Connect with us
Modena, le parole del presidente: "La vittoria contro il Parma è da salvare in memoria"

Flash News

Modena, le parole del presidente: “La vittoria contro il Parma è da salvare in memoria”

Pubblicato

:

Bari

Il presidente del Modena Carlo Rivetti ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta di Modena in cui dedica parole d’orgoglio alla sua squadra, dopo la vittoria nel derby contro il Parma:

“Confesso che alla fine della partita ero stravolto, come tutti del resto. Le ultime energie le ho usate per ringraziare i tifosi, senza di loro alle spalle del nostro Gagno non avremmo superato quei minuti finali. Ho detto alla squadra che i derby sono nel loro DNA. In tempi non sospetti, quest’estate, parlavo di consolidare la categoria che avevamo conquistato e che mi sarebbe piaciuto un Modena ‘corsaro’, ovvero capace di qualche impresa su campi difficili di quelle che si ricordano per anni. Parma è stata la somma di tutto ciò, punti pesanti per la classifica, prestazione corsara contro un avversario forte, un sabato da salvare in memoria”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Calciomercato

Il Lecce pensa al riscatto di Falcone

Pubblicato

:

Lukaku

Il Lecce starebbe pensando al riscatto di Wladimiro Falcone. Il portiere infatti sta facendo molto bene tra i salentini, e potrebbe esserci un accordo con la Sampdoria già in questa sessione di mercato. Il riscatto era previsto per giugno, ma i giallorossi potrebbero già completare ora l’operazione, come riporta calcionews24.com. Nelle casse blucerchiate andrebbero 2.5 milioni di euro, che in questo periodo farebbero molto comodo. La società ha bisogno di trovare liquidità per poter pagare gli stipendi in scadenza il 16 febbraio.

Falcone è alto 195 cm ed ha 27 anni, e conosce la Sampdoria sin dal 2009, anno in cui ha incominciato a militare nelle giovanili.

Continua a leggere

Calciomercato

Trattativa tutta genovese per Leris: il Genoa lo ha chiesto alla Samp

Pubblicato

:

sampdoria

Con l’arrivo di Gilardino in panchina, il Genoa ha cambiato faccia. I rossoblù ora sono al secondo posto a -8 dal Frosinone in vetta e nel 2023 non hanno ancora mai perso una partita in Serie B. La dirigenza ora sta pensando a come rinforzare la rosa in vista della seconda parte di stagione, dove la squadra si giocherà la promozione nella massima serie.

Uno dei nomi più interessanti è sicuramente quello di Mehdi Lèris, centrocampista esterno che gioca dall’altra sponda di Genova, nella Sampdoria. Nonostante il cambio in panchina, i blucerchiati non riescono a trovare costanza nelle prestazioni e nei risultati, e al momento si trovano al penultimo posto in classifica, a nove punti dalla zona salvezza.

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, la trattativa è ancora alle fasi iniziali, ma l’interesse del Genoa è concreto. Resta da capire quale sia la volontà del giocatore, in quanto passerebbe dalla Serie A alla Serie B.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Samp, iniziate le visite mediche di Cuisance

Pubblicato

:

sampdoria

Come riportato da Gianluca Di Marzio, in questi minuti sono in corso le visite mediche di Cuisance, arrivato alla Sampdoria in queste ore. Il giocatore, che arriva in prestito secco dal Venezia, ha giocato 13 partite in Serie B realizzando due reti e fornendo vari assist.

Il centrocampista francese ha militato anche nel Bayern Monaco nella stagione 2019-2020, contando 10 presenze ed 1 gol. Andato in prestito al Marsiglia la stagione dopo, è ritornato al Bayern nel 2021-2022 contando solo una presenza.

Continua a leggere

Flash News

Juventus, oggi le motivazioni della penalizzazione: pronto il ricorso

Pubblicato

:

Scanavino

Nella giornata di oggi verranno rese note le motivazioni che hanno portato alla penalizzazione della Juventus di 15 punti in classifica. Secondo quanto riportato da Tuttosport, la Juve ha già deciso e comunicato la volontà di presentare ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport, il terzo grado della giustizia sportiva.

I bianconeri pensano di possedere due assi nella manica, legati al mancato rispetto delle tempistiche e dell’iter processuale da parte della Procura. In questo caso, scrive il quotidiano, si aprirebbero tre possibili scenari: la conferma dei 15 punti di penalizzazione; la richiesta da parte del Collegio di riformulare il verdetto in caso di alcuni difetti di legittimità; l’annullamento della sentenza in caso di gravi ed evidenti difetti di legittimità.

Tutto ancora è da capire. Oggi, quando saranno pubbliche le motivazioni ufficiali, avremo ulteriori informazioni. Ora non ci resta che attendere.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969