Connect with us

Flash News

Pioli in conferenza pre Empoli: “Rebic convocato, Pobega è importante per noi”

Pubblicato

:

Pioli

Alla vigilia della sfida che vedrà contrapporsi Empoli e Milan, Stefano Pioli è intervenuto in conferenza stampa. Il tecnico del Milan, che in questo momento si trova al quinto posto in classifica al pari con la Lazio, ha spaziato su vari argomenti.

Abbiamo fatto un buon inizio ma non eccellente. Le prestazioni ci sono state, ma prestazioni e risultati devono andare di pari passo e non ci siamo sempre riusciti. In Champions abbiamo fatto meglio, ma ora concentriamoci sul campionato: questo troncone sarà molto importante“.

Sulla serie concitata di gare che i giocatori dovranno disputare da qui all’inizio dei Mondiali, questa è stata la risposta di Pioli: “Giocheremo 12 partite in 44 giorni, ma non dovremo cambiare la nostra mentalità. Non mi piace quando sento che dobbiamo gestire le risorse. Dobbiamo andare in campo sempre e dare tutto“.

Poi viene toccato il discorso indisponibilità in seguito al rientro dalle nazionali: “Mi è piaciuta la squadra in questi due giorni. Rebic sarà convocato, sta bene. Origi sta recuperando, ma non sarà convocato. Gli altri ci saranno, Theo e Maignan chiaramente no. Noi siamo un gruppo coeso, ho massima fiducia in tutti i miei giocatori. Dobbiamo essere la solita squadra compatta“.

Su Pobega: “Sta facendo molto bene, è meno palleggiatore e più incursore rispetto agli altri centrocampisti. E’ un giocatore in crescita, è importante per noi“. E De Ketelaere: “Mi aspetto tutto quello che ha fatto contro il Napoli, è stato molto presente in fase offensiva. Sta crescendo, diventerà un campione“.

Infine, Pioli conclude con una parentesi sull’assegnazione arbitrale, che vede protagonista un arbitro donna per la prima volta nella storia della Serie A: “Credo che bisogna avere grande rispetto. Il VAR fa scendere in campo con più serenità, perché sanno che sono coperti; di sbagliare si può sbagliare, ma sapere che se commetti un errore c’è che ti supporta… Mi auguro di vedere arbitri più sereni. Faccio un grande in bocca al lupo all’arbitro Ferrieri Caputi“.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Cafu non ci sta: “Non capisco perché Alexander-Arnold sia in panchina”

Pubblicato

:

Alexander-Arnold

Nel corso di questi Mondiali in Qatar, un po’ a sorpresa, Trent Alexander-Arnold è sceso in campo con la Nazionale Inglese soltanto per 33 minuti contro il Galles. L’ex terzino brasiliano Cafu non è per niente d’accordo con la scelta di Gareth Southgate di relegare in panchina l’esterno del Liverpool e si è espresso così ai microfoni del Mirror:

“Non capisco perché sia in panchina. Ha tutto: qualità, dribbling, ritmo ma non è una novità anzi è sempre la stessa storia. Quando dicono che un terzino non sa difendere abbastanza poi lo tengono fuori. Lo dicevano anche di me e di Roberto Carlos eppure qualcosa l’abbiamo vinta insieme…”.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Pelé ricoverato d’urgenza in Brasile: condizioni critiche

Pubblicato

:

Secondo ESPN Brasil, nelle ultime ore sono peggiorate le condizioni di Pelé, ricoverato d’urgenza a San Paolo. La leggenda del calcio mondiale, ha accusato un gonfiore generale su tutto il corpo e un’insufficienza cardiaca scompensata. Inoltre, i medici hanno riscontrato anche un elevato stato confusionale. Nel recente passato, Pelé stava svolgendo diverse cure chemioterapeutiche, che sembrano, però, aver avuto poco effetto. Se in un primo momento, infatti, si era parlato di stabilità fisica, adesso la situazione è stata descritta molto preoccupante dai suoi familiari.

Continua a leggere

Flash News

La Fiorentina torna ad allenarsi, Italiano: “Pausa che ha fatto bene a tutti”

Pubblicato

:

Fiorentina-Salernitana

In occasione della ripresa degli allenamenti, Vincenzo Italiano ha parlato della squadra sui canali ufficiali del club. L’allenatore ex Spezia, per prima cosa, ha espresso le sue prime sensazioni sul gruppo: “Penso che la pausa abbia fatto bene a tutti, un po’ di riposo serviva. Ho trovato i ragazzi molto bene, sono carichi e vogliosi di ricominciare. Hanno seguito i nostri programmi individuali e sono arrivati già in condizione. Ci faremo trovare pronti già da subito e affronteremo ogni gara con il massimo della professionalità“.

Italiano, inoltre, è speranzoso di recuperare diversi giocatori in infermeria, tra cui Castrovilli: “Proveremo a inserirlo nel lavoro a pieno regime, prima con le partitelle in famiglia e poi con le amichevoli. Lui sta bene e vogliamo averlo a disposizione per la seconda parte del campionato“. Da sottolineare, anche, una menzione speciale ad Amrabat, per le ottime prestazioni al Mondiale: “Durante la sosta il mio pensiero è stato fisso sulla squadra, soprattutto sui ragazzi impegnati in Qatar. Faccio i complimenti a tutti, in particolare ad Amrabat, che sta facendo vedere grandi cose con il suo Marocco. Sono sicuro che sarà un mondiale bello, combattuto e affascinante come sempre“.

Continua a leggere

Flash News

Monza, si dimette il ds Antonelli: il comunicato

Pubblicato

:

Con un comunicato ufficiale, il Monza ha appena annunciato le dimissioni di Filippo Antonelli, direttore sportivo della squadra. Oltre ad essere stato un ex giocatore brianzolo, Antonelli era entrato in dirigenza nel 2015, partecipando, dunque, alla scalata del club dalla Serie D alla A. Il suo posto verrà preso da Michele Franco, attuale club manager.

Continua a leggere
Advertisement
Advertisement

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969