Connect with us
MLS, Vela batte il record di goal in una singola stagione

Calcio Internazionale

MLS, Vela batte il record di goal in una singola stagione

Pubblicato

:

Uno dei duelli che ha animato la regular season in MLS è andato in scena nella città degli angeli, Los Angeles. Attori protagonisti, non ad Hollywood ma negli stadi di LA FC e Galaxy, sono stati Zlatan Ibrahimovic e Carlos Vela. I due attaccanti si sono sfidati per la conquista del titolo di capocannoniere del campionato e non sono ovviamente mancate le provocazioni. Qualche mese fa infatti, lo svedese si era espresso così in merito al collega:

“Se mi sento più forte di lui? Di gran lunga, non ho dubbi. Quanti anni ha lui? 29? E gioca già in MLS. Io dove ero a quell’età? In Europa. Beh, c’è una bella differenza… Il campionato americano non è allo stesso livello di quelli europei. Dobbiamo essere onesti e ammetterlo. Prima giocavo con giocatori al mio livello, o quasi. Invece qui sono come una Ferrari in mezzo alle Fiat.”

Alla fine però, purtroppo per Ibra, è stato il messicano ad aggiudicarsi il titolo con la bellezza di 34 reti in 31 apparizioni, alle quali si aggiungono anche 10 assist. Zlatan ha comunque disputato un ottima stagione viste le 30 reti in 29 gare e proverà certamente a rifarsi nei playoff per il titolo.

Vela ha così battuto il record di goal in un’unica stagione in MLS, appartenente all’ex Torino Josef Martinez. Il venezuelano aveva realizzato 31 reti lo scorso anno con la maglia dell’Atlanta United, che gli sono valsi anche il titolo di MVP del campionato.

Grandissima stagione per l’ex Real Sociedad che ha avuto anche la più alta media realizzativa con 1,12 goal ogni 90 minuti e magra consolazione per Ibrahimovic che ha superato l’attaccante della Vinotinto questa classifica, piazzandosi al secondo posto (1,03).

(Fonte immagine di copertina: account Instagram di Carlos Vela)

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calcio Internazionale

UFFICIALE – Varane ha deciso: lascia la Francia!

Pubblicato

:

Francia

La carriera di Raphael Varane si commenta da sola. Oltre ai successi ottenuti col Real Madrid, tra cui ben quattro Champions League, il difensore francese si è tolto la soddisfazione di poter rappresentare il proprio paese, la Francia, collezionando 93 apparizioni e alzando al cielo il titolo mondiale nel 2018. Il successivo trionfo in Nations League nel 2022 rappresenta, invece, l’ultimo trofeo della sua avventura con la Sélection.

Questo perché, stando a quanto riporta Le Parisien, l’attuale giocatore del Manchester United ha deciso di ritirarsi dalla Nazionale, all’età di 29 anni. Il quotidiano francese suggerisce, inoltre, che la decisione presa dal calciatore sia dovuta, oltre a un calo fisico e mentale, alla necessità di voler trascorrere più tempo con la propria famiglia.

Continua a leggere

Calcio e dintorni

Guai per Dani Alves: il Pumas pretende cinque milioni di danni!

Pubblicato

:

Dani Alves

Continuano i guai per Dani Alves. Nelle scorse settimane il terzino, attualmente in forza al Pumas, è stato accusato di violenza sessuale. Ciò ha comportato la propria reclusione, lo scorso 20 gennaio, nel penitenziario catalano Brians 2. Tale accaduto ha comportato, inevitabilmente, ripercussioni sull’immagine del calciatore. Ragion per cui, l’ex Barcellona ha visto disdetti vari contratti di sponsorizzazione. Oltre a ciò, stando a quanto riporta il portale brasiliano Uol Esporte, il suo club avrebbe inviato una richiesta d’indennizzo per danni d’immagine.

La richiesta del club

Dal momento dell’arresto, la società messicana ha immediatamente cessato il contratto del brasiliano, richiedendo:

Per inadempienze gravissime, il giocatore è irrimediabilmente obbligato a versare al club il pagamento dell’indennizzo previsto nelle clausole 14 e 15 del contratto. Un ammontare pari a 5 milioni di dollari netti, liberi da imposte. Pumas si riserva il diritto di intraprendere le azioni che riterrà necessarie presso la Fifa e/o qualsiasi altra giurisdizione pertinente e competente per reclamare l’indennizzo“.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Sassuolo, Kyriakopoulos: “Ho sempre dato tutto, non mi aspettavo l’addio”

Pubblicato

:

L’ex terzino del Sassuolo, Kyriakopoulos, è intervenuto sui social per parlare dell’addio al club neroverde, dopo il suo passaggio al Bologna in prestito con diritto di riscatto. Ecco le sue parole:

ADDIO– “Non mi aspettavo di lasciare il Sassuolo adesso, ma è stato necessario. Ringrazio enormemente il club per avermi dato la possibilità di giocare in Serie A, ma ora le nostre strade si dividono. Grazie per questi tre anni e mezzo pieni di vittorie e successi.

IMPEGNO MASSIMO – “Ho sempre dato il 100% per questa squadra, avrei dato la vita pur di stare in campo. Ringrazio enormemente di nuovo la squadra, grazie ancora, Giorgos Kyriakopoulos.”

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Novità sul rinnovo di Zielinski: tutto rimandato a fine stagione

Pubblicato

:

Zielinski

Il Napoli sta continuando a brillare e i meriti sono senza dubbio anche di Piotr Zielinski, uno dei perni del centrocampo di Luciano Spalletti. Il calciatore ha il contratto in scadenza nel giugno del 2024, ma ci sono novità in merito al suo prolungamento?

NAPOLI, NOVITÀ SUL RINNOVO DI ZIELINSKI?

Secondo quanto riportato da Il Mattino, nonostante Zielinski abbia il contratto il scadenza nel 2024, attualmente secondo il club azzurro non è il momento di discutere del prolungamento del contratto. Le due parti penseranno al rinnovo alla fine di questa stagione, anche perché adesso il Napoli si deve concentrare sul fronte campionato e sul fronte Champions League.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969