Connect with us
Milan, Scaroni fa chiarezza sui rinnovi della dirigenza: le dichiarazioni

Calciomercato

Milan, Scaroni fa chiarezza sui rinnovi della dirigenza: le dichiarazioni

Pubblicato

:

Milan

Nelle ultime ore è arrivato, forse, lo sprint decisivo. Paolo Maldini e Frederic Massara, rispettivamente Direttore dell’area tecnica e sportiva del Milan, sono pronti a rinnovare il loro contratto a pochi giorni dalla loro scadenza. La proposta, per entrambi, è quella di un biennale con opzione per il terzo anno e il feeling sembra quello giusto per proseguire il percorso insieme.

I motivi di questo rallentamento delle trattative è senza dubbio legato al cambio di proprietà, a causa del passaggio a Redbird. Questo fattore è stato, infatti, analizzato dall’attuale presidente dei meneghini Paolo Scaroni che resterà anche lui nel roster. Intervistato dalla Radio Rai nel programma La Politica nel Pallone, il presidente si è espresso anche a riguardo delle possibili “trattive” sfumate.

Sicuramente il cambio di proprietà ha influito sulla questione rinnovi, ma ci sono le buone intenzioni per continuare. Come abitudine di Maldini e Massara, il Milan vuole essere riservato riguardo l’approccio sul mercato. I giornali parlano di tante occasioni sprecate; in verità si trattano solo di ipotesi. Ritorneremo sul mercato solo quando sarà conclusa la vicenda rinnovi“.

Milan, primo acquisto sfumato?

Nonostante le dichiarazioni serene di Scaroni, il Milan rischia di perdere il primo colpo di mercato. Come riporta Le Parisien, il PSG si è fondato su Renato Sanches. L’operazione sarebbe agevolata dalla presenza del nuovo DS dei parigini Luis Campos che ha presentato un’offerta di 30 milioni al Lille, di gran lunga superiore rispetto a quella rossonera.

Il centrocampista portoghese è adesso ad un bivio, in quanto ha dimostrato gradimento verso entrambe le proposte. Les Douges, però, hanno bisogno di monetizzare per uscire dalla una difficile situazione finanziaria e sembra più propensa ad accettare i soldi del club rivale.

Da Milanello non arrivano segnali di ulteriore affondo. Sarà simbolo di politica attendista o la dirigenza si sta già concentrando sul piano B rappresentato da Veretout?

 

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Sassuolo, piace Bonazzoli: ipotesi scambio con la Salernitana

Pubblicato

:

Bonazzoli

Il Sassuolo, squadra che sta vivendo un brutto momento in campionato, che ha portato gli emiliani alle porte della  zona retrocessione dopo un buon inizio, cerca di porre soluzione ai problemi in attacco. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, in questa sessione invernale ha individuato il suo obiettivo: Federico Bonazzoli

L’OPERAZIONE BONAZZOLI

Bonazzoli è già conteso da molte squadre come Spezia e Cremonese, ma il Sassuolo dalla sua ha una rosa di livello superiore, con cui cercherà di far partire uno scambio. Mossa che potrebbe sia risolvere i problemi in attacco dei neroverdi, dove Pinamonti non è mai riuscito ad imporsi, sia ad aiutare un’altra diretta concorrente in zona retrocessione come la Salernitana. Tuttavia, al momento, l’ipotesi di uno scambio appare al quanto impraticabile.

Continua a leggere

Calciomercato

L’Inter del futuro all’insegna della qualità: idea Firmino a parametro zero

Pubblicato

:

Firmino

Le difficoltà economiche dell’Inter hanno bloccato il mercato invernale lasciando intatta la rosa a disposizione di Inzaghi. Per il futuro non cambierà la ricetta, in quanto gli stenti economici della società di Zhang non scompariranno con un tocco di bacchetta magica, ma è il presidente in prima persona, secondo la Gazzetta dello Sport, a voler programmare la prossima Inter con colpi sì contenuti economicamente, ma di qualità di primo livello.

Il primo nome che fa la Gazzetta è quello di Roberto Firmino, in scadenza a giugno con il Liverpool. Klopp vorrebbe rimanesse con i Reds, ma a 6 mesi dalla fine del suo naturale contratto, il brasiliano è libero di potersi accordare con la sua prossima squadra, e l’Inter ci sta facendo più di un pensiero a riguardo. L’ostacolo più grande rimarrebbe l’ingaggio, che al Liverpool è di circa 10 milioni di euro, cifra oltre la soglia dettata dalla società. Ma se Firmino decidesse di accettare uno stipendio inferiore, grazie al Decreto Crescita ci sarebbero dei vantaggi fiscali che farebbero pesare meno l’arrivo dell’attaccante e agevolerebbero la riuscita della trattativa.

Continua a leggere

Calciomercato

Bologna, occhi sul terzino: sondaggio per Augello

Pubblicato

:

Augello

Il Bologna ha vissuto sin qui una stagione altalenante, pochi però sin qui gli investimenti sul mercato in questa stagione. Ora però secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, emergono nuovi nomi per la squadra felsinea. Con questa nuova immissione di capitale da parte della dirigenza si opererà sul mercato.

IL TERZINO SINISTRO CHIESTO DA MOTTA

Il Bologna ha infatti effettuato un sondaggio per Augello della Sampdoria. Il terzino italiano potrebbe quindi partire per una nuova avventura in Serie A e diventare il nuovo padrone della fascia sinistra. Augello, ad oggi, conta 18 partite e 1 gol in questa stagione. Il Bologna vorrebbe prendere il giocatore in prestito con diritto di riscatto, mentre la Sampdoria spinge per la  cessione a titolo definitivo. Per questo, la società rossoblu sta cercando altri profili, nel caso in cui la loro prima opzione non andasse in porto.

Il secondo nom, quindi,  è quello di Kai Wagner, terzino sinistro del 97, gioca nei Philadelphia Union. In quattro anni nella MLS ha disputato 107 partite, segnando 3 reti e 20 assist.

Continua a leggere

Calciomercato

In standby la trattativa per Ziyech: la formula ostacola la Roma

Pubblicato

:

Ziyech

Ziyech è da tempo l’obiettivo numero uno in caso di partenza di Zaniolo, ma ora, secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, emergono dei nodi che potrebbero bloccare l’ingaggio del marocchino.

 

LA QUESTIONE DELLO SLOT PRESTITI

Il Chelsea non può cedere il giocatore in prestito, in quanto ha riempito tutti gli otto slot previsti dal regolamento. Nel caso in cui quindi la Roma si seriamente intenzionata a prelevare il calciatore, potrà aggiudicarselo unicamente a titolo definitivo. Il calciatore, inoltre, al Chelsea guadagna circa 6 milioni di euro all’anno, una cifra che i giallorossi non andrebbero a spendere a cuor leggero. Al momento, per Ziyech i Blues chiedono circa 20 mln, anche se la cifra potrebbe rapidamente scendere nel caso in cui venisse avviata una reale trattativa.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969