Connect with us
La proposta di Letizia Moratti sul Meazza: "Lasciamo l'Inter a San Siro e il Milan a Sesto"

La nostra prima pagina

La proposta di Letizia Moratti sul Meazza: “Lasciamo l’Inter a San Siro e il Milan a Sesto”

Pubblicato

:

San Siro

Letizia Moratti, candidata del Terzo Polo per la Presidenza della Lombardia nonchè vedova di Gian Marco Moratti, si è esposta sul tema San Siro.

Negli ultimi periodi aveva preso banco l’idea di un nuovo impianto, che potrebbe non essere a Milano, ma bensì a Sesto San Giovanni.

Infatti Moratti, intervistata da “Il Fatto Quotidiano” ha raccolto la proposta che sarebbe sul tavolo:

“Lo stadio va abbattuto o ristrutturato? So che c’è una proposta di lasciare l’Inter al Meazza e che il Milan se ne vada a Sesto San Giovanni. Forse questo mette d’accordo tutti (ride, ndr)”.

Continue Reading
Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash News

Sassuolo-Atalanta, le formazioni ufficiali: Gasperini cala il tridente

Pubblicato

:

Atalanta

Sassuolo e Atalanta sono pronte a sfidarsi nel anticipo di questo sabato sera di Serie A. Le due squadre promettono un grande match visti i due stili di gioco, votati all’attacco e al bel calcio. Dionisi e Gasperini gestiranno al meglio la rosa: il primo dovrà fare i conti con una squadra un po’ stanca, visto l’impegno in Coppa Italia contro l’Inter. Dionisi, invece, avrà il difficile compito di dare continuità alla vittoria netta e prestigiosa contro il Milan a San Siro per scacciare la zona retrocessione. Queste le formazioni ufficiali:

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Zortea, Erlic, Ruan Tressoldi, Rogerio; Frattesi, Obiang, M.Henrique; Berardi, Defrel, Laurienté. All. Dionisi

ATALANTA (3-4-3): Musso; Toloi, Djmsiti, Scalvini; Hateboer, De Roon, Ederson, Maehle; Koopmeiners, Lookman; Højlund. All. Gasperini

Continua a leggere

La nostra prima pagina

Dove vedere Spezia-Napoli in tv e streaming

Pubblicato

:

Dove vedere Spezia-Napoli

DOVE VEDERE SPEZIA-NAPOLI – All’ora di pranzo di domenica scenderanno in campo lo Spezia di Luca Gotti contro il Napoli di Luciano Spalletti. Gara in programma alle ore 12:30, allo stadio Alberto Picco in Liguria. Le compagini che si sfidano hanno un morale contrapposto: da un lato gli aquilotti che cercano disperatamente punti salvezza, dopo la dura sconfitta per 2-0 contro il Bologna; all’altro, i partenopei stanno giocando un calcio spettacolare, dimostrando di essere una delle squadre più forti d’Europa. Gli azzurri hanno aumentato il loro divario di 13 punti, dopo la sconfitta del Milan contro il Sassuolo e il conseguente passo avanti dell’Inter al secondo posto.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE

DOVE VEDERE SPEZIA-NAPOLI – Lo Spezia non trova la vittoria in casa dalla gara contro la Sampdoria giocata il 17 settembre. Un filotto negativo tra le propria mura amiche; meglio in trasferta dove l’ultima vittoria risale al 15 gennaio contro il Torino. I liguri dovranno fare a meno di un giocatore importante come Nzola, il francese più volte ha messo in difficoltà il Napoli, ricordiamo la vittoria di 2 anni fa in casa degli azzurri con una sua rete. La voglia di rialzarsi è alta in casa spezzina, con Gotti che sa di non poter compiere troppi passi falsi.

Dall’altro lato il Napoli continua a volare. Galvanizzato dalla vittoria nel finale contro la Roma, il club campano è pronto a sorprendere ancora una volta. Il vantaggio di 13 punti ai danni dell‘Inter è un divario molto ampio, costruito pian piano e meritatamente dagli uomini di Luciano Spalletti. Nei partenopei dovrebbero essere confermati i soliti 11 che hanno battuto i giallorossi, tra cui anche la presenza per la seconda volta di fila per Lozano, uno dei migliori contro i capitolini. Gli azzurri sono consapevoli del fatto che, continuando a convincere così, l’obiettivo scudetto si farà sempre più vicino. Ancora è presto per dirlo, ma la strada solcata dal tecnico di Certaldo sembra essere quella giusta.

DOVE VEDERE SPEZIA-NAPOLI IN TV E STREAMING

Spezia-Napoli sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. La partita potrà essere vista solo da chi ha un account DAZN e disponga di Android TV, Apple TV, Google Chromecast, Smart TV, TIMVISION Box. Inoltre il contenuto, sempre per chi è in possesso di abbonamento, è visibile su Amazon Fire TV, Amazon Fire TV Stick, Playstation 5, Playstation 4 Pro, Xbox One, One S, Xbox One X, Xbox Series X | S. La telecronaca dell’incontro sarà affidata a Ricky Buscaglia, con Dario Marcolin al commento tecnico.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SPEZIA (3-5-2): Dragowski, Amian, Caldara, Nikolaou; Ampadu, Bourabia, Zurkowski, Reca, Holm; Agudelo; Shomurodov. All. Gotti

NAPOLI(4-2-3-1): Meret; Mario Rui, Rrahmani, Kim Min-Jae, Di Lorenzo; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Kvaratskhelia, Osimhen. All.Spalletti.

 

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Chi è Buchanan, la stella canadese che piace all’Inter

Pubblicato

:

Chi è Buchanan

CHI È BUCHANAN – Tajon Buchanan è un giovane talento del calcio che sta facendo parlare di sé in tutto il mondo. Con la sua velocità, la sua tecnica e il suo fiuto per il gol, questo attaccante classe 1999 sta attirando l’attenzione di molte squadre importanti. In questo articolo esploreremo la carriera di Buchanan e analizzeremo il suo stile di gioco, nonché le sue prospettive future.

UN’ALA DUTTILE PER CLUB E NAZIONALE

Buchanan è un esterno d’attacco, in grado di giocare come ala sia a destra che a sinistra. Tuttavia, spesso è stato schierato anche in posizione più arretrata come esterno di centrocampo. È anche molto rapido palla al piede. Tra i suoi punti di forza c’è il dribbling.

I PRIMI ANNI IN CANADA E NEGLI USA

Tajon Buchanan nasce il l’8 febbraio 1999 a Brampton, in Ontario. Ben presto entra a fare parte del settore giovanile del Mississauga Falcons. Nella stagione 2014/15 si trasferisce negli Stati Uniti, dove veste la maglia del Real Colorado.

Nelle Foxes resta fino alla stagione 2017/18, quando viene ingaggiato dal Syracuse, club dell’omonima università statunitense. Nel corso della stessa sessione di mercato, però, viene girato in prestito ai canadesi del Sigma. Dopo una stagione in prestito, fa ritorno al Syracuse, dove resta per un’altra stagione. L’anno successivo, nel 2018, attraverso il draft viene ingaggiato dalle giovanili del New England Revolution, club della Major League Soccer. Nel 2019, all’età di 20 anni, ha esordito in prima squadra e ha dimostrato subito di essere un giocatore di talento, segnando diversi gol e fornendo molti assist. Le sua prestazione gli sono valse il premio di “Rising Star” della MLS e ha attirato l’attenzione di molte squadre europee. Con la maglia degli statunitensi, con cui gioca fino a gennaio 2022, sigla 12 reti in 67 presenze complessive.

LO SBARCO IN EUROPA

A gennaio 2022, Buchanan ha firmato un contratto con il Club Brugge, uno dei club più importanti del Belgio, e ha continuato a giocare ad alto livello segnando reti e fornendo assist. La sua abilità nell’elaborare il gioco e la sua rapidità gli hanno permesso di diventare una delle stelle del club e di attirare ancora di più l’attenzione di squadre europee di alto livello. Fino ad ora, con la maglia dei belgi, Buchanan ha già messo a segno 2 reti in 34 presenze.

Inoltre, Buchanan è entrato stabilmente a fare parte della nazionale canadese, dove ha già segnato diversi gol. Inoltre, ha giocato un ruolo importante nella formazione anche ai Mondiali in Qatar. Con il suo talento e il suo potenziale, molti esperti di calcio ritengono che Buchanan abbia un futuro brillante davanti a sé e che possa diventare uno dei giocatori più importanti del calcio internazionale.

L’INTERESSE DELL’INTER

Nel corso dell’ultima sessione di mercato, Buchanan sembrava ad un passo dal trasferimento in Serie A dopo le ottime prestazioni ai Mondiali. Erano diverse le squadre interessate al suo cartellino, tra cui Juventus, Milan e Napoli. Il club più vicino a lui, però, era l’Inter. Secondo molti, in caso di cessione di Denzel Dumfries, la società nerazzurra avrebbe virato proprio su di lui per colmare il vuoto lasciato dall’esterno olandese. Con la permanenza dell’ex PSV, però, il trasferimento di Buchanan non si è concretizzato. Per vedere il canadese con un’altra maglia, dunque, dovremo attendere almeno fino alla prossima sessione di mercato.

Continua a leggere

Calcio Internazionale

Klopp: “Chiedo scusa: dobbiamo reagire subito!”

Pubblicato

:

Klopp

Jurgen Klopp, nel post-partita del match giocato contro il Wolverhampton, ha analizzato la partita sorprendentemente negativa della sua squadra. La sconfitta è maturata dopo un 3-0 roboante e con due gol segnati nel primo quarto d’ora. Il Liverpool ora è decimo a 13 punti dal quarto posto e ha subito la terza sconfitta nelle ultime tre trasferte di Premier League. Queste le parole di Klopp:

“Chiedo scusa ai tifosi. Non riesco a spiegarmi come abbiamo fatto a giocare così male, soprattutto nei primi quindici minuti quando siamo stati orribili. Dobbiamo solo lavorare per cambiare questo trend e uscire da questo periodo negativo”.

Continua a leggere

I nostri approfondimenti

Giovani per il futuro

Esclusive

Fantacalcio

Serie A

Trending

Scarica L'App

Copyright © 2022 | Testata giornalistica n.63 registrata presso il Tribunale di Milano il 7 Febbraio 2017 | numero-diez.com | Applicazione e testata gestita da Número Diez SRL 12106070969