Connect with us

Flash News

Caos VAR, Rocchi ha deciso: Mercenaro e Banti non verranno sospesi

Pubblicato

:

Un episodio che ha fatto e farà ancora parlare di se per molto tempo. L’errore arbitrale e del Var che è costato i 3 punti alla Juventus continua a tenere banco tra i tifosi e gli addetti ai lavori. Il gol annullato ingiustamente a Milik è stato definito come un errore dovuto alla mancanza di immagini specifiche al Var. La posizione di Antonio Candreva infatti non viene presa in considerazione durante il check e l’ulteriore controllo da parte dell’arbitro.

Come scrive anche La Gazzetta dello Sport, Mercenaro e Banti, rispettivamente arbitro e responsabile Var nella partita contro la Salernitana, non saranno sospesi. Il designatore arbitrale Rocchi ha chiaramente espresso la sua opinione, riconoscendo che l’errore è dovuto alla mancanza di alcuni frame utili a valutare l’episodio. In questo modo l’errore non è attribuibile alla decisione arbitrale, ma solo alla mancanza di alcune immagini che avrebbero permesso a Mercenaro e a Banti di poter convalidare il gol.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Koopmeiners può esserci in Atalanta-Fiorentina!

Pubblicato

:

Quali squadre hanno fatto più punti in trasferta in Serie A

Buone notizie in casa Atalanta. Nella prima frazione di gioco della partita disputata tra Polonia ed Olanda, Koopmeiners era stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco a causa di una commozione celebrale.

Secondo quanto riportato da Radiodea, però ora il centrocampista olandese sta abbastanza bene e non ci sono grandi preoccupazioni in vista dell’incontro cruciale contro la Fiorentina che si disputerà la prossima domenica.

Non è l’unico recupero per la squadra di Gasperini perchè anche Demiral sembra in netta ripresa e pronto per giocare nel prossimo turno di campionato.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Norvegia-Serbia, Vlahovic sblocca la gara su assist di Kostic

Pubblicato

:

Vlahovic

Buone notizie per la Juventus, che vede Dusan Vlahovic e Filip Kostic affinare l’intesa in nazionale.

Il primo tempo del match di Nations League tra Norvegia e Serbia è terminato con il risultato di 1-0  a favore della nazionale serba che, con i tre punti, otterrebbe la qualificazione alla Lega A. Il gol che ha sbloccato la gara è stato realizzato da Vlahovic su assist del compagno di squadra Kostić.

Una rete che non può fare che felici i tifosi bianconeri, che sperano che i due possano fare la stessa cosa alla ripresa del campionato con addosso la maglia della Vecchia Signora.

Continua a leggere

Calciomercato

Napoli, l’esplosione di Zerbin ha bloccato un acquisto

Pubblicato

:

Napoli

Retroscena di calciomercato sul fronte Napoli. Secondo quanto riportato da Radio Kiss Kiss Napoli, la società partenopea aveva già bloccato in passato l’acquisto per la sessione invernale di calciomercato di Ola Solbakken per poi successivamente cambiare idea a causa dell’esplosione del giovane Zerbin.

La 23enne ala sinistra si è messa talmente tanto in mostra al punto da far desistere il club dall’acquisto del calciatore norvegese. In questo weekend di pausa dal campionato Zerbin ha anche avuto il privilegio di allenarsi con la nazionale maggiore allenata da Mancini, che lo ha fatto esordire in azzurro già nello scorso giugno.

Dunque il futuro di Solbakken dovrebbe essere lontano da Napoli, ma non dall’Italia perchè si registra anche il forte l’interesse della Roma nei suoi confronti.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Delph appende gli scarpini al chiodo a soli 32 anni

Pubblicato

:

Delph

Dopo essere rimasto svincolato al termine della sua avventura con la maglia dell’Everton, Fabian Delph ha deciso ufficialmente di ritirarsi dal calcio giocato a soli 32 anni. Nella della sua carriera il centrocampista inglese ha vestito le casacche di Leeds (squadra in cui è cresciuto), Aston Villa, Manchester City ed Everton.

Nel suo percorso da calciatore professionista Fabian Delph ha collezionato la bellezza di 324 presenze con le maglie di club realizzando 19 gol e 12 assist. Le qualità più apprezzate dai mister che lo hanno allenato sono state sicuramente la sua grinta e leadership che dispensava all’interno del rettangolo verde di gioco, oltre anche alla sua duttilità.

Nel giorno in cui anche Obi Mikel ha appeso gli scarpini al chiodo, arriva dunque un altro ritiro.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969