Connect with us
M'gladbach, Farke: "Sono molto sicuro che Thuram giocherà ancora per noi"

Calciomercato

M’gladbach, Farke: “Sono molto sicuro che Thuram giocherà ancora per noi”

Pubblicato

:

Marcus Thuram, esterno offensivo francese da tempo nel mirino di Inter, Chelsea e Barcellona, ora in forza al Borussia Moenchengladbach, è un nome che potrebbe scaldare il mercato di gennaio, nonostante la squadra della Bundesliga sia convinta che l’attaccante rimarrà in Germania a gennaio. I Blues erano entrati in contatto con gli agenti dell’attaccante figlio d’arte ma, con l’arrivo di Joao Felix, l’interesse ora sembra minore.

Il 25enne nato a Parma, sta attirando l’interesse di numerosi club europei ed è in scadenza di contratto in estate e potrebbe scegliere di partire come free agent. Daniel Farke, tecnico del club tedesco, ha parlato ai microfoni del canale ufficiale del Moenchengladbach riguardo il futuro della sua stella francese. Di seguito le sue parole.

“Se stiamo parlando di Marcus adesso, per esempio, non credo che ci siano molti club che lo attirano particolarmente. Penso che si senta come a casa qui al Borussia Monchengladbach. È tornato dalla Coppa del Mondo in buona forma e condizione, ed è motivato. Non si può mai escludere nulla in questo business, ma sono molto, molto sicuro che giocherà un’ottima seconda metà di stagione per noi“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Tutto fatto per McKennie al Leeds United: cifre e dettagli

Pubblicato

:

La grande cessione di questa sessione di mercato della Juventus è stata perfezionata. La squadra di Massimiliano Allegri, che aveva già annunciato in conferenza il sempre più prossimo addio di McKennie, dovrà fare a meno del texano, che è pronto a sbarcare in Premier League al Leeds United. Secondo Gianluca Di Marzio, la società inglese acquista l’ex Schalke 04 con la formula del prestito oneroso a 1.5 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 35 milioni. Riscatto che, però, potrà poi diventare un obbligo se si verificheranno determinate condizioni.

L’accordo tra le società, quindi, è stato trovato. Mancano solo pochi dettagli per il contratto del calciatore, ma possiamo dire con certezza che lo statunitense non sarà più un giocatore bianconero.

Continua a leggere

Calciomercato

La Fiorentina ci riprova per Sabiri: pronta una nuova offerta

Pubblicato

:

Una delle squadre più attive sul mercato è la Sampdoria, sia in uscita che in entrata. Per quanto riguarda le cessioni, l’indiziato numero uno per lasciare la casacca doriana è il centrocampista: Abhdelamid Sabiri. Il marocchino dopo una buona stagione con Giampaolo, con l’arrivo di Stankovic non ha trovato più spazio nello scacchiere dei liguri. Su di lui moltissimi club, ma uno in particolare è la Fiorentina di Italiano, alla ricerca di un buon trequartista. Il ruolo per il momento è occupato da Barak in toscana, ma il ceco non sta convincendo e spinge quindi alla dirigenza viola alla ricerca di un buon centrocampista.

Come riferito da TMW, la Fiorentina è pronta a rilanciare per Sabiri dopo la prima offerta da 2 milioni rifiutata dalla Sampdoria. I viola vogliono mettere subito le mani sul trequartista marocchino per poi lascarlo in prestito in blucerchiato fino al termine della stagione. Nelle prossime ore è previsto un nuovo assalto da parte di Pradè e Barone con l’intento di chiudere l’operazione.

 

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Cessione di Dumfries ormai improbabile: chance contro la Cremonese?

Pubblicato

:

Dumfries

Denzel Dumfries, esterno destro dell’Inter, rimane in partenza, tuttavia la dirigenza nerazzurra cederà l’olandese solo nella prossima sessione di mercato. Infatti, stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, è molto improbabile una sua partenza in questa finestra di mercato. Il giocatore, pur essendo richiesto da ChelseaManchester United Newcastle, non ha ricevuto offerte ufficiali e per questo resterà, con ogni probabilità, a Milano. Complice di questa mancanza di richieste sono le alte pretese della dirigenza nerazzurra, che non accetta offerte inferiori ai 50 milioni di euro per il calciatore.

Proprio per questo, è sempre più possibile una chance da titolare contro la Cremonese stasera. Lui che scenderebbe in campo dal 1′ per la prima volta in questo 2023. Un’occasione importante per rilanciarsi nelle gerarchie di Inzaghi e per far vedere anche alle sue pretendenti di che pasta è fatto.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Chi è Dario Osorio, il 2004 che incanta l’Europa

Pubblicato

:

Osorio

CHI E’ DARIO OSORIO, IL 2004 CHE INCANTA L’EUROPA –  Dario Osorio si appresta a diventare uno dei baby fenomeni del calcio europeo.

Darío Esteban Osorio è un calciatore cileno nato a Hijuelas il 4 gennaio del 2004. E’ un attaccante dell’Universidad de Chile e della nazionale cilena. Cresciuto nel settore giovanile dell’Universidad de Chile, debutta in prima squadra il 21 febbraio 2022 in occasione dell’incontro di Primera Division perso per 3-2 contro il Nublense. Dopo un paio di apparizioni da titolare trova la sua prima rete in campionato il 27 marzo 2022, nell’incontro vinto per 2-0 ai danni dell’Union Espanola. Le grandi qualità tecniche e tattiche mostrate in squadra attirano le attenzioni, su di lui, da parte della nazionale cilena. In primis gioca con l’Under-20 e Under-23, prima di passare, il 10 giungo 2022, in nazionale maggiore, disputando l’incontro perso per 0-2 contro la Tunisia, valido per la Kirin Cup. In totale, in nazionale maggiore, vanta ben 3 presenze senza alcun gol all’attivo. Grazie ai suoi 184 cm di altezza è bravo nel dribbling e nell’uno contro uno: grazie a queste caratteristiche arriva facilmente presso l’area avversaria calciando con molta facilità verso la porta.

IL SUO INIZIO DI STAGIONE

Attualmente il campionato cileno è appena iniziato: nella prima giornata l’Universidad de Chile ha perso, il match casalingo, per 3-1 contro l’Huachipato. Nel match inaugurale il gioiellino di Hijuelas non è stato convocato. Stanotte, invece, andrà in scena la seconda partita, dove la squadra di Dario Osorio affronterà l’Union Espanola. Quest’ultima squadra porta molti ricordi al classe 2004, visto che il cileno ha trovato il primo gol in campionato proprio contro di loro. Stando alle ultime notizie che arrivano dal Cile, l’allenatore Mauricio Pellegrino dovrebbe lanciarlo da titolare.  Nonostante la giovane età, Osorio, nel gennaio del 2023 è stato incluso da Patricio Ormazabal nella rosa della nazionale Under-20 cilena partecipante al campionato sudamericano di categoria in Colombia.

L’EUROPA SI MUOVE PER DARIO OSORIO

Negli ultimi giorni il giocatore è finito sotto la lente di ingrandimento dei dirigenti del Milan, pronti ad acquistarlo a titolo definitivo. Oltre all’interesse dei rossoneri, il giocatore ha degli estimatori anche in Premier, soprattutto sponda Aston Villa.

La situazione è da monitore con molta attenzione ma, sicuramente, nei prossimi anni tutti sentiranno parlare di Dario Osorio.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969