Dove trovarci

Milan-Kessié, nuova offerta per il rinnovo

Il Milan continua ad essere tra le società più attive in questa sessione di mercato estivo. Dopo aver perso a parametro zero due uomini chiave come Donnarumma e Calhanoglu, la risposta è arrivata convinta sul mercato. Sono stati investiti già diversi milioni per Maignan e Giroud e i riscatti di Tomori e Tonali ma la paura di perdere i propri i gioielli è sempre viva. Ecco, quindi, l’offensiva del Milan per evitare di perdere il prossimo big in scadenza, Franck Kessié. L’ivoriano è tra i principali obiettivi da rinnovare così come Kjaer e Romagnoli. Il danese è ormai prossimo a firmare fino al 2023 mentre Romagnoli nonostante le difficoltà negli ultimi mesi è ritenuto importante nelle turnazioni in vista della prossima stagione.

L’OFFERTA DEL MILAN

Fonte immagine: calciomercato.com

Al momento il centrocampista ivoriano è impegnato a preparare l’Olimpiade con la propria Nazionale ma il Milan non sta perdendo tempo. Dopo aver formulato un quinquennale da 4 milioni a stagione, adesso Maldini e Massara si sono sforzati arrivando a quasi 6 milioni. L’intesa è vicina viste anche le dichiarazioni dell’agente di Kessié che riteneva molto improbabile un suo addio ai rossoneri. Al momento però non c’è stata un vera e propria risposta dal “Presidente“. Inutile sottolineare la sua importanza nel gioco di Pioli: la sua intesa con Bennacer rappresenta la spina dorsale del Milan e la sua ultima stagione in doppia cifra realizzativa lo ha elevato a vero e proprio totem.

I POSSIBILI SCENARI

kessie

Fonte immagine: profilo Instagram Kessié

Ipotizzando il suo rinnovo lo si può vedere al centro del progetto per la rinascita dei rossoneri: ha dimostrato di aver le capacità per guidare il centrocampo anche in Europa e sarà da valutare anche l’impatto con la Champions. D’altro canto un’altra arma nell’arco di Maldini può essere la fascia da capitano. Romagnoli non ha più la titolarità garantita così Kessié, oltre a Kjaer e Ibra, rientra tra gli uomini di spicco in spogliatoio e in campo. L’ultimo scenario è quello della Premier League. È noto già da un paio d’anni l’interesse dei giganti del calcio inglese che vedono in lui il potenziale tecnico e fisico del top player. L’Arsenal era stato vicino al suo acquisto nelle sessioni scorse e ora potrebbe tornare all’assalto a un solo anno dalla scadenza del contratto.

(fonte immagine in evidenza: pianetamilan.it)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Archivio generico