Connect with us

Flash News

Milan, in estate rivoluzione totale: in 5 verso l’addio

Pubblicato

:

La sconfitta del Milan contro il Genoa a San Siro (nonostante le porte chiuse) testimonia il momento complicato in casa rossonera. Non soltanto, dunque, a livello societario con l’addio di Boban e il duo Maldini-Massara messo da parte nei giorni scorsi, ma anche sul rettangolo verde, con un gioco sterile e di certo non all’altezza.

Il caos regna sovrano in una squadra ormai fin troppo lontana dagli albori di un tempo che la resero grande nel mondo, e l’Italia calcistica con lei. L’edizione odierna di Repubblica, in quest’ottica, parla di una vera e propria diaspora a fine stagione, che potrebbe riguardare cinque giocatori su tutti a fronte dell’ennesima rivoluzione che pare necessaria.

I 5 PARTENTI

In primis Ante Rebić. Nonostante l’impiego sempre più costante e positivo nell’ultimo periodo l’attaccante croato potrebbe salutare a fine stagione, per permettere ai rossoneri di fare cassa e reinvestire soldi sul mercato. Theo Hernàndez, poi, si trova in una posizione simile. Il Milan non vorrebbe privarsi di uno degli elementi più positivi fin qui (5 gol e 2 assist in 22 partite, ottimi numeri alla luce del suo ruolo di terzino), tuttavia potrebbe trovarsi costretto a farlo in estate, a causa del mercato che il difensore laterale sta sempre più guadagnando. A fronte di offerte allettanti il muro rossonero potrebbe cedere e aprire al trasferimento.

Fonte: profilo instagram @theo3hernandez

Simon Kjær, poi, è il terzo nome fatto dal quotidiano nazionale. Nel match contro il Genoa non è nemmeno sceso in campo (al suo posto Gabbia) e fin qui non ha garantito quella solidità difensiva che si sarebbe aspettato dal suo rendimento. La rivoluzione in difesa che il Milan prospetta di attuare in estate potrebbe valorizzare lo stesso Gabbia e togliere ulteriore spazio al danese, che potrebbe dunque partire.

Fonte: profilo instagram @acmilan

Si considerino, infine, Gianluigi Donnarumma e Zlatan Ibrahimović. Sul primo il discorso è una costante, il portiere rimane l’elemento di maggior valore della rosa rossonera. Il suo alto valore di mercato potrebbe dunque essere la base economica per risanare finanziariamente la società e intervenire con decisione sul mercato. Sul secondo, invece, il discorso è legato alle prospettive del prossimo anno del Diavolo. Se il Milan non riuscirà a garantire una rosa di livello, infatti, lo svedese potrebbe salutare; il pesante ingaggio, inoltre, va contro la volontà societaria di abbassare quanto prima il tetto ingaggi, con l’obiettivo 2 milioni come massimale.

(Fonte immagine di copertina: profilo instagram @acmilan)

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

In casa Juventus si monitora la situazione di Pogba e Chiesa

Pubblicato

:

Pogba

In questo momento in casa Juventus i più attesi sono inevitabilmente Paul Pogba e Federico Chiesa.

I due sono stati infortunati per tutto questo inizio stagione ma dopo la sosta per il Mondiale dovrebbero tornare entrambi a disposizione per l’impiego in gara ufficiale.

Federico Chiesa ha già avuto l’opportunità di scaldare i motori contro PSG, Inter e Lazio ma non è ancora al top della forma. Paul Pogba invece dovrebbe tornare disponibile nel match del 13 gennaio contro l’attuale capolista Napoli.

Secondo quanto riporta Sky Sport l’ex United testerà il suo ginocchio in queste settimane.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Gakpo sui rumors dell’estate: “Ho aspettato lo United ma niente”

Pubblicato

:

Gakpo

Cody Gakpo è negli interessi del Manchester United già da tempo, ma i Red Devils non hanno mai presentato un’offerta né al PSV Eindhoven e né al giocatore.

Queste le parole del classe ’99 al medium olandese NRC in merito alla vicenda: “È stato un periodo duro, ma ho imparato. Adesso approccerò le cose in maniera diversa, ciò che arriva, arriva. Io ho pensato al Manchester United, poi però non sono arrivati. Ho iniziato a dubitare.. Poi è arrivato il Leeds, ma dovevo andare lì? Ora aspetto per tutto. Non ho più risentito nulla dallo United, quando si faranno vivi allora ci penserò. Ho sempre l’aiuto di Dio nel prendere questa decisione”.

Cody Gakpo sembra quindi molto concentrato sul presente, non vuole farsi aspettative o fantasie particolari, il presente adesso è l’Olanda e Qatar 2022.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Empoli a caccia di rinforzi: spunta il nome di Piccoli

Pubblicato

:

Fantacalcio

Uno dei dati che meglio rende l’idea del campionato disputato fin qui dall’Empoli è quello dei gol segnati: in 15 partite di Serie A la squadra toscana ha gonfiato la rete avversaria in appena 12 occasioni.

Solo due squadre sono riuscite a fare peggio, ossia Cremonese e Sampdoria, che occupano ormai stabilmente la zona retrocessione.

In vista della seconda parte del campionato, Zanetti avrebbe dunque bisogno di irrobustire notevolmente il proprio reparto offensivo; oltre al nome estremamente suggestivo di Francesco Caputo, di cui si è già parlato nei giorni scorsi, in base a quanto riportato da PianetaEmpoli, si penserebbe all’acquisto di Roberto Piccoli, classe 2001 di proprietà dell’Atalanta (attualmente in prestito al Verona) che ancora non ha trovato sufficiente spazio per mostrare le proprie potenzialità.

Continua a leggere

Flash News

Al-Khelaifi esclude un possibile arrivo di Cristiano Ronaldo al PSG!

Pubblicato

:

Al-Khelaifi , presidente del Paris Saint-Germain, ha escluso ogni possibilità che Cristiano Ronaldo possa accasarsi alla squadra parigina.

Queste le parole del patron parigino ai microfoni di Sky Sports: “Abbiamo Messi, Mbappe e Neymar… è molto difficile che anche Ronaldo possa unirsi alla nostra scuderia ma gli auguro il meglio perché è una persona fantastica e un giocatore incredibile”.

Queste parole sono molto chiare, visto anche l’ultimo periodo sarà difficile che Cristiano Ronaldo possa trovare posto in una big europea.

L’ultima sua occasione di affermarsi nel calcio di un certo livello è il Mondiale che si sta disputando in questo momento in Qatar. Da questo momento potrà passare il futuro di CR7, per chiudere la carriera in una squadra alla sua altezza.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969