Connect with us
Mertens ai saluti? Ora il rinnovo si complica

Flash News

Mertens ai saluti? Ora il rinnovo si complica

Pubblicato

:

Tra circa mezz’ora scenderà in campo con il Napoli per dare seguito al magic moment che in questo avvio di campionato lo vede coinvolto. “CiroMertens, infatti, ha già realizzato 4 goal e 1 assist in queste prime giornate ma la sua storia con la maglia degli azzurri rischia seriamente di essere ai titoli di coda.

Il contratto del belga andrà in scadenza a fine anno e le trattative per il rinnovo con il patron De Laurentiis sembrano più che mai in fase di stallo, con la forbice tra domanda e offerta è più che mai distante. L’attaccante può contare sulla grande fiducia di Ancelotti che vorrebbe proseguire il rapporto con Mertens, un punto fermo della rosa del Napoli, continuando a partire da titolare nonostante l’insidia Lozano.

Ad oggi l’entourage del giocatore resta fortemente pessimista sulla possibilità di un accordo. Dunque già da febbraio, Mertens avrebbe la possibilità di firmare un pre contratto con un nuovo club, ipotesi più probabile per il finale di quella che rischia di diventare una vera e propria telenovela. Ad oggi il belga avrebbe rifiutato le proposte arrivategli dagli Usa, dalla Cina e dall’Arabia Saudita ma ormai il suo futuro pare segnato, sempre più lontano da Napoli.

(Fonte immagine copertina: profilo Twitter Napoli)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Cairo: “Lukic non avrebbe rinnovato, come Belotti”

Pubblicato

:

Torino

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato dopo la vittoria della propria squadra per 1-0 contro l’Udinese. Ha comunque approfondito diversi temi, tra cui il mercato, che ha visto partire l’ex capitano Sasa Lukic

SU ILICÈ l’acquisto più caro del mercato di gennaio, sicuramente. Il mister ci teneva tantissimo, lo conosceva dai tempi di Verona e lo ha allenato. Mi ha detto di prenderlo, che era un giocatore straordinario. L’ho ascoltato“.

L’ADDIO DI LUKICMi è dispiaciuto. Quando abbiamo fatto il rinnovo nel 2020, gli agenti si mettono d’accordo con Bava per un certo ingaggio e all’appuntamento il ragazzo chiede di parlare. In quattro anni non aveva quasi mai parlato. Ha chiesto 100.000 euro in più rispetto all’accordo, gli ho risposto che visto che avevo finalmente sentito la sua voce glieli davo. Poi non so come mai l’anno scorso le cose siano andate così. Se non l’avessimo venduto lo avremmo perso a zero. Non avrebbe mai firmato, come Belotti“.

 

Continua a leggere

Flash News

I convocati della Sampdoria per la trasferta di Monza

Pubblicato

:

Colley

Dejan Stankovic e la Sampdoria hanno diramato i convocati per la sfida di domani sera alle 20:45 contro il Monza.

I blucerchiati recuperano Omar Colley e Filip Djuricic mentre sarà ancora out il marocchino Sabiri, neo acquisto della Fiorentina per giugno, oltre Andrea Conti, Manuel De Luca, Ignacio Pussetto e Simone Trimboli. Di seguito l’elenco dei convocati: 

Continua a leggere

Flash News

Kane nella storia del Tottenham: è il miglior marcatore del club

Pubblicato

:

Pronostico Tottenham-Man City

Con il gol del momentaneo 1-0 sul Manchester City di Pep Guardiola, Harry Kane diventa il miglior marcatore di tutti i tempi nella storia del Tottenham Hotspur.

Kane è nella storia del club di Londra: con la rete firmata al 15′ della prima frazione supera Jimmy Greaves e raggiunge quota 267 reti diventando il top scorer del club in cui milita dal 2013. Inoltre, il centravanti ha anche raggiunto quota 200 gol, dietro solo a Wayne Rooney (208) e Alan Shearer (260) nella storia della Premier League.

Continua a leggere

Flash News

Thiago Motta prima di Fiorentina-Bologna: “I difensori devono essere i primi attaccanti”

Pubblicato

:

Bologna

Thiago Motta ha parlato ai microfoni di DAZN nel pre partita dell’importante sfida al Franchi contro la Fiorentina, match che piazzerà dei tasselli per quanto riguarda la lotta per l’Europa.

PARTITA – “Oggi per noi è la partita più importante, l’affronteremo come le altre. Mi aspetto più gol dai centrocampisti ma anche dai difensori. Penso che sia una responsabilità di tutto il gruppo, di chi inizia e di chi subentra. I primi difensori devono essere i nostri primi attaccanti e viceversa”.

 

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969