnina invece lo porta a casa l’Inter (15° con 536 milioni) per una posizione di vantaggio sui cugini del Milan (sedicesimi con 481 milioni di euro).
Nonostante ciò il mercato delle due squadre non è ancora finito, con in particolar modo i nerazzurri che potrebbero mettere a segno ancora ottimi colpi come Dzeko, Barella o Lukaku.

A chiudere la classifica ci sono l’Arsenal (14° con 582 milioni) e invece più giù Everton, Lipsia, Valencia ed Ajax. I lancieri però potrebbero perdere notevole peso con la partenza di De Ligt o altre stelle della loro rosa.

Fonte immagine: account Instagram di Transfermarkt

TUTTO IL RESTO E LE ITALIANE

Tra i piazzamenti più sorprendenti di questa classifica sul valore di mercato sicuramente vi è quello del Leicester City, che ottiene un’ottima venticinquesima posizione con 379 milioni e mezzo di euro.
Le Foxes però non sono le uniche a stupire dalla Premier League visto anche l’arrivo al 28° posto del Bournemouth, promossa solamente quattro anni fa dalla Championship e già pronta a stare tra club di grande caratura.

Le italiane invece risultano onnipresenti nella classifica di Transfermarkt, a partire dalla Roma che si piazza al 24° posto grazie ai suoi 394 milioni di euro, che però potrebbero variare viste le turbolente mosse di mercato dei giallorossi.

Fonte immagine: account Instagram di Transfermarkt

Tra la 30esima e la 40esima posizione figurano Lazio (34° posto con 284milioni di euro), Atalanta (36° posto con 273 milioni) e soprattutto Fiorentina (40° posto con 240 milioni), che nonostante la stagione disastrosa vede ancora un valore alto per la sua rosa.

Fonte immagine: account Instagram di Transfermarkt

Nelle ultime dieci piazze invece sorprende la presenza così in basso di Marsiglia e Eintracht Francoforte, 44esima e 47esimo.
A chiudere la top 50 il Celta Vigo con 214 milioni di valore complessivo.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Luis Enrique scherza con Ferran Torres su Twitch

Pubblicato

:

Luis Enrique

Sollevato e galvanizzato dalla meravigliosa vittoria per 7-0 della sua Spagna contro Costa Rica nella partita d’esordio ai Mondiali in Qatar, nella ormai abituale diretta sul suo canale Twitch Luis Enrique ha scherzato su Ferran Torres, fidanzato della figlia del ct spagnolo:

Se Ferran dovesse segnare e fare il gesto del ciuccio lo farei uscire subito e con me non giocherebbe mai più!“.

Il ct delle Furie Rosse non è nuovo a battute sull’attaccante del Barcellona. Già nei scorsi giorni, alla domanda su quale fosse il punto di riferimento della sua squadra, ha risposto con una battuta:

La risposta è molto semplice, è il signor Ferran Torres. Sa, se non rispondo così mia figlia mi taglia la testa!“.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

McKennie dopo l’Inghilterra: “Non penso di essere realmente deluso”

Pubblicato

:

Weston McKennie, centrocampista della Juventus e degli Stati Uniti, nel post-partita di Inghilterra-USA, finita 0-0, ha parlato ai microfoni di Fox Sports.

Queste le sue parole sul match della seconda giornata del girone B:

“Non penso di essere realmente deluso. Siamo scesi in campo e abbiamo lottato. Abbiamo condotto il pallone molto bene, penso che abbiamo avuto la maggior parte delle occasioni, siamo stati molto pericolosi. Non siamo riusciti segnare. Ovviamente il nostro obiettivo è provare a giocare al meglio e penso che sia quello che abbiamo fatto”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Il ct della Danimarca Hjulmand incensa Eriksen: “Vorrei clonarlo”

Pubblicato

:

Eriksen

Nella conferenza stampa della vigilia della partita contro la Francia, in programma alle 17 di domani, il commissario tecnico della Danimarca Kasper Hjulmand ha speso parole al miele per la sua stella Christian Eriksen:

Vorrei clonarlo: mi piacerebbe averlo nella mia area di rigore e davanti all’altra porta. Christian è il cuore ed il ritmo della nostra squadra: capisce lo stile di gioco ed è un maestro di calcio, perché comprende sempre l’intensità di una partita. Si tratta veramente di una persona rilassata e socievole, sempre pronta a prendere la palla e ad aiutare gli altri“.

Non sono mancate dichiarazioni di grande rispetto verso la Francia:

Ho molto rispetto per loro ma sappiamo quanto siamo siamo forti, daremo il massimo per sconfiggerli: sappiamo come farlo“.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Southgate fa autocritica: “Non siamo stati cinici”

Pubblicato

:

Inghilterra

Dopo lo 0-0 contro gli Stati Uniti, il commissario tecnico dell’Inghilterra Gareth Southgate ha esternato in conferenza stampa i suoi commenti sulla partita:

Non abbiamo avuto lo stesso cinismo avuto contro l’Iran ma questo è il Mondiale: non batteremo i nostri avversari se non mostreremo delle qualità diverse e se non giocheremo meglio. I nostri due difensori centrali con la palla sono stati assolutamente eccezionali, hanno controllato il gioco e sono certo che la gente non apprezzi quanto sono bravi. Il punto ottenuto in ogni caso ci mette in una posizione davvero positiva: se vinciamo la nostra ultima partita, vinceremo il girone“.

Il ct dei Tre Leoni ha anche commentato l’esclusione di Foden, per cui è stato aspramente criticato sui social network:

Ho preferito non schierarlo a centrocampo perché non è la sua posizione ideale e al Manchester City non ricopre questo ruolo“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969