Connect with us

Flash News

Politano elogia il Napoli: “Siamo forti, l’atteggiamento è giusto”

Pubblicato

:

Matteo Politano è intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post partita del match contro il Milan, vinto dal Napoli 2-1. Di seguito le parole dell’esterno ex Inter e Sassuolo:

“Partita difficile, ci tenevamo a far bene. Con il passare del tempo abbiamo sfruttato le occasioni che ci sono capitate. Abbiamo perso giocatori importanti ma ne sono arrivati di forti, dal primo giorno credevamo di essere pronti, dobbiamo continuare così”.

Sulla debacle dello scorso anno: “Siamo forti, affrontiamo tutti allo stesso modo, dobbiamo cercare sempre il gioco da dietro e sfruttare le nostre qualità”.

Poi, Kvaratskhelia e Kim: “Kvara tratta il pallone in un modo impressionante, dal primo giorno ho capito fosse forte. Anche Kim si è inserito alla grande”.

Infine, sul suo probabile addio di questa estate: Nonostante qualche piccolo problema, ero sereno”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

Juve-Maccabi Haifa, Di Maria: “Dispiace non giocare contro il Milan”

Pubblicato

:

Dopo la grande prestazioni di questa sera, Di Maria si è fatto perdonare per la sciocchezza commessa contro il Monza, culminata poi con l’espulsione. Infatti, al termine della partita contro il Maccabi Haifa, l’argentino ha rilasciato delle dichiarazioni. Queste le sue parole:

Io cerco di fare il mio lavoro e quello che mi rende felice, ovvero fare degli assist per fare gol. Mi dà piacere poter servire i miei compagni, fargli fare gol e rendergli felici. Abbiamo creato tante opportunità e dobbiamo lavorare in questo senso per fare più gol. Oggi abbiamo fatto un buon lavoro. Al ritorno dovrete tenere alta l’attenzione. Lo sappiamo. Contro il PSG hanno fatto una grande partita. Hanno giocatori importanti ma oggi abbiamo fatto un’ottima partita e al ritorno dobbiamo fare attenzione al contropiede. Quanto ti spiace non giocare la gara contro il Milan? Tantissimo. Però l’ho meritato per l’errore che ho commesso. Sono molto pentito per l’errore commesso. E’ stata una mancanza di rispetto per i miei compagni, per il club e per me stesso. Sono umano però e cercherò di non commetterlo più“.

Continua a leggere

Champions League

Chelsea-Milan, prima da capitano per Bennacer: le sue parole nel post partita

Pubblicato

:

Prima volta con la fascia da capitano del Milan per Ismael Bennacer, che ha analizzato a caldo la sconfitta contro il Chelsea ai microfoni di Amazon.

Gli è stato chiesto cosa pensava di questa sconfitta e ha risposto dicendo: “Questa sconfitta fa male, non abbiamo messo la voglia e lo spirito che abbiamo di solito. In Champions il livello è più alto è così fa parte del gioco, dobbiamo lavorare su ciò che non abbiamo fatto bene”.

Lo spirito è ciò che è mancato di più, gli è stato chiesto il perché e queste sono state le sue parole: “Noi ci proviamo dando il massimo, ma qua conta il dettaglio, il secondo gol è stato duro, abbiamo abbassato subito la testa ed è stato fatale“.

Per chiudere gli è stato domandato se bisognasse lavorare proprio sulla testa, la sua risposta: “Si, dobbiamo essere bravi a rivedere ciò che abbiamo sbagliato e mettersi sempre in discussione per migliorare” .

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Chelsea-Milan, Pioli: “Dopo il secondo gol non siamo rimasti squadra!”

Pubblicato

:

Brutta battuta d’arresto per il Milan, che esce con le ossa rotte dalla sfida di Champions League contro il Chelsea. Al termine del match è intervenuto ai microfoni di Prime Video mister Pioli. Queste le parole del tecnico del Milan:

Abbiamo forzato tante giocate, e gli abbiamo permesso di ripartire velocemente. Potevamo fare di più , non c’entra nulla la poca esperienza e i giocatori che mancavano. Siamo stati meno brillanti. Dopo il secondo gol la squadra ha perso fiducia. Si, dopo la seconda rete ha cambiato il nostro atteggiamento e mentalità, non siamo rimasti squadra. Come mai hai tolto tre giocatori importanti? Ho bisogno di dare minutaggio a chi torna dagli infortuni, e di far rifiatare gli altri.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Vlahovic severissimo con se stesso: “Mi è mancata lucidità”

Pubblicato

:

Dusan Vlahovic è molto severo con se stesso nel post partita di Juventus-Maccabi. Lui che ha comunque ritrovato il gol, ma poteva uscire dal campo con ben più di una sola marcatura. Poi nel finale un commentino su Di Maria, autentico mattatore del match di stasera. Queste le sue dichiarazioni a Sky Sport:

Siamo entrati cattivi e determinati in partita. Io potevo fare molto di più con gli assist di Di Maria e dei compagni, non sono soddisfatto. Ma l’importante era vincere, ora dobbiamo lavorare a testa bassa. Gol ritrovato? Sono molto contento per questo, ma sono più per aiutare la squadra quando è in difficoltà, i gol arrivano di conseguenza. Devo stare più calmo e concentrato, mi è mancata lucidità. Ora testa a sabato, dobbiamo lavorare in silenzio. Di Maria? Non so che dire, sono onorato di poter giocare con lui e imparare da lui. Sono veramente contento e vorrei sfruttare i momenti in campo con lui“.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969