Connect with us

Flash News

Meret: “Estate difficile, stiamo parlando per il rinnovo”

Pubblicato

:

Napoli

Il portiere partenopeo Alex Meret, ha parlato a RadioKissKiss della sua estate caratterizzata da voci di mercato e sul tema rinnovo.

L’italiano classe 1997 ha spiegato come ha superato le innumerevoli voci di mercato che lo volevano lontano da Napoli: “Non sono di molte parole, preferisco i fatti. È stata un’estate difficile per me, ci sono state tantissime voci, ma io ho pensato solo a concentrarmi in campo, come ho sempre fatto gli altri anni. Solo così, col lavoro, si riesce a raggiungere obiettivi importanti”.

Poi ha parlato del sogno scudetto e del suo rinnovo con gli azzurri: “Scudetto? È un sogno che ogni anno proviamo a raggiungere, anche quest’anno proveremo a farlo. Per quanto riguarda il rinnovo stiamo parlando, io ora penso solo a fare bene in campo e il resto sarà una conseguenza”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

L’Inter trema: Lukaku ancora out con il Barca, Lautaro a rischio

Pubblicato

:

Bergomi

Il periodo nero dell’Inter continua a persistere. Dopo la pesante sconfitta incassata davanti al proprio pubblico per 1-2 contro la Roma, Simone Inzaghi deve fare anche conto alla situazione infermeria in vista del big match di Champions League in programma martedì contro il Barcellona.

Nella giornata di oggi Lukaku ha lavorato a parte per cui al 100% non sarà disponibile martedì sera ma, potrebbe non essere l’unica assenza pesante. Infatti Lautaro Martínez ha avvertito un fastidio muscolare al flessore che potrebbe fargli saltare lo stesso impegno.

Nella giornata di domani il Toro svolgerà degli accertamenti; sicuramente in ogni caso non verrà preso alcun rischio.

Continua a leggere

Flash News

La rivelazione di Ancelotti su Kvara: “Quando ero a Napoli lo seguivamo già”

Pubblicato

:

Napoli

In questo inizio di stagione di Serie A si può affermare senza il rischio di incorrere in critiche che Kvaratskhelia è stato fino ad ora il giocatore più decisivo del campionato. L’ala sinistra georgiana ha infatti avuto un impatto devastante all’interno della realtà partenopea realizzando la bellezza di 5 gol e 3 assist nelle prime 10 partite stagionali.

Ecco il pensiero di Carlo Ancelotti, allenatore in grado di vincere 4 Champions League all’interno della sua leggendaria carriera da allenatore e che si è inoltre seduto sulla panchina del Napoli dal 1 luglio 2018 al 10 dicembre 2019 riguardo al talento georgiano: “Kvaratskhelia la sorpresa? Per chi non lo conosceva, lo seguivamo già quando io ero a Napoli. È un giocatore speciale”.

Continua a leggere

Flash News

Okoli: “Ci piace il cortomuso? Stiamo solo migliorando in difesa”

Pubblicato

:

Un’Atalanta non perfetta trova comunque i tre punti. Si potrebbe riassumere così la gara delle 18 tra la Dea e la Fiorentina. Ai microfoni di DAZN è intervenuto uno dei protagonisti del match e della stagione dei bergamaschi: Caleb Okoli.

Il difensore classe ’01 ha detto la sua sul momento che sta vivendo la squadra:

“C’è grandissima emozione, siamo molto concentrati e pensiamo a far bene partita per partita. Il mister ci tiene con la testa bassa e ci fa lavorare ogni settimana per arrivare a giocare le partite nel modo giusto”.

Tre vittorie per 1-0 nelle prime otto di campionato per l’Atalanta:

“Il cortomuso ci piace? Noi lavoriamo al massimo per ottenere i risultati. Stiamo migliorando molto nella fase difensiva su cui il mister ha insistito particolarmente”.

L’ex SPAL fa poi il punto della sua situazione e sul legame con la Dea:

Sono contento qua, mi trovo molto bene. Dedico questa vittoria alla mia famiglia che mi segue sempre in tribuna”.

Continua a leggere

Flash News

Lookman è concentrato: “Testa solo a domenica prossima”

Pubblicato

:

All’Atalanta è bastato un gol di Ademola Lookman per superare la Fiorentina e mantenere la vetta della classifica a pari merito con il Napoli. Proprio l’ex Leicester è intervenuto ai microfoni di DAZN al termine della gara con la Viola.

Prima uno sguardo alla gara e all’ingrediente segreto che ha permesso di portare a casa i tre punti:

“Grande prestazione per noi. Non abbiamo mollato, ci abbiamo creduto fino alla fine e per questo siamo stati premiati”.

Primo gol al Gewiss Stadium per l’attaccante inglese:

“Sono veramente felice per il primo gol in casa e anche per i tifosi. Lo aspettavo da molto questo momento”.

Alla fine parla degli obiettivi stagionali della Dea:

“Il nostro obiettivo è pensare partita per partita. Lavoriamo duramente senza fare grandi programmi, faremo il massimo per arrivare il più lontano possibile ma ora guardiamo solo alla gara di domenica prossima”.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969