Dove trovarci
Le Ultime

Monchi torna a parlare di Roma: “Il club mi ha cacciato”

Intervistato dal quotidiano spagnolo El Confidencial, Monchi è tornato a parlare della sua non felice esperienza in quel di Roma. Lo spagnolo non usa mezzi termini e accusa la società di averlo cacciato ingiustamente, vittima di una situazione che a suo parere non è stata del tutto controllabile.

In particolare, Monchi ha analizzato attentamente la sua breve esperienza in giallorosso subito dopo il licenziamento e da questo studio ne ha ricavato un dato più che interessante:

“Quando sono tornato da Roma, o meglio, quando mi hanno cacciato, così raccontiamo un’altra cosa, ho iniziato a sentire che la stagione era stata molto complicata e con molti infortunati, quindi ho fatto uno studio. Non usare i tuoi giocatori per il 15% della stagione ha un costo economico intorno ai 20 milioni e soprattutto nel conto dei risultati sportivi.”

Neanche troppo velatamente, il direttore sportivo sembra far ricadere le colpe sullo staff e sull’allenatore, responsabili di una preparazione non ottimale dei giocatori che ha portato così ai numerosi infortuni di una stagione tormentata. Un Monchi all’attacco come non lo avete mai visto.

(Fonte immagine copertina: archivio)

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altro in Flash News