Connect with us
Milan-Real Madrid, asse di mercato sempre rovente

Calciomercato

Milan-Real Madrid, asse di mercato sempre rovente

Pubblicato

:

Questa domenica a Klagenfurt si affronteranno in amichevole le due compagini più vincenti in Europa: Milan e Real Madrid. Le due squadre, oltre a battaglie epiche sul campo, sono state protagoniste anche di trattative di mercato interessanti nel nuovo millennio. Di recente se ne sono concluse diverse e i rumors che parlano di nuovi accordi non tardano ad arrivare.

UN PO’ DI STORIA

Brahim Diaz Milan

fonte immagine: profilo Instagram @brahim

Negli ultimi anni per il Milan fare spesa a casa dei blancos è stato sinonimo di grande rendimento sul campo. Théo Hernández è stata un’autentica rivelazione diventando uno dei terzini sinistri migliori d’Europa mentre Brahim Díaz è un talento pregiato che in rossonero ha trovato la sua dimensione. Qualche settimana è stato rinnovato il suo prestito, aggiungendo un diritto di riscatto e controriscatto, portando avanti un’antica tradizione.

Negli anni passati si ricordano diversi scambi tra i due club. Il più importante è stato sicuramente quello di Kaká, passato al Real Madrid per 67 milioni e tornato a casa quattro anni dopo. Si ricordano, poi, i flop in rossonero del portiere Diego López e del centravanti olandese Huntelaar, rimasto un solo anno. Sono arrivati a Milano anche storici veterani come Redondo e Emerson che nelle rispettive epoche erano fondamentali nella turnazioni. Come dimenticare, infine, il tanto discusso passaggio in rossonero di Ronaldo il Fenomeno, ormai agli sgoccioli della sua immensa carriera.

I NUOVI NOMI

Fonte immagine: profilo instagram @iscoalarcon

Il Milan deve ancora perfezionare la rosa e regalare altre pedine a Pioli. Tra i candidati molti sono giocatori del Real Madrid. Per il ruolo di terzino destro il favorito è Diogo Dalot, ma la trattativa complicata con il Manchester United potrebbe indurre a un cambio di rotta su Odriozola. Un altro nome, ormai abbandonato, è stato quello di Luka Jovic, che dopo un anno sfavillante all’Eintracht non si è confermato con i blancos ed è in cerca di riscatto. La fase di scouting per il trequartista, infine, sta tenendo conto anche di Isco e Ceballos. I due fantasisti sono stati accantonati da Ancelotti e per un prezzo accessibile potrebbero essere più di un’opzione per il Milan. Milano-Madrid è una pista sempre calda grazie alla quale le due squadre si rinnovano per mantenere la storia.

(fonte immagine in evidenza: goal.com)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

L’entourage di Becao rivela: “Abbiamo avuto incontri con Inter e Atalanta”

Pubblicato

:

Rodrigo Becao potrebbe essere un possibile acquisto dell’Inter per sostituire Milan Skriniar che partirà in estate verso Parigi. L’agenzia del difensore dell’Udinese attraverso i social ha annunciato di aver incontrato Inter e Atalanta.

Il messaggio dell’entourage di Becao:

“Il lavoro non si ferma. Anche con la chiusura della finestra di mercato europea, Antoniu’s continua a lavorare con uno sguardo alle prossime opportunità di mercato. Abbiamo avuto incontri con l’Inter e l’Atalanta lavorando per la sessione estiva”.

Il classe 1996 ha dimostrato di essere un difensore molto affidabile, anche dal punto di vista offensivo: in 14 match di Serie ha segnato una rete e ha fornito anche un assist.

Continua a leggere

Calciomercato

Quanto vale il “no” di Audero della Sampdoria al Nottingham Forest: le cifre

Pubblicato

:

Pagelle

Il Nottingham Forest ha cercato, prima di virare su Keylor Navas, di arrivare ad Emil Audero della Sampdoria. Secondo quanto riportato da SampdoriaNews24, gli inglesi avrebbero fatto un’importante offerta per l’ex portiere della Juventus, che avrebbe però rifiutato la destinazione.

Si sarebbe trattato di un prestito a un milione di euro più nove in caso di riscatto, facilmente raggiungibile poiché legato alla permanenza in Premier League del Nottingham Forest. Ma il portiere della Sampdoria ha declinato l’offerta, rimanendo così in blucerchiato, dove cercherà assieme ai suoi compagni e a Stankovic di rimanere in Serie A.

Continua a leggere

Calciomercato

La rivelazione di Stefano Antonelli: “Era tutto fatto per Deulofeu al Tottenham”

Pubblicato

:

Deulofeu

Gerard Deulofeu, uno dei protagonisti della prima parte di stagione dell’Udinese, sarebbe stato molto vicino al trasferimento al Tottenham. Questa la dichiarazione rilasciata dall’intermediario dell’operazione, Stefano Antonelli, a TMW.

Durante la sessione di calciomercato invernale dunque, Deulofeu avrebbe lasciato l’Udinese per volare oltremanica e raggiungere Antonio Conte agli Spurs, ma l’infortunio al ginocchio dell’ex canterano del Barcellona ha bloccato tutto. Queste le parole di Antonelli:

LE PRETENDENTI – “Non è andato alla Roma ma soprattutto al Tottenham che è stata la squadra più vicina. Non se n’è parlato ed è stato giusto così, è stata una trattativa riservata“.

LA TRATTATIVA SALTATA – “Un’operazione praticamente conclusa. Poi il calciatore per un risentimento fisico ha dovuto fare una pulizia al ginocchio e così è saltato tutto“.

Continua a leggere

Calciomercato

Di Lorenzo a vita con il Napoli: il piano per il rinnovo

Pubblicato

:

Di Lorenzo

Aurelio De Laurentiis vorrebbe blindare uno degli uomini chiave del suo Napoli, che tanto bene sta facendo al pari dei più appariscenti Osimhen e Kvaratskhelia: si tratta del capitano, Giovanni Di Lorenzo.

Secondo quando riportato da Il Mattino, nonostante l’attuale contratto dell’ex Empoli lo leghi al Napoli fino al 2026, nei piani di entrambe le parti in causa ci sarebbe una sorta di rinnovo a vita. Si studia infatti un prolungamento fino al 2027, dunque di un altro anno, in cui verrebbero inserite delle clausole legate a rendimento e presenze, volontà di De Laurentiis per cautelarsi dato che comunque Di Lorenzo arriverà ad avere 34 anni nel 2027.

Discorsi rimandati a fine stagione, con l’unico pensiero in questo momento in tutto l’ambiente azzurro che è lo Scudetto da raggiungere, ma la prima proposta all’agente di Di Lorenzo, Mario Giuffredi, sarebbe già arrivata.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969